Leonardo.it


Alila
L'ultimo film di Amos Gitai sembra che parli di semplici storie in un condominio dove passano tante vite diverse. Ma invece dice molto di più.
La storia del film, anzi le storie, si intrecciano fino a rivelare sentimenti complessi: Hezi compra un appartamento per poter fare l'amore con la sua amante Gabi, ma quello che nasce come un gioco, ovviamente si complica; Ezra è fiero del figlio che parte militare, ma questo dopo pochi giorni diserta; Mali, l'ex moglie di Ezra amoreggia con Ilan che forse è solo di passaggio. Oltre a questi personaggi ce ne sono altri, altrettanto importanti nell'economia del racconto, che appartengono ad un'umanità variegata che ha dell'eccezionale proprio per la sua diversità.
La sensazione più forte che si ricava dal racconto è che ognuna di queste vite ha un bisogno estremo di tranquillità, anzi di pace. Sembra come se ognuno fosse perseguitato sempre: Mali dal suo ex marito; Ezra e i suoi lavoratori clandestini dalla polizia; Eyal, il figlio, dall'esercito; Schwartz, un sopravvissuto all'olocausto, dai ricordi dei campi di sterminio. Sono ritratti che sembrano estranei a tutto, ma che invece sentono tutto il dolore che quotidianamente debbono affrontare. Anche i personaggi, in un certo senso minori, sentono questo senso di precarietà: Aviram che vive solo, con il suo cane; la cameriera filippina di Scwartz che suona Schubert al pianoforte ed è così lontana da dove è nata, sicuramente per fuggire altri dolori; la poliziotta che ogni singolo istante dà di matto. Insomma un mondo dove la tranquillità sembra non esistere. Però alla fine c'è un riscatto: la possibilità di un cambiamento che va di pari passo con il cambiamento del paese.
Quando c'è la guerra chi ci rimette è soltanto la gente normale, non certo chi la guerra l'ha scatenata. Ed è per questo che tutto il film è scandito da notiziari che rendono conto degli attentati palestinesi e dei raid israeliani, entrambi forme infami di voler dimostrare qualcosa. E la gente deve vivere in una situazione che non ha mai chiesto. Tutto per le idee di pochi.
A livello tecnico il film è ineccepibile. Composto interamente di piani sequenza lunghissimi e molto particolari. C'è anche la trovata originale di narrare i titoli di testa come sé il regista stesse conversando con il pubblico.
Amos Gitai sembra voler dire che c'è un'umanità dimenticata che vive la sua vita con le emozioni di tutti: l'amore, il dolore, il ricordo. Non importa che questi siano israeliani, palestinesi, cinesi, filippini. Quello che importa è che ci sia una presa di coscienza per accorgersi che comunque sia, tutto questo è vita.

Renato Massaccesi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.












I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
40 sono i nuovi 20 | Gatta Cenerentola | Paddington 2 | Il mio Godard | Paddington | Il Vangelo secondo Matteo | The Broken Key | Amore e inganni | Manifesto | The Paris Opera | La botta grossa | Borg McEnroe | Justice League | Lost in translation - L'amore tradotto | La Notte non fa più Paura | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Il disprezzo (V.O.) | 120 battiti al minuto | Il senso della bellezza | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Il colore nascosto delle cose | Ritorno in Borgogna | La Tenerezza | L'altra metà della storia | Borg McEnroe (V.O.) | Barry Seal - Una storia americana | Justice League (NO 3D) | Elle | La Battaglia Di Hacksaw Ridge (V.O.) | Never-Ending Man: Hayao Miyazaki | Una questione privata | Nove lune e mezza | Julieta | Renegades - Commando d'assalto | Chi m'ha visto | Il libro di Henry | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Saw: Legacy | L'altro volto della speranza | Non c'è campo | Malarazza | Flatliners - Linea mortale | The Nice Guys | Mistero a Crooked House | Nemesi | Trash | The Way Back | Nessuno mi troverà | La corazzata Potemkin | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Sicilian Ghost Story | Vampiretto | Ogni tuo respiro | L'incredibile vita di Norman | Auguri per la tua morte | Un giorno perfetto | Ti do i miei occhi | Gomorra 3 - La serie | Geostorm (NO 3D) | Addio Fottuti Musi Verdi | La casa di famiglia | Il cliente | Così parlò De Crescenzo | 2 biglietti della lotteria | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Vittoria e Abdul | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no (V.O.) | Madre! | L'ordine delle cose | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Mr. Ove | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Terapia di coppia per amanti | Il palazzo del Viceré | Flatliners - Linea mortale (V.O.) | Caccia al tesoro | L'esodo | Il domani tra di noi | It | 2001: Odissea nello spazio | My Name Is Emily | La storia dell'amore | Kong: Skull Island (NO 3D) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Noi Siamo Tutto | Il domani tra di noi (V.O.) | Justice League (V.O.) | Anime nere | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | L'equilibrio | Dove non ho mai abitato | Lasciati Andare | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Il pugile del duce | Mazinga Z - Infinity | A Ciambra | Appuntamento al parco | Gli sdraiati | Gifted - Il dono del talento | Un altro me | Blade Runner 2049 (V.O.) | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | The Square | La ragazza nella nebbia | American Assassin | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Veleno | La principessa e l'aquila | Detroit | Nico, 1988 | Finché c'è prosecco c'è speranza | Le Ardenne - Oltre i confini dell'amore | Gramigna | Un profilo per due | Una Donna Fantastica | La signora dello zoo di Varsavia | Prince - Sign O' The Times | Le donne e il desiderio | Una scomoda verità 2 | Una famiglia | Domani | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | I'm - Infinita come lo spazio (NO 3D) | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | The Teacher | Zona d'ombra - Una scomoda verità | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Nut Job - Operazione Noccioline (NO 3D) | Dunkirk | Ammore e malavita | Loving Vincent | Capitan Mutanda: Il film | Il contagio - The Contagion | L'intrusa | La vita in comune | Il Clan | The Place | Agadah |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Fratelli bastardi (2016), un film di Lawrence Sher con J. K. Simmons, Owen Wilson, Glenn Close.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: