FilmUP.com > Recensioni > Resta con me
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Resta con me

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Rosanna Donato22 agosto 2018Voto: 7.0
 

  • Foto dal film Resta con me
  • Foto dal film Resta con me
  • Foto dal film Resta con me
  • Foto dal film Resta con me
  • Foto dal film Resta con me
  • Foto dal film Resta con me
Esiste il colpo di fulmine? Può trasformarsi in un amore in grado di superare qualsiasi difficoltà? Sì. A dimostrarlo è la pellicola “Resta con me” - diretta da Baltasar Kormákur e con protagonisti Tami Oldham (Shailene Woodley) e il suo fidanzato Richard Sharp (Sam Claflin) -, anche se certi ostacoli sono davvero insormontabili: vanno al di là della volontà dei diretti interessati e spazzano via tutto in pochi attimi. Ma chi sono Tami e Richard? Sono giovani, innamorati e sognano una vita di avventure insieme. Salpati da Tahiti, dopo pochi giorni, nel bel mezzo dell'Oceano Pacifico, un uragano di proporzioni terrificanti si abbatte sulla loro imbarcazione, lasciando Tami priva di sensi.
Al suo risveglio, Tami trova la barca distrutta e il suo ragazzo gravemente ferito. Ricordiamo che “Resta con me” è tratto da una storia vera, accaduta nel 1983 e raccontata da Tami Oldham nel suo memoriale intitolato “Red Sky in Mourning”.

Aaron e Jordan Kendell sono gli autori di una sceneggiatura che si erge su due linee temporali che si alternano in egual misura: la storia parte a ritroso per poi mostrare su un piano la tragedia che nel 1983 colpì i due giovani innamorati e sull’altro la storia del loro incontro, per poi arrivare ai giorni che precedono l’accaduto. Baltasar Kormákur lavora con grande maestria, evidenziata dall’uso di specifiche inquadrature volte a dare una maggiore importanza all’empatia, alle emozioni provate dai due protagonisti, e chiarezza nel far capire allo spettatore il passaggio da una linea temporale all’altra. Questo è dato dall’utilizzo di brevi didascalie, nonostante manchi uno stacco netto tra la scena precedente e quella successiva, sempre nel momento in cui il periodo cambia. “Resta con me” privilegia l’aspetto romantico della storia ma non manca di mostrare i sacrifici, la lotta contro la fame, la sete e il tempo, e i segni lasciati dalla sciagura, di Shailene Woodley e Sam Claflin. Da elogiare, insieme alla colonna sonora e una fotografia composta in prevalenza di tonalità fredde, è la sceneggiatura povera di dialoghi ma solida e diretta.

Cosa si potrebbe dire di Shailene Woodley? Ormai il suo talento è noto a tutti, e in “Resta con me” stupisce ancora una volta con la sua marcata espressività (merito in parte dell’ottimo trucco e parrucco), in grado di far emergere nello stesso spettatore emozioni contrastanti: serenità, dolore, amore, tristezza, ansia, inquietudine. Sam Claflin ha un ruolo secondario, e ciò è evidente. È chiara la volontà del regista di soffermarsi prevalentemente su Tami e le sue azioni, le cura che rivolge al suo partner, attraverso primi e primissimi piani di forte impatto visivo. In tutto questo però una domanda sorge spontanea: sopravviveranno i due protagonisti della storia? Non è poi una cosa scontata, anche se si spera sempre in un lieto fine.
Senza spoilerare nulla, possiamo dire che a livello emotivo non ci si può lamentare in ogni caso, perché ai momenti belli vengono alternati sapientemente istanti di tensione non eccessivi, ma pur sempre coinvolgenti, nonostante l’intero film sia caratterizzato da un ritmo narrativo lento.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Dall'altra parte | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Mission Impossible: Fallout | Le Fidèle | Hotel Gagarin | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Piazza Vittorio | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Sherlock Gnomes | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | The Square | Hereditary - Le radici del male | Tonya | Gotti - Il primo padrino | Il prigioniero coreano | La terra dell'abbastanza | Toglimi un dubbio | 50 Primavere | A Voce Alta - La Forza della Parola | La dolce vita | Un amore così grande | 1945 | Teen Titans Go! Il film | Monkey King: Hero Is Back | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | Lola + Jeremy | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | I segreti di Wind River | Slender Man | The Nun: La Vocazione del Male | Ready Player One (NO 3D) | New York Academy - Freedance | Mary Shelley - Un amore immortale | Ocean's 8 | Sulla mia pelle | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | La Banda Grossi | The Lone Ranger (NO 3D) | Come ti divento bella! | Sembra mio figlio | Padre | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Visages villages (V.O.) | Bogside Story | Manhattan (V.O.) | Asino vola | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Il palazzo del Viceré | The Equalizer 2 - Senza perdono | The Breadwinner | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Mr. Long (V.O.) | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Genesis 2.0 (V.O.) | Ride | Mamma mia! Ci risiamo | Saremo giovani e bellissimi | Un figlio all'improvviso | Papillon | Cosa dirà la gente | Boxe Capitale | Ella & John - The Leisure Seeker | Beate | Dog Days | Kedi - La Città dei Gatti | Una storia senza nome | Parigi a Piedi Nudi | Il tuo ex non muore mai | Favola | Resta con me | Il maestro di violino | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Lucky | La profezia dell'armadillo | Gli Incredibili - Una normale famiglia di super eroi | Il senso della bellezza | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | I primitivi | Don't Worry | Luis e gli alieni | La ragazza dei tulipani (V.O.) | Visages villages | Un marito a metà | Gli Incredibili 2 | Il mio Capolavoro | Dark Crimes | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Ammore e malavita | Lucky (V.O.) | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Il Dottor Stranamore | La truffa del secolo | La ragazza dei tulipani | Mr. Long | Un Affare di Famiglia | Hollywood party | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Turner | Un Affare di Famiglia (V.O.) | La Settima Musa | Il giardino delle delizie | Dogman | Artquake - L'Arte Salvata | Transfert | Lazzaro Felice | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Revenge | Il sacrificio del cervo sacro |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: