Alexander
Che tempi. Sempre più globalizzati se anche l'immortale "Fortuna audax iuvat" del buon Virgilio viene tradotto in inglese "Fortune favors the bold" ed usato come slogan di "Alexander". Di certo è stato molto fortunato Oliver Stone a realizzare il sogno di una vita e a regalare (se trascuriamo un non proprio memorabile tentativo hollywoodiano di quarant'anni fa) finalmente alla storia del cinema un film sul più grande condottiero di tutti i tempi; in quanto alla fortuna cinematografica della pellicola, dopo il flop Usa, chi vivrà vedrà...
E allora si alzi il sipario su Alessandro Magno cioè il Grande, nato nel 356 a.c., figlio di Filippo il Macedone ed Olimpia, o, come vuole la leggenda, addirittura figlio di Zeus, morto a soli 33 anni in circostanze misteriose e che a 25 aveva già conquistato il 90% per cento del mondo allora conosciuto, spingendosi con il suo esercito dalle coste dell'Asia Minore fino all'Hymalaya e all'India senza essere mai sconfitto.
Stone, con l'aiuto dello storico Robin Lane Fox, legge e rilegge la biografia dell'eroe e, fra il prologo e l'epilogo del Tolomeo di Anthony Hopkins, lo lascia per quasi 3 ore in sella al fido Bucefalo fra sensi di colpa per la morte del padre, conflitti edipici con la madre, ambizioni e sete di gloria, violenza e lussi, amori etero e omosex, sullo sfondo del mondo ellenistico e della sua cultura barbara e sofisticata.
Ma mentre l'Aquila che simbolicamente rappresenta Alessandro alias Alexander vola alta nel cielo, le emozioni rimangono a bassa quota, intrappolate in una specie di mega-documentario che farebbe la gioia di Rai Educational, sicuramente molto istruttivo per ripassare la storia e la geografia, ma un po' meno utile per far "volare" anche lo spettatore sul grande schermo. Il quale spettatore se non altro si riempie gli occhi con le straordinarie scenografie (prima fra tutte la ricostruzione della lussureggiante Babilonia con tanto di famosi giardini pensili) e con le battaglie, cruentissime e realistiche (la prima contro i Persiani a Gaugamela e la seconda contro gli Indiani e i loro elefanti) in cui il regista di "Platoon" e "Assassini Nati" si ricorda finalmente di essere un virtuoso della macchina da presa. Persi nell'enfasi dell'onnipresente colonna sonora di Vangelis, si muovono gli attori: Colin Farrell, promosso nella serie A delle Star, offre ad Alessandro la giusta carica animalesca e spirituale; Val Kilmer è un Filippo orbo di un occhio feroce e grezzo, Angelina Jolie è un Olimpia bellissima, esotica ed ambigua (anche se per metà del film paradossalmente più giovane del figlio), mentre Anthony Hopkins finalmente smette di fare se stesso per ricominciare a recitare nelle vesti di Tolomeo.
Forse sarà per i tempi limitati della produzione ( solo 94 giorni ), ma a differenza del Re Macedone, mai sconfitto in battaglia, Stone perde invece la sua sfida cinematografica e non riesce a raccontarci, forse come avrebbe voluto, il genio militare, la rivoluzionaria carica ecumenica e la sfida all'Impossibile del suo Protagonista.
Grande, troppo Grande Alessandro, anche per lui.

Max Morini

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pets - Vita da animali (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La promessa dell'alba (V.O.) | Il ragazzo che diventerà re | Shazam! | The Prodigy - Il figlio del male | Cyrus | Peterloo | Tonya | Una giusta causa | Kusama: Infinity | Gloria Bell | La mia seconda volta | Beautiful Things | Wonder Park (NO 3D) | Il viaggio di Yao | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Non sposate le mie figlie 2 | Il campione | L'educazione di Rey | Peter Rabbit | Remi | La Gabbianella e il Gatto | L'educazione di Rey (V.O.) | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | A spasso con Willy | La conseguenza | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | After (V.O.) | La donna elettrica | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Quello che veramente importa | Cafarnao - Caos e miracoli | Escape Room | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Non ci resta che il crimine | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Mia e il Leone Bianco | Un giorno all'improvviso | Alexander McQueen - Il genio della moda | L'uomo che comprò la luna | Il gioco delle coppie | Bohemian Rhapsody | Dumbo | Free Solo | La Casa di Jack | Le invisibili | L'agenzia dei bugiardi | Il Corriere - The Mule | Captain Marvel (NO 3D) | Noi | Se la strada potesse parlare | Kreuzweg - Le stazioni della fede | La Llorona - Le lacrime del male | Il primo re | Un viaggio a quattro zampe | After | Sofia | Bentornato Presidente! | 10 giorni senza mamma | Magdalene | Quello che i social non dicono - The Cleaners | Eldorado | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | C'era una volta il Principe Azzurro | Sofia (V.O.) | Bene ma non benissimo | L'altro volto della speranza | Cafarnao - Caos e miracoli (V.O.) | Border - Creature di confine (V.O.) | Dove bisogna stare | Domani è un altro giorno | Copia originale | Wonder | Parlami di te (V.O.) | Green book (V.O.) | La favorita | Ma cosa ci dice il cervello | Ricordi? | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Cyrano mon amour | Roma (V.O.) | Il professore e il pazzo | Dumbo (V.O.) | Dumbo (NO 3D) | Captive State | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Noi (V.O.) | Roma | L'uomo fedele | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Momenti di trascurabile felicità | Book Club - Tutto può succedere | Dafne | A un metro da te | Il colpevole - The Guilty | Un'Avventura | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | La Llorona - Le lacrime del male (V.O.) | Rapiscimi | Border - Creature di confine | Shazam! (NO 3D) | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Go Home - A Casa Loro | Green book | Wonder Park | Tutte le mie notti | Sulla mia pelle | Dolceroma | Oro verde - C'era una volta in Colombia | La favorita (V.O.) | Croce e Delizia | Hellboy | La promessa dell'alba | Scappo a casa | La conseguenza (V.O.) | Arbëria | Shazam! (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 3.287.664

After

€ 1.374.316

Dumbo

€ 830.259

Shazam!



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: