Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Almanya - La mia famiglia va in Germania











Huseym Yilmaz ha una moglie e tre figli da mantenere, ma non è cosa facile nella Turchia degli anni ’60. Per caso, viene a sapere che in Almanya (in Germania) si cercano lavoratori; senza pensarci due volte, parte, e poco tempo dopo, porta con sé la sua famiglia. Dopo una vita di sacrifici, ha realizzato il sogno di comprare una casa nella sua terra d’origine, ma ci sono delle ristrutturazioni da fare: con l’occasione, porta con sé tutta la famiglia. Comincia, per la famiglia Yilmaz, un viaggio di scoperte e riscoperte nella terra delle loro origini, ma che di fatto non conoscono.
La sceneggiatrice e la regista sono entrambe di origine turca, ma nate in Germania: hanno voluto raccontare la storia delle loro famiglie emigrate; è la storia di uno scontro culturale fortissimo, un incontro non sempre facile. Le due autrici di questo film riescono a raccontare un fatto realmente accaduto, quindi con una consistenza storica, ma lo fanno come fosse una favola.
Il piccolo Cenk, ultimogenito (o quasi), è come un filtro per lo spettatore: a lui viene raccontata tutta la storia dei suoi nonni e della loro emigrazione in terra germanica. Attraverso il racconto della cugina Canan, il piccolo (e di conseguenza anche il pubblico)viene a conoscenza di tutta la storia della sua famiglia. Un racconto costruito attraverso interessanti inquadrature lunghe, una fotografia brillante e piacevole, ed una bellissima colonna sonora tipicamente turca. Un dato formale interessante è l’uso di filmati anni ‘70 (probabilmente amatoriali) di famiglie turche in viaggio verso la loro patria, per trascorrere una vacanza, proprio come i protagonisti.
Una pellicola davvero divertente, capace di fare dell’ironia intelligente sull’emigrazione e sulle difficoltà dell’incontro culturale tra Turchia e Germania. Un film che fa ridere, ma non pecca mai di superficialità.
Diversi elementi ricordano il bellissimo film di Dayton e Faris del 2006, "Little Miss Sunshine", un po’ per le immagini, un po' l’ironia.
"Almanya", procede su due strade (l’emigrazione della famiglia in Germania, e la "vacanza" della famiglia in Turchia) apparentemente parallele, che trovano un punto d’incontro nelle ultime inquadrature: un incrocio che solo il cinema e il suo linguaggio rendono possibile.

La frase:
"E’ solo un pezzo di carta, non ha mai voluto diventare tedesco!".

a cura di Fabiola Fortuna

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Easy - Un viaggio facile facile | The Paris Opera | Oltre i confini del male - Insidious 2 | 50 Primavere | Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola | Benedetta Follia | Due sotto il burqa | Aspettando il Re | La signora dello zoo di Varsavia | A Ciambra | L'inganno | Natale da Chef | Bastille Day - Il colpo del secolo | L'Insulto | Loving Vincent | Lasciati Andare | Tir | Gli sdraiati | Alla ricerca di Van Gogh | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | L'Atalante | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Insidious: L'ultima chiave | Il vegetale | The Midnight Man | L'altro volto della speranza | Ritorno in Borgogna | Slam - Tutto per una ragazza | Tre manifesti a Ebbing, Missouri (V.O.) | Il Premio | Anime nere | Il senso della bellezza | Wonder | Un tirchio quasi perfetto | Barbiana '65 | Napoli velata | My Generation | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Kong: Skull Island (NO 3D) | Appuntamento al parco | La ruota delle meraviglie | Ballerina | A Casa Nostra | L'ora più buia | Dickens - L'uomo che inventò il Natale | Borg McEnroe | Amori che non sanno stare al mondo | Loveless | Human Flow | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Gatta Cenerentola | Nove lune e mezza | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | In guerra per amore | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Ferdinand (NO 3D) | The Place | Lady Macbeth | Poveri ma ricchissimi | L'esodo | Maurizio Cattelan: Be Right Back | The Greatest Showman | Ella & John - The Leisure Seeker | Assassinio sull'Orient Express | Noi Siamo Tutto | Poesia senza fine | Un sacchetto di biglie | Vista Mare | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Jumanji: Benvenuti nella Giungla | Assolo | Suburbicon (V.O.) | Rams - Storia di due fratelli e otto pecore | Manchester by the Sea | L'incredibile vita di Norman | Coco | Come un gatto in tangenziale | Billy Lynn: Un giorno da eroe | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Safari | La Tenerezza | Morto Stalin se ne fa un altro | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | The Square | Manifesto | The Greatest Showman (V.O.) | Tutti i soldi del mondo | Corpo e anima | L'ora più buia (V.O.) | Il palazzo del Viceré | La pelle dell'orso | Coco (NO 3D) | Looking for Oum Kulthum | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Veleno | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Ammore e malavita | La Mano Invisibile | Wonder (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Sono tornato (2018), un film di Luca Miniero con Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: