A Proposito di Steve
Vincere un Oscar e una pernacchia d’oro. Il 2010 è stato senza dubbio l’anno di Sandra Bullock, attrice sì tradita dal marito, ma anche dotata di un’autoironia fuori dal comune. Andando a ritirare il premio per la peggiore attrice dell’anno sul palco dei Razzie Awards (sia chiaro che sono in pochi gli attori che si recano alla serata mettendoci la faccia), l’ex Miss Detective si è presentata sul palco con un carrello pieno di dvd di "A proposito di Steve", il film per cui stava per essere premiata. La punizione per i giurati che l’avevano votata sarebbe stata la visione ad oltranza della pellicola in questione. Ma è davvero così brutto "A proposito di Steve"? Sì. Ed il suo arrivo in Italia, con parecchio ritardo rispetto all’uscita statunitense, quando ormai si poteva sperare che ce ne saremmo completamente dimenticati, non è certo un evento da appuntarsi nelle agende.
La ragione? Partiamo dalla trama. Mary è una geniale enigmista.
Purtroppo nel suo mondo pieno di logica e giochi d’abilità, manca l’aspetto relazionale. Non c’è un uomo che se la fila e vive ancora con i genitori. Quando questi ultimi le organizzano un appuntamento al buio assieme al figlio di loro cari amici, Mary inizialmente è reticente. Poi, quando lo vede (si tratta di Bradley Cooper, sicuramente un attore molto bello), si innamora seduta stante. Il problema è che la sua passione è veramente esagerata, da malata mentale. E così, nonostante lui scappi alla visione di questa invasata, lei comincia a tampinarlo, inseguendolo sui luoghi di lavoro e creando problemi in ogni dove.
Come avrete capito, non si tratta di una commedia romantica, bensì di un dramma su una tizia con dei seri disturbi, eppure il regista Phill Trail e la sceneggiatrice Kim Barker sembrano non volersene accorgere e fanno di tutto per dare un tono di leggerezza e disimpegno al tutto. Peccato che il risultato sia un ibrido che non diverte né appassiona, bensì respinge. L’errore principale è nella caratterizzazione del personaggio della Bullock: non si prova nessuna empatia per lei, è davvero un’invasata su cui non è possibile né ridere né provare pietà. Seguire le sue avventure non è di alcuno interesse per nessuno ed è davvero strano pensare che chi ha finanziato il film leggendo la sceneggiatura abbia potuto pensare il contrario. Insomma, per quanto la Bullock si impegni a dare credibilità e ritmo al tutto, il premio personale a lei (e di coppia con Bradley Cooper come peggiore duo sullo schermo) è ampiamente meritato. Peccato. Per quanto scontate possano essere tante commedie romantiche della Bullock, di certo l’ennesimo prodotto in serie di quel genere sarebbe stato sicuramente meglio di questo film che ha l’unico merito di essere coraggiosamente originale.

La frase: "Ti mangerò come un leone di montagna".

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Parigi a Piedi Nudi | The Predator | Alla salute | Mr. Long | Il maestro di violino | Il bene mio | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Gotti - Il primo padrino (V.O.) | Ozzy cucciolo coraggioso | Mary Shelley - Un amore immortale | Ladri di biciclette | Chiudi gli occhi - All i see you | L'atelier (V.O.) | Sembra mio figlio | Tonya | La fuitina sbagliata | La Casa dei Libri (V.O.) | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | Un Affare di Famiglia | La profezia dell'armadillo | The fighters - Addestramento di vita | Smallfoot: Il mio amico delle nevi | Opera senza autore | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Ride | Nobili bugie | Ora e sempre riprendiamoci la vita | La Casa dei Libri | Resta con me | Il sacrificio del cervo sacro (V.O.) | L'atelier | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Johnny English colpisce ancora | Country for Old Men | Lion - La strada verso casa | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Un marito a metà | BlacKkKlansman (V.O.) | A Star Is Born (V.O.) | Perez. | La libertà non deve morire in mare | Johnny English la rinascita (NO 3D) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Titanic (NO 3D) | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | C'est la vie - Prendila come viene | Transfert | A Star Is Born | Ti Porto Io | Una storia senza nome | The last exorcism - Liberaci dal male | Il complicato mondo di Nathalie (V.O.) | Sei ancora qui - I Still See You | 1938 - Diversi | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Lucky | Opera senza autore (V.O.) | The Post | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | The Predator (NO 3D) | Sulla mia pelle | La terra dell'abbastanza | La Banda Grossi | The Protector | L'incredibile viaggio del Fachiro | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Il sacrificio del cervo sacro | Tito e gli Alieni | L'albero dei frutti selvatici | Non è vero ma ci credo | Venom | Zanna Bianca (NO 3D) | Halloween | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Boxe Capitale | Marina Abramovic: The Artist Is Present | BlacKkKlansman | Io sono Tempesta | La ragazza dei tulipani | Ricchi di fantasia | Venom (NO 3D) | La truffa dei Logan | Don't Worry (V.O.) | Soldado | Toglimi un dubbio | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | The Equalizer 2 - Senza perdono | Ella & John - The Leisure Seeker | Mirai | The Wife - Vivere nell'ombra | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | L'apparizione | Miss Sloane - Giochi di potere | La melodie | Halloween - La notte delle streghe (V.O.) | Venom (V.O.) | E' nata una stella | Si muore tutti democristiani | Papa Francesco - Un uomo di parola | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | 22 luglio | La stanza delle meraviglie | Il prigioniero coreano | Favola | Il complicato mondo di Nathalie | Michelangelo - Infinito | Morto Stalin se ne fa un altro | Bling Ring | Tutti in piedi | Girl | A Voce Alta - La Forza della Parola | Don't Worry | Il Banchiere Anarchico | Halloween - La notte delle streghe | Piazza Vittorio | Ocean's 8 | Come un gatto in tangenziale | Prigioniero Della Mia Libertà | Girl (V.O.) | L'isola dei cani | Mamma mia! Ci risiamo | Estate 1993 | Loving Vincent | Dogman | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Gotti - Il primo padrino | Il giovane Karl Marx | La casa di famiglia | Kedi - La Città dei Gatti | Il Grande Dittatore | Un nemico che ti vuole bene | Bergman 100 - La vita, i segreti, il genio | Due piccoli italiani | The Wife - Vivere nell'ombra (V.O.) | The Happy Prince | La Settima Musa | Habemus Papam | The Nun: La Vocazione del Male | Predators | Omicidio al Cairo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per First Man - Il primo uomo (2018), un film di Damien Chazelle con Ryan Gosling, Claire Foy, Jason Clarke.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: