4:30
Ogni giorno alle 4.30 del mattino Xiao Wu si sveglia, si avvicina alla porta della camera da letto degli ospiti, sbircia all'interno. Quando è sicuro che l'uomo stia dormendo entra nella stanza e la perquisisce. Cosa cerca? Tracce, frammenti, indizi qualunque cosa possa aiutarlo a capire il segreto di quello straniero (un coreano) in terra di Singapore. L'esistenza di Xiao Wu ha sempre girato attorno ad un mondo quasi deserto: una scuola dove non ha legato con nessuno, un appartamento vuoto e una ciotola di noodle bolliti a pranzo e a cena. La madre è lontana, in un'altra città, una voce che ascoltiamo una sola volta per telefono, del padre non sappiamo nulla. In questo panorama desolato Xiao Wu è alla disperata ricerca di affetto. E a suo modo lo cerca nell'unica persona che il destino gli ha messo di fronte: un affittuario che non sa parlare la sua lingua e che soffre disperatamente per un amore perduto.
4.30 è una storia di due solitudini che si incrociano senza quasi mai incontrarsi, di due disperazioni che non trovano mutuo sollievo. Un film minimalista, tutto orientale la cui tollerabilità per un pubblico occidentale è davvero ardua. Dice il regista "L'idea mi è venuta mentre giravo 15 (il suo film precedente), a notte fonda guardavo nel caos urbano della città e ciò che ha attirato la mia attenzione erano le luci di singoli appartamenti in enormi condomini senza fine. Questo mi ha dato l'idea di una storia ambientata lì tra persone notturne e senza sonno".
Benché il film possa essere letto nella chiave di una critica sociale ad un sistema che permette e incoraggia forme estreme di isolamento, i protagonisti non vanno visti come vittime ma come ribelli che cercano di opporsi, con i (pochi) mezzi che gli sono concessi, allo stato delle cose. Ma è una lotta che perderanno il che forse li trasforma da ribelli in martiri.

La frase: "Forgive me God of the Earth if I take your oranges".

Michele Alberico

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.








I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Border - Creature di confine | La Gabbianella e il Gatto | 7 uomini a mollo (V.O.) | The Truman show | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | C'è tempo | Cold war | Il miglior regalo | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Gloria Bell | Green book | La favorita | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | L'agenzia dei bugiardi | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Land | I bambini di Rue Saint-Maur | A un metro da te (V.O.) | Maria, Regina di Scozia | Il gioco delle coppie | Il professore cambia scuola | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Be Kind - Un viaggio gentile all’interno della diversità | Jules e Jim | I villeggianti (V.O.) | Sara e Marti - Il Film | Bohemian Rhapsody | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Roma | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Ben Is Back | Visages villages | Free Solo | Non ci resta che il crimine | L'affido - Una storia di violenza | Il colpevole - The Guilty | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Croce e Delizia | Il professore e il pazzo (V.O.) | Remi | Momenti di trascurabile felicità | Un viaggio a quattro zampe | Sofia (V.O.) | Captain Marvel | Escape Room | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Green book (V.O.) | Captain Marvel (V.O.) | La favorita (V.O.) | Mamma mia! Ci risiamo | Santiago, Italia | Ed è Subito Sera | Free Birds - Tacchini in fuga | Peterloo (V.O.) | Un uomo tranquillo | Manifesto (V.O.) | Il Corriere - The Mule | The Front Runner - Il Vizio del Potere | La paranza dei bambini | Rain Man | Sofia | Il Venerabile W. (V.O.) | Parlami di te | Boy Erased - Vite cancellate | La notte è piccola per noi - Director's Cut | A un metro da te | Ancora auguri per la tua morte | Roma (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Transfert | Mamma + Mamma | Copperman | 7 uomini a mollo | La conseguenza (V.O.) | Scappo a casa | Dafne | Kusama: Infinity | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Il primo re | Bohemian Rhapsody - Sing along | Un Viaggio Indimenticabile (V.O.) | Asterix e i vichinghi | Ovunque proteggimi | Il Venerabile W. | Mia e il Leone Bianco | Tonya | L'eroe | La Strega Rossella e Bastoncino | Domani è un altro giorno | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Copia originale (V.O.) | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Copia originale | La conseguenza | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Canova | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Captain Marvel (NO 3D) | 10 giorni senza mamma | Un Viaggio Indimenticabile | My Hero Academia The Movie - Two Heroes | Non sposate le mie figlie 2 | Instant Family | Dove bisogna stare | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | I villeggianti | Ricordi? | Peppermint - L'Angelo della Vendetta (V.O.) | Lazzaro Felice | Il testimone invisibile | Vice - L'uomo nell'ombra | In questo mondo | Benvenuti a Marwen | Diabolik sono io | A Star Is Born | Il professore e il pazzo | C'era una volta il Principe Azzurro | Peterloo | La promessa dell'alba | Ora e sempre riprendiamoci la vita | La mia seconda volta | 9 dita | La Casa di Jack | Modalità aereo | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto (2019), un film di Claudio Poli con Adriano Giannini, Mary Morton, Gloria Groom.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: