Dopo il matrimonio
Susanne Bier è attualmente senza dubbio la regista scandinava di maggior successo, sia di pubblico che di critica. A due anni di distanza da "Non desiderare la donna d'altri", la Bier torna dietro la macchina da presa per esplorare una volta di più vizi e virtù all'interno di quell'inestricabile matassa che sono i rapporti umani.
Per studiare a fondo le ragioni che stanno dietro pensieri e comportamenti, anche stavolta, come nel film sopraccitato, si serve dell'eccellente contributo del regista sceneggiatore Anders Thomas Jensen (suo è il lodatissimo "Le mele di Adamo").

Al di là dell'intreccio tutto sommato abbastanza banale, fatto di amori ritrovati, incomprensioni, segreti malcelati, gelosie e furibondi scontri di personalità, quello che più sembra interessare la regista danese è la reazione umana a quello che intorno accade. La macchina da presa indugia con scrupolosità quasi maniacale sugli sguardi, sulle pieghe delle bocca, sul muoversi nervoso delle dita, nel vano tentativo di cogliere ciò che invece è per antonomasia inafferrabile, la tormentata psiche dell'uomo.
L'eredità di "Dogma" è ancora fortemente presente, ma il tutto sembra filtrato e mitigato da questa ossessiva ricerca dei volti, e soprattutto di quello che dietro di essi si cela. E a quanto pare c'è più di qualche cosa nascosta. Ecco che allora "Dopo il matrimonio" si può anche interpretare come un film sul valore della parola, sul peso e sul perché di un segreto, su quanto una bugia può cambiare la vita, su quanto una verità può essere usata come strumento di difesa o arma da fuoco.

In qualche passaggio alcuni interessanti spunti di riflessione si perdono per strada, pure perché la Bier si fa ogni tanto prendere la mano dai toni melodrammatici, e diventa un pò ingestibile la carne al fuoco: per fortuna qualche lungaggine di troppo non inficia sul risultato finale, risultato peraltro impreziosito dall'encomiabile lavoro di gruppo del cast, un quartetto di attori scandinavi di tutto rispetto.
Inevitabile fare un riferimento agli intensi drammi da camera bergmaniani. Alla Bier manca l'asciuttezza e la compostezza formale del regista de "Il posto delle fragole", complice una sottile patina di narcisistico compiacimento che non si può non notare, me in questo girotondo di intrecciate emozioni le buone intenzioni ci sono tutte. Di questi tempi non è poco.

La frase: "Ogni conoscente, amico, familiare.. è il tempo che passi con loro che conta. Il resto non conta niente".

Stefano Del Signore

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Stanlio e Ollio | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Moschettieri del Re - La penultima missione | Due amici | Isabelle - L'ultima evocazione | Isabelle | L'uomo che comprò la luna | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Roma (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | I morti non muoiono | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Dumbo (NO 3D) | La vendetta di un uomo tranquillo | Dolor y Gloria | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Annabelle 3 | Bring the Soul: The Movie | Bohemian Rhapsody | Il Padre d'Italia | La conseguenza | Captain Marvel (NO 3D) | Copia originale | Troppa grazia | Santiago, Italia | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Domino | The deep | The Children Act - Il verdetto | Le invisibili | L'ultima ora (V.O.) | Crawl - Intrappolati (V.O.) | Come ti divento bella! | La mia vita con John F. Donovan | I fratelli Sisters | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Dolcissime | La donna elettrica | Green book | L'uomo fedele | L'agenzia dei bugiardi | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Aladdin (NO 3D) | The Quake - Il terremoto del secolo | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Men in Black: International | Il ritratto negato | Tamara Drewe - Tradimenti all'inglese | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Crawl - Intrappolati | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Il traditore | Non sposate le mie figlie 2 | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Cold war | Euforia | Il campione | Boy Erased - Vite cancellate | The Nest - Il nido | Rocketman | Dilili a Parigi | A Star Is Born | Kin | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Hotel Artemis | Birba - Micio combinaguai | Il professore e il pazzo | Il colpevole - The Guilty | Ma cosa ci dice il cervello | Arrivederci Professore | Il mangiatore di pietre | Men in Black: International (NO 3D) | Una famiglia al tappeto | Nureyev - The White Crow | Capri-Revolution | Tesnota | Roma | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Toy Story 4 (NO 3D) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Gloria Bell | Sir - Cenerentola a Mumbai | Book Club - Tutto può succedere | Momenti di trascurabile felicità | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Ricomincio da me | The Square | BlacKkKlansman | Toy Story 4 | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Bentornato Presidente! | A mano disarmata | Bangla | Cafarnao - Caos e miracoli | Il Corriere - The Mule | Domani è un altro giorno | Serenity - L'isola dell'inganno | La Casa dei Libri | 7 uomini a mollo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Good Boys - Quei cattivi ragazzi (2019), un film di Gene Stupnitsky con Molly Gordon, Jacob Tremblay, Retta.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: