A mia sorella
Anais di dodici anni e Helena sua sorella maggiore di quindici, passano le loro vacanze estive al mare insieme ai genitori. Helena è nell'età in cui si sente attratta in maniera diversa e meno infantile dai ragazzi. Si avvia così, pur ingenuamente e sotto gli occhi curiosi ma attenti della sorella, verso la propria iniziazione sessuale lasciandosi affascinare da uno studente universitario italiano conosciuto in un bar. Spesso dimenticata da tutti, Anais dal canto suo popola la sua vita di amanti immaginari, canta canzoni profondamente tristi, ed è costretta a seguire ovunque la sorella, per tranquillizzare i genitori. Mentre la giovane Helena si lascia attrarre dalle belle e convincenti parole d'amore del giovane italiano al quale regala la propria verginità, Anais osserva il mondo che la circonda considerando la pochezza dei sentimenti proprio come farebbe un adulto deluso e solo.

Dopo aver suscitato molte polemiche con il suo ultimo film "Romance", Catherine Breillat racconta in "A mia sorella" la storia semplice di un amore fasullo e di una giovane dodicenne, obesa non bella ma non autodistruttiva; al contrario Anais è lucida come non lo è la sorella, proprio perché il mondo tende a dimenticarla e non prestandole attenzione si libera dai veli di pudore lasciandosi più facilmente osservare. Anais sa guardare infatti, e seppur poco più di una bambina sa bene a cosa si deve credere o meno, quali sono le bugie e le mezze verità in amore.
Attorno al rapporto di amore-odio delle due sorelle, la Breillat costruisce una relazione di assoluta incomunicabilità tra i genitori e le due figlie. Una figura deludente quella del padre, che crede di occuparsi delle figlie quando invece è costantemente impegnato al telefono per i suoi affari. Mentre la madre si rivela inadeguata davanti alla scoperta della perdita della verginità di Helena, trovando come unica soluzione interrompere le vacanze.
L'incomunicabilità totale persino assordante è il tema del film: dolorosamente espressa dalle canzoni tristi di Anais o dal lungo monologo costruito con frasi banali e luoghi comuni, del giovane italiano nel tentativo di convincere Helena a concedersi.
La tragedia finale e la soluzione di Anais rispetto alla perdita della propria verginità, sottolineano drammaticamente l'inizio di questa giovane vita senza già più illusioni e sogni.

Valeria Chiari

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni






I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La donna elettrica | Kin | Nevermind | Due amici | A un metro da te | Euforia | Men in Black: International (NO 3D) | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Domino | Il primo re | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Birba - Micio combinaguai | Peterloo (V.O.) | L'uomo fedele | Dolcissime | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Sangue nella bocca | Tutti in piedi | I morti non muoiono | La rivincita delle sfigate | I villeggianti | Serenity - L'isola dell'inganno | La mia vita con John F. Donovan | Annabelle 3 | Alexander McQueen - Il genio della moda | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Charlie says | Il vizio della speranza | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Il Signor Diavolo | Border - Creature di confine | Avengers: Endgame (NO 3D) | Bohemian Rhapsody | Nureyev - The White Crow | Pop Black Posta | Styx | Domani è un altro giorno | Il Re Leone (V.O.) | Submergence | The Quake - Il terremoto del secolo | Men in Black: International (V.O.) | Stanlio e Ollio | L'ospite | Copia originale | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Hotel Artemis | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | I fratelli Sisters | Il Re Leone (NO 3D) | Un giorno all'improvviso | Il Corriere - The Mule | Selfie | Il ritratto negato | Dolor y Gloria | Roma | Jules e Jim (V.O.) | Ancora un giorno | La prima vacanza non si scorda mai | The Nest - Il nido | Il campione | Il professore e il pazzo | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Il Re Leone | Cyrano mon amour | L'ultima ora (V.O.) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Il Padre d'Italia | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | The Wife - Vivere nell'ombra | Arrivederci Professore | A spasso con Willy | Tesnota | Il vento fa il suo giro | Green book | Il mangiatore di pietre | 7 uomini a mollo | Un nemico che ti vuole bene | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Men in Black: International | Toy Story 4 (NO 3D) | Una notte di 12 anni | Beate | Crawl - Intrappolati | Aladdin (NO 3D) | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | In viaggio con Adele | La tartaruga rossa | Un amore senza fine | Solo cose belle | Bangla | Alla corte di Ruth - RBG | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | Momenti di trascurabile felicità | Cafarnao - Caos e miracoli | Il traditore | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | La donna dello scrittore | I Figli del Fiume Giallo | Le invisibili | Il testimone invisibile | Santiago, Italia | Isabelle - L'ultima evocazione | Cold war | La Caduta dell'Impero Americano | The deep | Il ragazzo più felice del mondo | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Scappo a casa | Beautiful Boy | A Star Is Born |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: