Angeli distratti
Entrambe le parti in conflitto parlano di esseri alati. Che per gli iracheni formano schiere, come un muro di protezione su Fallujah (“dimmi americano, ora chi dirà ai bambini che stanotte gli angeli si sono distratti?”), mentre per un marine uno di essi è incarnato dalla fidanzata alla quale scrive. Certo, nella città delle 100 moschee dopo l’attacco dell’esercito USA di loro non se ne vedono tracce, ma soltanto incendi e macerie, bimbi che elemosinano cibo, prigionieri con sacchi in testa, esecuzioni di nemici catturati, resti umani straziati dalle armi al fosforo bianco.

Il produttore, scrittore, sceneggiatore, regista e docente di cinema Gianluca Arcopinto passa al lungometraggio con una docu-fiction composta da quattro parti. Ovvero il racconto sulle celesti presenze (dopo la battaglia sono fiorite leggende di cadaveri profumati per intervento divino), la ricostruzione della reale vicenda vissuta da una donna (che poi è la parte più meccanica, improbabile e stiracchiata, anche se di valenza simbolica), vere riprese di cronaca, interventi di Simona Torretta (una delle due cooperanti italiane rapite in Iraq, che ha proposto l’idea del film ad Arcopinto e collaborato alla stesura del testo), una madre in lutto, un soldato mercenario divenuto pacifista, un medico soccorritore che resta nell’anonimato. Il bianco e nero si alterna al colore e alla luce verde dei visori notturni; il canto dei muezzin agli insulti urlati dai militari, il silenzio agli spari e alle esplosioni, la musica nervosa alle testimonianze sull’impedito esodo dopo l’ultimatum, sui bombardamenti all’uscita dal luogo di culto, sulla detenzione in celle sovraffollate con turni per dormire, torture, cibo avariato lanciato attraverso le sbarre. Nella tragedia, è la considerazione di un soldato a stelle e strisce (“siamo vittime di ciò di cui abbiamo il controllo ma che non conosciamo”) a fornire il quadro riassuntivo del pantano in cui versa questa guerra.

La frase: "La guerra è una condizione di totale negazione della libertà. Non c’è libertà di scelta".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Non succede, ma se succede... | Selfie | Dora e la città perduta | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Aquile randagie | L'alfabeto di Peter Greenaway | A spasso col panda | L'ospite | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Il traditore | Il Pianeta In Mare | Hole - L'Abisso | Aspettando la Bardot | Se mi vuoi bene | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Tesnota | Yuli - Danza e libertà | American Animals | Le verità (2017) | Appena un minuto | 5 è il numero perfetto | The Harvest | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Maleficent - Signora del Male | Le verità | Mio fratello rincorre i dinosauri | Rambo: Last Blood | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Grazie a Dio | Io, Leonardo | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Manta Ray (V.O.) | Grazie a Dio (V.O.) | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Ad Astra | Tutta un'altra vita | Brave ragazze | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Toy Story 4 (NO 3D) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Effetto Domino | Burning - L'Amore Brucia | Antropocene - L'epoca umana | Aladdin (NO 3D) | Manta Ray | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Birba - Micio combinaguai | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | The Rider - il sogno di un cowboy | Gemini Man (NO 3D) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Il Re Leone (NO 3D) | Tom à la ferme (V.O.) | Il mio profilo migliore | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Joker | La mafia non è più quella di una volta | La Scomparsa di mia Madre | It - Capitolo due | At the Matinée | Nelle tue mani | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | Tuttapposto | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Il Piccolo Yeti | Gemini Man | Pepe Mujica, una vita suprema | Grandi bugie tra amici | Gemini Man (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut | Joker (V.O.) | Le verità (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Lou Von Salomé | Martin Eden | Jackie Brown | Yesterday | Psicomagia - Un'arte per guarire | El Pepe, una vida suprema | Maleficent (NO 3D) | The Kill Team | Radici | Vivere |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Judy (2019), un film di Rupert Goold con Renée Zellweger, Jessie Buckley, Rufus Sewell.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: