Leonardo.it


Alexander
Che tempi. Sempre più globalizzati se anche l'immortale "Fortuna audax iuvat" del buon Virgilio viene tradotto in inglese "Fortune favors the bold" ed usato come slogan di "Alexander". Di certo è stato molto fortunato Oliver Stone a realizzare il sogno di una vita e a regalare (se trascuriamo un non proprio memorabile tentativo hollywoodiano di quarant'anni fa) finalmente alla storia del cinema un film sul più grande condottiero di tutti i tempi; in quanto alla fortuna cinematografica della pellicola, dopo il flop Usa, chi vivrà vedrà...
E allora si alzi il sipario su Alessandro Magno cioè il Grande, nato nel 356 a.c., figlio di Filippo il Macedone ed Olimpia, o, come vuole la leggenda, addirittura figlio di Zeus, morto a soli 33 anni in circostanze misteriose e che a 25 aveva già conquistato il 90% per cento del mondo allora conosciuto, spingendosi con il suo esercito dalle coste dell'Asia Minore fino all'Hymalaya e all'India senza essere mai sconfitto.
Stone, con l'aiuto dello storico Robin Lane Fox, legge e rilegge la biografia dell'eroe e, fra il prologo e l'epilogo del Tolomeo di Anthony Hopkins, lo lascia per quasi 3 ore in sella al fido Bucefalo fra sensi di colpa per la morte del padre, conflitti edipici con la madre, ambizioni e sete di gloria, violenza e lussi, amori etero e omosex, sullo sfondo del mondo ellenistico e della sua cultura barbara e sofisticata.
Ma mentre l'Aquila che simbolicamente rappresenta Alessandro alias Alexander vola alta nel cielo, le emozioni rimangono a bassa quota, intrappolate in una specie di mega-documentario che farebbe la gioia di Rai Educational, sicuramente molto istruttivo per ripassare la storia e la geografia, ma un po' meno utile per far "volare" anche lo spettatore sul grande schermo. Il quale spettatore se non altro si riempie gli occhi con le straordinarie scenografie (prima fra tutte la ricostruzione della lussureggiante Babilonia con tanto di famosi giardini pensili) e con le battaglie, cruentissime e realistiche (la prima contro i Persiani a Gaugamela e la seconda contro gli Indiani e i loro elefanti) in cui il regista di "Platoon" e "Assassini Nati" si ricorda finalmente di essere un virtuoso della macchina da presa. Persi nell'enfasi dell'onnipresente colonna sonora di Vangelis, si muovono gli attori: Colin Farrell, promosso nella serie A delle Star, offre ad Alessandro la giusta carica animalesca e spirituale; Val Kilmer è un Filippo orbo di un occhio feroce e grezzo, Angelina Jolie è un Olimpia bellissima, esotica ed ambigua (anche se per metà del film paradossalmente più giovane del figlio), mentre Anthony Hopkins finalmente smette di fare se stesso per ricominciare a recitare nelle vesti di Tolomeo.
Forse sarà per i tempi limitati della produzione ( solo 94 giorni ), ma a differenza del Re Macedone, mai sconfitto in battaglia, Stone perde invece la sua sfida cinematografica e non riesce a raccontarci, forse come avrebbe voluto, il genio militare, la rivoluzionaria carica ecumenica e la sfida all'Impossibile del suo Protagonista.
Grande, troppo Grande Alessandro, anche per lui.

Max Morini

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
40 sono i nuovi 20 | Gatta Cenerentola | Paddington 2 | Il mio Godard | Paddington | Il Vangelo secondo Matteo | The Broken Key | Amore e inganni | Manifesto | The Paris Opera | La botta grossa | Borg McEnroe | Justice League | Lost in translation - L'amore tradotto | La Notte non fa più Paura | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Il disprezzo (V.O.) | 120 battiti al minuto | Il senso della bellezza | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Il colore nascosto delle cose | Ritorno in Borgogna | La Tenerezza | L'altra metà della storia | Borg McEnroe (V.O.) | Barry Seal - Una storia americana | Justice League (NO 3D) | Elle | La Battaglia Di Hacksaw Ridge (V.O.) | Never-Ending Man: Hayao Miyazaki | Una questione privata | Nove lune e mezza | Julieta | Renegades - Commando d'assalto | Chi m'ha visto | Il libro di Henry | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Saw: Legacy | L'altro volto della speranza | Non c'è campo | Malarazza | Flatliners - Linea mortale | The Nice Guys | Mistero a Crooked House | Nemesi | Trash | The Way Back | Nessuno mi troverà | La corazzata Potemkin | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Sicilian Ghost Story | Vampiretto | Ogni tuo respiro | L'incredibile vita di Norman | Auguri per la tua morte | Un giorno perfetto | Ti do i miei occhi | Gomorra 3 - La serie | Geostorm (NO 3D) | Addio Fottuti Musi Verdi | La casa di famiglia | Il cliente | Così parlò De Crescenzo | 2 biglietti della lotteria | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Vittoria e Abdul | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no (V.O.) | Madre! | L'ordine delle cose | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Mr. Ove | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Terapia di coppia per amanti | Il palazzo del Viceré | Flatliners - Linea mortale (V.O.) | Caccia al tesoro | L'esodo | Il domani tra di noi | It | 2001: Odissea nello spazio | My Name Is Emily | La storia dell'amore | Kong: Skull Island (NO 3D) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Noi Siamo Tutto | Il domani tra di noi (V.O.) | Justice League (V.O.) | Anime nere | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | L'equilibrio | Dove non ho mai abitato | Lasciati Andare | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Il pugile del duce | Mazinga Z - Infinity | A Ciambra | Appuntamento al parco | Gli sdraiati | Gifted - Il dono del talento | Un altro me | Blade Runner 2049 (V.O.) | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | The Square | La ragazza nella nebbia | American Assassin | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Veleno | La principessa e l'aquila | Detroit | Nico, 1988 | Finché c'è prosecco c'è speranza | Le Ardenne - Oltre i confini dell'amore | Gramigna | Un profilo per due | Una Donna Fantastica | La signora dello zoo di Varsavia | Prince - Sign O' The Times | Le donne e il desiderio | Una scomoda verità 2 | Una famiglia | Domani | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | I'm - Infinita come lo spazio (NO 3D) | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | The Teacher | Zona d'ombra - Una scomoda verità | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Nut Job - Operazione Noccioline (NO 3D) | Dunkirk | Ammore e malavita | Loving Vincent | Capitan Mutanda: Il film | Il contagio - The Contagion | L'intrusa | La vita in comune | Il Clan | The Place | Agadah |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Porto il velo adoro i Queen (2016), un film di Luisa Porrino con Sumaya Abdel Qader, Batul Hanife, Takoua Ben Mohamed.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: