FilmUP.com > Recensioni > A mano disarmata
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

A mano disarmata

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio04 giugno 2019Voto: 6.5
 

  • Foto dal film A mano disarmata
  • Foto dal film A mano disarmata
  • Foto dal film A mano disarmata
  • Foto dal film A mano disarmata
  • Foto dal film A mano disarmata
  • Foto dal film A mano disarmata
“Io sono Federica Angeli e mi manda il giornale per cui lavoro, La Repubblica”.
Potremmo partire da questa battuta per introdurre la vicenda che si trova alla base del ritorno alla regia da grande schermo – diciannove anni dopo la commedia “Le giraffe”, del 2000 – per il Claudio Bonivento che ha dedicato buona parte della sua carriera alla produzione di opere altrui, con Carlo Vanzina, Marco Risi e Claudio Amendola tra gli autori finanziati.

Perché, prendendo le mosse dal libro “A mano disarmata” scritto dalla stessa Angeli, è la lotta intrapresa da questa Erin Brockovich tutta italiana nei confronti della mafia che infesta il lido capitolino di Ostia ad essere raccontata nella oltre ora e quaranta di visione.
Una lotta iniziata nel 2013 contro coloro che si vantano da quarant’anni di tenere in pugno nella propria zona politici e divise e che portano nella finzione il cognome Costa, comprendenti il violento Calogero incarnato da Mirko Frezza e il vecchio boss Rocco che, dalle fattezze di Rodolfo Laganà, ancora soprintende.

Soltanto due dei nomi che costituiscono un ricco e valido cast, che, al di là di una intensa Claudia Gerini nei panni della protagonista, include Francesco Venditti in quelli del marito Massimo Coluzzi e Francesco Pannofino nel ruolo del suo caporedattore Riccardo Torrisi. Senza dimenticare il calvagnano Claudio Vanni, qui affiancato da un giustamente freddo Lorenzo Roma nel fare da compagno di delinquenza al citato Frezza e capace come sempre di spiccare, sebbene relegato nello stuolo di personaggi di contorno insieme ad un Nini Salerno maresciallo dei carabinieri, un Claudio Botosso presidente di municipio e un Maurizio Mattioli ambiguo dottor Serra.

Mentre è la Emanuela Fanelli di “Beata ignoranza” ad interpretare Chiara Colombo, amica di una Angeli rappresentata proprio come è nella realtà, figura femminile altamente coraggiosa e tutt’altro che propensa a piegare la testa dinanzi alle prepotenze e ai soprusi.
Perché, con inevitabile momento che si riferisce alla documentatissima testata che il malavitoso Roberto Spada diede in pieno volto al giornalista Daniele Piervincenzi, quello che Bonivento mette in piedi è un lungometraggio guardante in maniera convinta al realismo e capace di distaccarsi totalmente dalla moda cinematografica tricolore che, da “Romanzo criminale” di Michele Placido a “Il traditore” di Marco Bellocchio, ha provveduto quasi (?) a trasformare in antieroi i poco raccomandabili individui che hanno fatto riempire di lacrime e sangue le pagine della cronaca tricolore.

Un lungometraggio caratterizzato da una sorpresa di script atta a testimoniare che il marcio sembra essere inaspettatamente ovunque e in cui, al contrario, i cattivi non devono lasciar trapelare assolutamente nulla di affascinante per rivelarsi solo ed esclusivamente un male da debellare e nei confronti del quale bisogna provare paura.
Ed è nell’inscenare il tutto attraverso la visione della donna posta al proprio centro che l’operazione manifesta un desiderio di giustizia più che di giustizialismo, in quanto anziché ricorrere ai grilletti facili preferisce ricordare – attenendosi, ovviamente, alla sincerità del materiale di partenza – che la penna è più forte della... Spada!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Vivere, che rischio | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Human Nature | Maleficent - Signora del Male | One Piece Stampede - Il Film | Il mio profilo migliore | La donna che visse due volte (V.O.) | Joker (V.O.) | Good bye Lenin! | Il Signor Diavolo | Il mangiatore di pietre | A spasso col panda | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | C'era una volta...a Hollywood | Una notte di 12 anni | La famiglia Addams | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Aquile randagie | Grazie a Dio | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Maleficent (NO 3D) | Miserere | Ad Astra | Selfie di famiglia | Nureyev - The White Crow | Parasite (V.O.) | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Parasite | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | Terminator: Destino Oscuro | Genitori quasi perfetti | Miserere (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | The Kill Team | Psicomagia - Un'arte per guarire | In questo mondo | Il giorno più bello del mondo | La mafia non è più quella di una volta | The Irishman | Un giorno devi andare | Io, Leonardo | Scary Stories to Tell in the Dark | Apocalypse Now - Final Cut | Lou Von Salomé | Cafarnao - Caos e miracoli | Arrivederci Professore | Non si può morire ballando | Midway | Gemini Man (V.O.) | Downton Abbey (V.O.) | Sole | L'uomo del labirinto | Vox Lux | Il Piccolo Yeti | Grindhouse-A prova di morte | Una canzone per mio padre | Grandi bugie tra amici | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Vivere | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Cuori Puri | Manta Ray | Martin Eden | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | The Irishman (V.O.) | Finchè morte non ci separi | Border - Creature di confine | Gli uomini d'oro | At the Matinée | Deep - Un'avventura in fondo al mare | La Scomparsa di mia Madre | Gemini Man (NO 3D) | Le verità (2017) | Joker | #AnneFrank. Vite parallele | Yesterday (V.O.) | L'età giovane | Le verità (V.O.) | Rocketman | A beautiful mind | Domani è un altro giorno | Il Segreto di una Famiglia | Antropocene - L'epoca umana | La mia vita con John F. Donovan | Downton Abbey | Il Sindaco del Rione Sanità | Doctor Sleep (V.O.) | Tutto il mio folle amore | A Beautiful Day | Doctor Sleep | Le verità | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | Vicino all'Orizzonte | L'uomo del labirinto (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Il segreto della miniera | La Belle Époque (V.O.) | La famiglia Addams (NO 3D) | The Nest - Il nido | Se mi vuoi bene | I migliori anni della nostra vita | Yesterday | La Belle Époque | IRA | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | L'età giovane (V.O.) | Tuttapposto | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Attraverso i miei occhi | Weathering With You | La diseducazione di Cameron Post |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Un Giorno di Pioggia a New York (2019), un film di Woody Allen con Timothée Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: