1428
Alle 14:28 del 12 maggio 2008 un terremoto di proporzioni devastanti provocò morte e distruzione nella provincia del Sichuan, in Cina. Il regista cinese Haibin Du si recò nelle zone del terremoto dieci giorni dopo il disastro e iniziò a filmare la situazione materiale in cui si trovavano i superstiti. Dopo che la polvere si era posata sulle case crollate e nelle strade spaccate, si potevano contare più di 70 mila morti e oltre 15 mila dispersi. Il regista mostra la reazione della popolazione, gli sforzi per salvare il salvabile e il dolore per le persone care scomparse. Nelle città deserte gli sciacalli sono già all'opera e un anziano esclama stupito "se si limitassero a rubare del cibo nessuno protesterebbe...".

1428 ha l'ambizione di offrire uno sguardo alternativo rispetto alle notizie e alle immagini diramate dal governo di Pechino e in effetti vengono mostrate interviste e spezzoni mai visti prima e probabilmente non approvati dalla vulgata ufficiale. Il regista ritorna 210 giorni dopo la data del sisma e mostra come la situazione per le vittime sia sostanzialmente immutata: i profughi vivono ancora in tendopoli in condizioni igieniche precarie e subiscono ancora gli effetti di un inverno particolarmente duro. Le cose che non vengono dette esplicitamente per ragioni di censura sono però tante: nelle prime ore del terremoto la maggioranza delle vittime furono bambini e ragazzi, periti in scuole e dormitori costruiti a parole secondo criteri antisismici ma del tutto inadatti a sopportare anche solo l'inizio di un terremoto di tale entità. Il governo ha poi comprato il silenzio di molte famiglie, in cambio di cifre vicine ai 9 mila dollari e con un vitalizio. Un altro argomento censurato dai media cinesi riguarda il gran numero di aborti spontanei accaduti nei campi profughi, dovuti probabilmente al formaldeide presente in quantità pericolose negli alloggi di emergenza.

Nelle interviste di Haibin Du emerge un punto di vista molto preciso da parte dei superstiti: il governo locale vuole il bene dei sopravvissuti, ma le istituzioni locali sono corrotte e non si rendono conto delle sofferenze causate dal terremoto; il comunismo è un'idea buona e nobile, ma gli uomini non sono in grado di attuarla e di difendere il popolo dalle calamità. Il film si conclude con la celebrazione del capodanno lunare e con i profughi che guardano alla televisione nazionale la partecipazione di una loro delegazione presso un programma televisivo di festeggiamenti. Ben magra consolazione per chi ancora vive in situazioni di disagio estremo, sembre essere la conclusione di 1428.

La frase: "Andiamo a stringere la mano al premier Wen!".

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.










I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Conversazione su Tiresia | Bohemian Rhapsody | Cosa fai a Capodanno? | Questione di cuore | 2001: Odissea nello spazio | Chesil Beach - Il segreto di una notte | The Children Act - Il verdetto | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Isabelle | Un piccolo favore | Michelangelo - Infinito | A Ciambra | I segreti di Wind River | La terra dell'abbastanza | La strada di Levi | Le Fidèle | Euforia | Roma | Sulle sue spalle | Up&Down - Un film normale | La Strega Rossella e Bastoncino | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | In guerra | Colette (V.O.) | Verso un altrove | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Red Land (Rosso Istria) | Conta su di me | Zen sul ghiaccio sottile | A Private War | La casa delle bambole - Ghostland | Opera senza autore | Non ci resta che vincere | Il castello di vetro | Zanna Bianca (NO 3D) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Senza lasciare traccia | Il Grinch (NO 3D) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Angel face | Charley Thompson | Un nemico che ti vuole bene | La vendetta di un uomo tranquillo | Il complicato mondo di Nathalie | Un giorno all'improvviso | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Lontano da qui | Richard - Missione Africa | Il Banchiere Anarchico | Corpo e anima | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Omicidio al Cairo | In viaggio con Adele | Ti presento Sofia | Il Grinch | L'appartamento | Macchine mortali (NO 3D) | Hell Fest | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Il testimone invisibile | Se son rose | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | The Reunion | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Santiago, Italia | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Sulle sue spalle (V.O.) | Ride | I Villani | Come un gatto in tangenziale | Tre volti | First Man - Il primo uomo | Ovunque proteggimi | Fiore ribelle | Troppa grazia | Menocchio | Easy - Un viaggio facile facile | Il mistero della casa del tempo | Lucky | Il vizio della speranza | Widows - Eredità criminale | Robin Hood - L'origine della leggenda | Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Macchine mortali | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | Johnny English colpisce ancora | Il dubbio - Un caso di coscienza | Conversazioni Atomiche | Hotel Gagarin | Summer | In guerra (V.O.) | Roma (V.O.) | Papa Francesco - Un uomo di parola | Tonya | La donna elettrica | Una storia senza nome | Styx | La Casa dei Libri | L'altra metà della storia | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Lazzaro Felice | Colette | Tutti lo sanno | Halloween | A Star Is Born | Il mio nome e' Khan | Non dimenticarmi | L'uomo che rubò Banksy | The Wife - Vivere nell'ombra | Un altro me | La fuitina sbagliata | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Notti magiche | Born into Brothels | Fahrenheit 11/9 | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | La prima pietra | Il maestro di violino | Quasi nemici - L'importante è avere ragione |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: