28 Settimane Dopo
Insieme a “Resident evil” (2002) di Paul W.S. Anderson ed il successivo “L’alba dei morti viventi” (2004) di Zack Snyder, “28 giorni dopo” (2002) di Danny Boyle va sicuramente considerato tra i titoli che, in maniera fondamentale, hanno contribuito al grande ritorno dei cadaveri a passeggio sul grande schermo, dopo il triste mortorio (non potevamo usare altro sostantivo) che aveva caratterizzato la produzione cinematografica zombesca degli Anni Novanta.
Con evidenti riferimenti a “I’m a legend” di Richard Matheson – già fonte letteraria d’ispirazione per “L’ultimo uomo della Terra” di Ubaldo Ragona e Sidney Salkow e per “1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra” di Boris Sagal –, il film di Boyle, incentrato su un manipolo di sopravvissuti che, in una Gran Bretagna completamente deserta, si trovava a dover fronteggiare un’orda di aggressivi cittadini contaminati da un virus trasmettibile attraverso l’emoglobina, ha ora una continuazione a firma dello spagnolo Juan Carlos Fresnadillo, regista del thriller “Intacto” (2001).
Fuori il protagonista originale Cillian Murphy (“Batman begins”), dentro Robert Carlyle (“Full monty-Squattrinati organizzati”), si riparte sei mesi dopo gli eventi narrati nel primo film, quando l’esercito degli Stati Uniti, convinto di aver sconfitto l’infezione, contribuisce al ripopolamento di Londra ed inizia a creare una zona di quarantena, senza immaginare minimamente, però, che uno dei profughi ritornanti sia a sua insaputa vittima del virus.
E l’autore di “Trainspotting” (1996), insieme al compagno di avventure cinematografiche Alex Garland (sceneggiatore di “28 giorni dopo”, tra l’altro), si occupa soltanto della produzione esecutiva di quello che, a partire dalla situazione d’assedio pre-titoli di testa, si presenta nelle vesti di movimentato prodotto all’insegna dell’intrattenimento puro, il quale, più che il romeriano “Il giorno degli zombi” (1985), cui guardava la pellicola precedente, sembra omaggiare in diverse occasioni i due “Dèmoni” di Lamberto Bava.
Quindi, l’impostazione quasi autoriale che aveva caratterizzato il capostipite, costruito su lunghi momenti d’attesa e non privo di una certa poesia, viene abbandonata in favore di fughe senza fine e della maggior fisicità concessa agli pseudo-zombi dagli occhi rosso sangue, con un notevole aumento dei personaggi ed una macchina da presa impazzita che immortala il tutto.
Ma proprio questo eccesso di virtuosismi tecnici, a metà strada tra il videoclip ed il servizio giornalistico, rischia più volte di distrarre lo spettatore dinanzi ad un classico sequel che, sfruttando le basi poste dal capitolo da cui prende le mosse, si concentra sull’azione e sullo splatter, scandito da un buon ritmo ed infarcito di sequenze memorabili (si veda il momento in cui l’elicottero falcia gli infetti), mentre non troppo celate appaiono le fattezze di ponte di celluloide posto tra il primo ed un probabile terzo tassello.

La frase: "Fase 1: uccidere gli infetti; fase 2: contenimento; se il contenimento fallisce, fase 3: sterminio totale".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La donna elettrica | La Casa di Jack (V.O.) | Tuo, Simon | Gloria Bell | Il carillon | L'affido - Una storia di violenza | I villeggianti | The Party | Copia originale | Santiago, Italia | Compromessi sposi | Westwood: Punk, Icon, Activist | Il cielo sopra Berlino | Domani è un altro giorno | Detective per caso | Escape Room | Jules e Jim (V.O.) | Il Corriere - The Mule | Ricordi? | Ti presento Sofia | La promessa dell'alba | Le nostre battaglie | Benvenuti a Marwen | The Vanishing - Il Mistero del Faro | Vengo anch'io | Most Beautiful Island | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | Ancora auguri per la tua morte | La douleur | Widows - Eredità criminale | Dove bisogna stare | City of Lies - L'ora della verità | Bohemian Rhapsody | I villeggianti (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | L'agenzia dei bugiardi | Asterix alle olimpiadi | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Il coraggio della verità | Appuntamento al parco | Green book (V.O.) | La vita in un attimo | Illegittimo | Croce e Delizia | Nelle tue mani | Vice - L'uomo nell'ombra | Alexander McQueen - Il genio della moda | Ascensore per il patibolo | Lady Bird | Sofia (V.O.) | Mia e il Leone Bianco | Boy Erased - Vite cancellate | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | La ballata di Buster Scruggs | Troppa grazia | La favorita | Isabelle | La paranza dei bambini | Ricomincio da me | La mia seconda volta | Non sposate le mie figlie 2 | Modalità aereo | Captain Marvel | Il primo re | Il colpevole - The Guilty (V.O.) | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Auguri per la tua morte | Ben Is Back | La notte è piccola per noi - Director's Cut | C'era una volta il Principe Azzurro | Il colpevole - The Guilty | A Star Is Born | Il professore cambia scuola | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Cold war | Il gioco delle coppie | Captain Marvel (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Un viaggio a quattro zampe | La Casa di Jack | Una notte di 12 anni | Ti Porto Io | La favorita (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Free Solo | Jules e Jim | 7 uomini a mollo | Roma | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | L'albero dei frutti selvatici | Non ci resta che il crimine | Gloria Bell (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Mountain | Se la strada potesse parlare | Non sposate le mie figlie 2 (V.O.) | Ippocrate | Sara e Marti - Il Film | Visages villages | Lontano da qui | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Suspiria | Copia originale (V.O.) | Sofia | Old Man & the Gun | Escape Room (V.O.) | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Il mio Capolavoro | Ride | The Front Runner - Il Vizio del Potere | Momenti di trascurabile felicità | BlacKkKlansman | Escobar - Il fascino del male | Corpo e anima | Sulla mia pelle | C'è tempo | Maria, Regina di Scozia | 10 giorni senza mamma | Capri-Revolution | Nessun Uomo è un'Isola | 9 dita | La donna dello scrittore | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Malizia | Roma (V.O.) | Kusama: Infinity | Canova | Non ci resta che vincere | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Captain Marvel (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Una Nobile Causa | Un valzer tra gli scaffali | Green book | Tonya | Unsane | Il testimone invisibile | The Post | Un uomo tranquillo | Diabolik sono io |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per A un metro da te (2019), un film di Justin Baldoni con Cole Sprouse, Haley Lu Richardson, Claire Forlani.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: