HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Anni felici











Nell’estate romana del 1974 la famiglia Marchetti sta vivendo i suoi "anni felici" senza esserne consapevole. Guido, il padre, è un artista che insegue il mito delle avanguardie, dedicando tutti i suoi sforzi al lavoro e trascurando la moglie Serena, che trae la sua linfa vitale dall’amore donatole dai figli Dario e Paolo e, occasionalmente, dal marito. In seguito all’insuccesso di una performance organizzata da Guido a Milano, la donna, stanca di rivestire un ruolo di secondo piano nella quotidianità del marito, accetta di trascorrere una vacanza in Francia con Helke, proprietaria di una galleria d’arte, e con un gruppo di femministe. Qui farà delle esperienze destinate ad avere una ripercussione sull’equilibrio familiare.
Daniele Luchetti, regista e sceneggiatore con Sandro Petraglia, Stefano Rulli e Caterina Venturini, ha dichiarato che il film ha le radici nella sua esperienza autobiografica (evidente nel personaggio del piccolo Dario a cui regalano una cinepresa super 8), arricchita successivamente con episodi del tutto immaginari. E nel ritratto dei Marchetti si percepisce la presenza di una forte componente personale. Il punto di forza del film consiste proprio nel riuscire a rendere con chiarezza e semplicità tutte le dinamiche emotive all’interno del nucleo familiare. Il personaggio meglio costruito è senza dubbio quello di Serena: una donna che vive per amare, spesso esagerando e invadendo gli spazi del marito. "Non ama l’arte ma ama l’artista". E lo ama tanto da perdonargli ogni tradimento, ogni mancanza di rispetto. Il personaggio di Guido, invece, è quello potenzialmente più interessante, soprattutto ai fini di una critica al conformismo degli anticonformisti e ai nuovi sedicenti intellettuali, ma scade in una macchietta intinta di stereotipi.
Certo, l’ironia è forse il tono prevalente del film, ma se il resto della pellicola trae forza da una certa verosimiglianza di situazioni e caratteri, un protagonista eccessivamente costruito e sopra le righe stride con la direzione in cui si muove il film.
È forse questo il difetto principale del lungometraggio di Luchetti, in cui coesistono momenti di intimità familiare e accenni a grandi temi (arte contemporanea, femminismo): le situazioni particolari sono sempre descritte in modo credibile, nonostante i toni da commedia spesso assunti, mentre la critica sociale è portata avanti con eccedente approssimazione e un evidente scarso interesse.
Il brio del film deve molto sia alle prove attoriali di Micaela Ramazzotti, di Kim Rossi Stuart (che, anche se caricaturale e poco controllato, contribuisce a costruire un’atmosfera spensierata) e della tedesca Martina Gedeck, sia alla fotografia di Claudio Collepiccolo, che ci restituisce tutta la vivacità dei colori degli anni ’70.
Luchetti firma dunque una pellicola più debole dei suoi precedenti "Mio fratello è figlio unico" e "La nostra vita", comunque valida e divertente, bella riflessione sulla libertà che, tanto invocata da Guido, sarà forse ottenuta da Serena, perché, come viene sottolineato nel film, "se uno chiede di essere libero, vuol dire che non lo è".

La frase:
"Lo vedi che arte e amore sono la stessa cosa?".

a cura di Luca Renucci

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il mangiatore di pietre | Ora e sempre riprendiamoci la vita | The Rider - il sogno di un cowboy | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica (V.O.) | Il Signor Diavolo | Easy rider - Liberta' e paura | Grandi bugie tra amici | Submergence | Ladri di biciclette | Ricordi? | La fattoria dei nostri sogni (V.O.) | Il Re Leone | Men in Black: International (NO 3D) | The Rider - il sogno di un cowboy (V.O.) | Be happy - La mindfulness a scuola | Still Recording | Toy Story 4 (NO 3D) | Charlie says | Grandi bugie tra amici (V.O.) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre (V.O.) | Genitori quasi perfetti | Il mio Capolavoro | 5 è il numero perfetto | A spasso con Willy | Il gatto a nove code | Effetto Domino | Strange But True | La corazzata Potemkin | Martin Eden | Il traditore | Rocketman | E Poi c'è Katherine (V.O.) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | A spasso con i dinosauri (NO 3D) | Dolor y Gloria | Cold war | Gordon & Paddy | Selfie | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Il Re Leone (V.O.) | E Poi c'è Katherine | Aladdin (NO 3D) | La mafia uccide solo d'estate | La fattoria dei nostri sogni | Serenity - L'isola dell'inganno | Easy rider - Liberta' e paura (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Le invisibili | Mademoiselle | Si muore tutti democristiani | Il Re Leone (NO 3D) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Good bye Lenin! | Good Boys - Quei cattivi ragazzi | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Il ritratto negato | Alien: Covenant | It - Capitolo due | Tesnota | Vox Lux | Rosa | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Birba - Micio combinaguai | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Atto di fede | Vox Lux (V.O.) | Conversazione su Tiresia | Oro verde - C'era una volta in Colombia | La Llorona - Le lacrime del male | Teen Spirit - A un passo dal sogno | Tutta un'altra vita | L'amour flou - Come separarsi e restare amici (V.O.) | It - Capitolo due (V.O.) | Angry Birds - Il Film | Il grande salto | Il Regno | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | La mafia non è più quella di una volta | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Una canzone per Bobby Long | 4 minuti | Crawl - Intrappolati | Submergence (V.O.) | La rivincita delle sfigate | La prima vacanza non si scorda mai | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | L'ospite | Tolkien | La tartaruga rossa |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Scary Stories to Tell in the Dark (2019), un film di André Øvredal con Zoe Margaret Colletti, Michael Garza, Austin Zajur.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: