Il favoloso mondo di Amelie

Dopo il travolgente successo riscosso in Francia, finalmente esce anche in Italia questo bellissimo film di Jean Pierre Jeunet ("Delikatessen", "Alien - La clonazione" ).
Amelie è una piccola e delicata ragazza che vive a Parigi un'esistenza solitaria ed appartata. La sua vita trascorre senza sussulti ed è caratterizzata da una calma piatta. Poi, improvvisamente, quasi per caso, trova qualcosa che le permette di fare del bene ad una persona fino ad allora per lei sconosciuta. Questa apparente insignificante evenienza farà di lei una paladina di tutti i diseredati, deboli, sconfitti, e depressi che gravitano attorno al suo mondo. Come un angelo farà breccia nel mondo di questi paria, anche in maniera indiscreta, con l'intento di recare loro una luce di benevolenza e simpatia, trasformando le loro vite grazie ad una innata e travolgente inventiva e punendo leggiadramente chi approfitta delle disgraziate esistenze altrui.
Questa è Amelie, meravigliosamente interpretata con leggero disincanto dall'esordiente Audrey Tautou, dallo sguardo delicatamente spensierato, uno di quei personaggi il cui spessore e la cui resa rendono nobile l'arte del recitare e l'arte dello scrivere. Un'amica, una tenera amante, una figlia dolce ma attenta, una compagna che sempre vorremmo al nostro fianco per sostenerci e consigliarci. Ma Amelie non è forgiata solo con la sostanza degli angeli, Amelie è anche di carne ed ossa: è dotata di umanità ed è anche umana. Allora, questo suo impegnarsi per gli altri, questo prodigarsi nel dispensare quiete e serenità, diviene per lei un gioco, ora gaio ora crudele, nel quale riuscirà a risolvere anche quelli che sono i suoi personali problemi.
Come detto, "Il meraviglioso mondo di Amelie" - è un bel film. Una di quelle pellicole dove tutte le componenti dell'opera contribuiscono a fornire un risultato più che eccellente. La storia - a tratti ricorda le iperboliche storie gravide di personaggi di Daniel Pennac - raccontata da riprese attentamente studiate, dove i colori assumono connotazioni pregnanti e precise, si eleva per originalità e freschezza. La caratterizzazione dei personaggi è sempre approfondita e ben resa da dialoghi interessanti e mai banali. La recitazione degli attori - fra i quali spicca Rufus ("Train de vie", "Delikatessen") un attore caro a Jeunet, nei panni di una personaggio caratterizzato da una gelosia ossessiva e maniaca - è di alto livello. Da segnalare che nel cast, in un ruolo importante, vi è anche il regista Mathieu Kassovitz ("I fiumi di porpora", "L'odio").
Per concludere, "Amelie" - ormai viene chiamato così - che, tra l'altro, contenderà a "La stanza del figlio" di Moretti l'oscar per il miglior film straniero, è uno di quei film da non perdere. Appuntatelo tra quelli da vedere assolutamente nel 2002.

Curiosità: il bar dove Amelie svolge la sua attività di cameriera, che si trova a pochi passi dall'abitazione del regista, è già diventato un luogo di culto per gli appassionati parigini.

Consigliato a chi si innamora dei personaggi delicati e angelici.

Das

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Soundtrack














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
I Villani | 2001: Odissea nello spazio | La Casa dei Libri | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | L'appartamento (V.O.) | Mamma mia! Ci risiamo | Colette (V.O.) | Il complicato mondo di Nathalie | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Calcutta - Tutti In Piedi | The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte Seconda | Nato a Casal di Principe | Cosa dirà la gente | Sembra mio figlio | Conta su di me | Euforia | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | L'apparizione | Notti magiche | Isabelle | 2 biglietti della lotteria | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Tonya | Don't Worry | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Opera senza autore | First Man - Il primo uomo | Troppa grazia | Non ci resta che vincere | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La prima pietra | Lo schiaccianoci e i quattro regni | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Red Zone - 22 miglia di fuoco | 7 sconosciuti a El Royale | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Klimt e Schiele - Eros e Psiche | La pecora nera | Bohemian Rhapsody | Tre volti | Soldado | A Private War (V.O.) | Morto Stalin se ne fa un altro | Ti presento Sofia | Colette | La donna dello scrittore | Se son rose | Roma (V.O.) | La musica nel cuore | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | La notte | La ruota delle meraviglie | Il maestro di violino | Ovunque proteggimi | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Senza lasciare traccia | Il castello di vetro | Zen sul ghiaccio sottile | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Il Grinch | Santiago, Italia | Ti Porto Io | Charley Thompson | Sulle sue spalle | Il Grinch (V.O.) | Cosa fai a Capodanno? | Dinosaurs | Robin Hood - L'origine della leggenda | Il mistero della casa del tempo | Roma | Tutti in piedi | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Toro scatenato | Taranta on the Road | Un Affare di Famiglia | La prima notte del giudizio | Halloween | Io sono Tempesta | Girl | Last Christmas | Le ereditiere | Il vizio della speranza | Lucky | Non è un paese per giovani | Estate 1993 | Ciao Amore, Vado a Combattere | The Wife - Vivere nell'ombra | Dancer | In guerra | Un sogno chiamato Florida | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Summer | The Dawn Wall | Il bene mio | L'ordine delle cose | Ride | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | God's Not Dead 2 | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Un giorno all'improvviso | A Star Is Born | Il Grinch (NO 3D) | Malerba | Widows - Eredità criminale | E' nata una stella | A Ciambra | Widows - Eredità criminale (V.O.) | La terra dell'abbastanza | Lo sguardo di Orson Welles (V.O.) | Lovers | La casa delle bambole - Ghostland | Sulle sue spalle (V.O.) | Transfert | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | La diseducazione di Cameron Post | Red Land (Rosso Istria) | Seguimi | The Children Act - Il verdetto | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | Dogman | Tutti lo sanno | Menocchio | Styx | Wajib - Invito al matrimonio | BlacKkKlansman | Disobedience | Una storia senza nome | L'aereo più pazzo del mondo | Sogno di una notte di mezza età | Lazzaro Felice | La Strega Rossella e Bastoncino | Storie del dormiveglia | A Private War | L'uomo che rubò Banksy | Il castello | Resina | 120 battiti al minuto (V.O.) | La ragazza dei tulipani | La Casa Sul Mare | Non ci resta che vincere (V.O.) | Bohemian Rhapsody (V.O.) | L'appartamento | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | La bella e le bestie |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Lontano da qui (2018), un film di Sara Colangelo con Maggie Gyllenhaal, Gael García Bernal, Ato Blankson-Wood.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: