American Pycho
La nuova pellicola di Mary Harron "American Psycho", tratta dall'omonimo best seller di Bret Easton Ellis, uscito nel 1991 e subito al centro di un caso internazionale per la violenza dei suoi contenuti, è una minuziosa descrizione del clima di yuppismo imperante degli anni '80. A differenza del libro, particolarmente lucido e preciso nella descrizione delle assurde violenze compiute dal protagonista, la sceneggiatura del film, della stessa regista e di Elizabeth Guinevere Turner, è molto più soft. L'attenzione si posa sulle manie di Patrick Bateman (Christian Bale) ossessionato dal voler essere il più bello, il più ricco, il più in vista di tutta Wall Street. Le sue maggiori preoccupazioni sono quelle di apparire sempre in forma perfetta, sfoggiando il miglior abito di alta sartoria italiana, Versace o Armani, di aver il miglior biglietto da visita, con carta filigranata, scritta in rilievo e di un bianco non ben definibile, di cenare sempre nei locali più esclusivi della città.
Questa sua apparente normalità, nasconde, però, una verità sconcertante: il suo desiderio di possesso si spinge tanto da volere anche il sangue delle donne che frequenta, degli amici che invidia. Bateman è un perfido, ha "tutte le caratteristiche di un essere umano, capelli, occhi, mani, ma non un solo sentimento umano, se non l'arrivismo, la voglia di successo". Egli passa dall'essere super controllato, quasi freddo, distaccato ad un omicida spietato che adora ricoprirsi del sangue delle sue vittime, anche se, per non sporcare i suoi magnifici abiti e il suo costosissimo e super tecnologico loft indossa un impermeabile e poggia a terra dei giornali! Ma è proprio questo suo "vizio", la cosa che lo rende particolare, che lo allontana da quella sua voglia di conformismo, da quell'anonimità che altrimenti lo fagociterebbe.
La sua lucidità maniacale lo porta a girare con i guanti di pelle sempre in tasca, a conoscere pezzo per pezzo le canzoni dei suoi artisti preferiti, a distinguere le varie sfumature di bianco di un biglietto da visita, a conoscere con precisione la vita e le "opere" dei maggiori serial killer di tutti i tempi. Tutta questa meticolosità, ad un certo punto, però, cede: quello che abbiamo visto, quegli omicidi, quella violenza, tutto quel sangue, è accaduto davvero o sono solo insane fantasie di un uomo stressato dalla voglia di successo?

"American Psycho" è un film in cui la visione femminile della regista traspare molte volte dalla descrizione dei prodotti di bellezza, a quella degli abiti e dei profumi usati dal protagonista. La colonna sonora, che si avvale delle bellissime musiche originali dei Genesis, di Phil Collins, di Huey Lewis and the News, sottolinea anzi enfatizza ancora di più lo spirito di quel particolare momento storico in cui a dettare legge erano il denaro e l'apparire.
"American Psycho" è una pellicola estremamente curata nei dettagli, sotto ogni punto di vista: lo scenografo Gideon Ponte ha recuperato vecchi videoregistratori e Walkman originali, la costumista Isis Mussenden ha ricreato l'abbigliamento di quel periodo rivolgendosi ai principali stilisti che proprio in quegli anni iniziarono l'ascesa all'olimpo della moda (Versace, Gaultier, Yamamoto, Kenzo).
In conclusione, si può dire che "American Psycho" altro non è che una descrizione agghiacciante, ma non troppo lontana, di una realtà che forse ancora oggi ci appartiene.

Teresa Lavanga

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni











I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
American Animals | La bambola assassina | Aladdin (NO 3D) | Christo - Walking on Water | Dafne | Beautiful Boy | Shelter - Addio all'Eden | Il grande salto | Diktatorship | Pallottole in libertà | Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto | Bangla | Ted Bundy - Fascino criminale | A Star Is Born | Tutti Pazzi a Tel Aviv | The elevator | Fate/stay night: Heaven's feel - 2. Lost Butterfly | Climax | Il grande spirito | Troppa grazia | Green book | Aladdin (V.O.) | Croce e Delizia | A spasso con Willy | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Il campione | Il primo re | Non sono un assassino | Dilili a Parigi | Dove bisogna stare | Bohemian Rhapsody | Ricordi? | Il ragazzo che diventerà re | Un valzer tra gli scaffali | Cafarnao - Caos e miracoli | Il Corriere - The Mule | Visages villages (V.O.) | Il viaggio di Yao | Glass | L'unione falla forse | Godzilla II - King of the Monsters (NO 3D) | After | Dolor y Gloria | Santiago, Italia | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Attenti a quelle due (V.O.) | Babel | Godzilla (NO 3D) | La marcia dei pinguini - Il richiamo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | American Animals (V.O.) | Rocketman | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Book Club - Tutto può succedere | Arrivederci Professore | Il testimone invisibile | Ma cosa ci dice il cervello | A mano disarmata | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Quel giorno d'estate | Le invisibili | Il professore e il pazzo | Il cammino della speranza | La conseguenza | Soledad | La seconda volta non si scorda mai | Stanlio e Ollio | I morti non muoiono | L'uomo che comprò la luna | Ti Porto Io | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Avengers: Endgame (NO 3D) | Cyrano mon amour | Se son rose | Bohemian Rhapsody - Sing along | Noi (V.O.) | Le Grand Bal (V.O.) | Ancora un giorno | X-Men: Dark Phoenix | Arrivederci Professore (V.O.) | Super | X-Men: Dark Phoenix (V.O.) | In the Same Boat | Pets 2: Vita da animali | Fratelli nemici - Close Enemies | L'Angelo del crimine | Polaroid | Leonardo - Cinquecento | Red Joan | Sir - Cenerentola a Mumbai (V.O.) | Momenti di trascurabile felicità | La Traviata | Il traditore | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Lazzaro Felice | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | La prima vacanza non si scorda mai | Selfie | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Pets 2: Vita da animali (V.O.) | Godzilla II - King of the Monsters | Rapina a Stoccolma | Solo cose belle | Beautiful Boy (V.O.) | La prima vacanza non si scorda mai (V.O.) | I morti non muoiono (V.O.) | Un'altra vita - Mug | I Figli del Fiume Giallo | Tonya | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | L'Angelo del Male - Brightburn | Il gioco delle coppie | Rocketman (V.O.) | Tulipani - Amore, onore e una bicicletta | Sir - Cenerentola a Mumbai | A.N.I.M.A. | Dheepan - Una nuova vita | Le Grand Bal | Blue My Mind - Il segreto dei miei anni | Lucania - Terra Sangue e Magia | John Wick 3: Parabellum | Dolor y Gloria (V.O.) | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | I fratelli Sisters | La Caduta dell'Impero Americano | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Tramonto |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Daitona (2018), un film di Lorenzo Giovenga con Lorenzo Lazzarini, Luca Di Giovanni, Pietro De Silva.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: