American Dreamz
"La televisione ha provato che le persone prestano attenzione a qualunque cosa piuttosto che le une alle altre" disse la famosa giornalista statunitense Ann Landers. A molti sembrerà un'analisi prettamente legata alla società americana, ma quante volte nel vostro ambiente familiare vi è capitato di sedervi a tavola per cenare fissando lo sguardo sul piccolo schermo senza quasi rivolgere la parola a chi vi siede accanto, se non per commentare quanto appena visto?
Fenomeno occidentale quindi, così come l'attualizzazione di quell' "American dream" che un tempo pose le basi del successo statunitense nel mondo ("Anche se parti da condizioni misere, grazie al lavoro ed ad una buona gestione del denaro avrai la possibilità di riscattarti socialmente ed economicamente") e che adesso si è ridotto a rappresentare la fame di notorietà cui tanti signor nessuno aspirano grazie alla tipologia delle trasmissioni televisive di oggi (leggasi reality show).
Eliminazione della fatica, ed ecco allora la storpiatura in "American Dreamz". E' questo il titolo del programma di successo (una sorta di "Saranno Famosi") condotto da Martin Tweed (Hugh Grant) e che da il nome al film scritto, diretto e prodotto da Paul Weitz.
Una commedia satirica e grottesca, che prende in giro i mostri generati dalla televisione siano essi pubblico o attori (anzi è proprio nell'assottigliarsi di questa differenza uno dei problemi).
Tutto deve essere programmato e manipolabile dall'idolo televisivo al presidente, dal terrorista all'outsider. La tv come la vita reale: se non ti fai vedere non esisti. Per rappresentare tutte le sfaccetature di questa "logica dell'apparire" cui sono tutti sottomessi(compreso il Presidente degli Stati Uniti), Weitz opta per il film corale, facendoci seguire le vite parallele di quattro personaggi legati in vario modo alla trasmissione di Tweed. E seppur la prima parte risenta di questa scelta in termini di ritmo e umorismo (fermo alla costruzione delle diverse e paradossali metafore), a poco a poco che le storie si vanno ad intrecciare il film acquista una forza comica strabordante. Gli ultimi venti minuti sono un crescendo di irriverente comicità a metà tra le parodie della ZAZ (L'aereo più pazzo del mondo, Hot shots) e la cinica ironia di Robert Altman (M.A.S.H.).
I fratelli Weitz (Paul e Chris), che già avevano messo a nudo l'ipocrisia della benpensante America a proposito del sesso con il tanto sottovalutato quanto divertente "American Pie", le contraddizioni del mondo del lavoro nelle multinazionali senza identità in "In a good company" oltre ad aver lavorato al bel riadattamento del romanzo di Nick Hornby, "About a boy", si confermano con "American Dreamz" qualcosa di più di semplici promesse nel panorama cinematografico attuale.
Giova alla riuscita del film anche la scelta del cast (molti oltretutto avevano già lavorato con i Weitz), da Dannis Quaid nelle vesti del Presidente passando per l'irriconoscibile suo consigliere Willem Dafoe, fino a quell'Hugh Grant che nella parte del cinico opportunista ha trovato la sua dimensione d'attore (Quattro matrimoni ed un funerale, Il diario di Bridget Jones, About a boy).

La frase: "Se questa gente non ha idea di cosa sia il talento, non c'è molto che io possa fare, o no?"

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Deep - Un'avventura in fondo al mare | Yesterday | C'era una volta...a Hollywood | Non ci resta che vincere | Miserere | IRA | La promessa dell'alba | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Le invisibili | Doctor Sleep | Dolor y Gloria | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Vicino all'Orizzonte | Zombieland - Doppio Colpo | Aquile randagie | Le Memorie Di Giorgio Vasari | Sole | La Belle Époque (V.O.) | Il Piccolo Yeti | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Una canzone per mio padre | Attraverso i miei occhi | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Grazie a Dio | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | The Danish Girl | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Benvenuti a Marwen | Mother's Day | Maleficent (NO 3D) | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | Manta Ray | Downton Abbey | Midway | Le Mans '66 - La grande sfida | Come se non ci fosse un domani | Mio fratello rincorre i dinosauri | Joker | L'età giovane | Il Sindaco del Rione Sanità | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Quel giorno d'estate | Troppa grazia | Joker (V.O.) | Cafarnao - Caos e miracoli | Fiore gemello | Gemini Man (NO 3D) | Doctor Sleep (V.O.) | Il segreto della miniera | Apollo 11 - L'uomo sulla Luna | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Sofia | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | L'unione falla forse | La paranza dei bambini | Terminator: Destino Oscuro | Il ritratto negato | Pepe Mujica, una vita suprema | La Belle Époque | Il Corriere - The Mule | Domani è un altro giorno | Non succede, ma se succede... | The Bra - Il reggipetto | La donna che visse due volte (V.O.) | L'uomo del labirinto | Lou Von Salomé | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Grindhouse-A prova di morte | Tuttapposto | L'età giovane (V.O.) | Finchè morte non ci separi | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Vivere | Il campione | The Irishman | 5 è il numero perfetto | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Burning - L'Amore Brucia | El Pepe, una vida suprema | Parasite | Rocketman | La famiglia Addams (NO 3D) | Funan | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | The Rider - il sogno di un cowboy | #AnneFrank. Vite parallele | Tutto il mio folle amore | Mademoiselle | The Irishman (V.O.) | Beautiful Boy | Gli uomini d'oro | Green book | I Figli del Fiume Giallo | Gemini Man (V.O.) | Miserere (V.O.) | Scary Stories to Tell in the Dark | Sir - Cenerentola a Mumbai | Parasite (V.O.) | L'uomo che comprò la luna | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Nureyev | Good bye Lenin! | La Scomparsa di mia Madre | Apocalypse Now - Final Cut | Book Club - Tutto può succedere | Downton Abbey (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Sono Solo Fantasmi | Martin Eden | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Il giorno più bello del mondo | Il mio profilo migliore | Le verità | Bangla | Santiago, Italia | Psicomagia - Un'arte per guarire | Nureyev - The White Crow | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Brave ragazze | La vita invisibile di Eurídice Gusmão |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2018), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: