HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Ant-Man











La prossima evoluzione dell’Universo Cinematografico Marvel porterà sul grande schermo per la prima volta un membro fondatore (nei fumetti n.d.r) degli Avengers, cioè il supereroe Marvel Ant-man.
Armato della sorprendente abilità di rimpicciolire le sue dimensioni ma aumentare la sua forza, il maestro dei furti Scott Lang (Paul Rudd) dovrà abbracciare il suo eroe interiore e aiutare il suo mentore, il Dr. Hank Pym (Michael Douglas), a proteggere il segreto che si cela dietro la spettacolare tuta di Ant-Man, dalla minaccia rappresentata da Darren Cross (Corey Stoll), ex pupillo del dottor Pym ripudiato a causa dell’eccessiva sete di potere e ora in cerca di implacabile vendetta. Di fronte ad ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno pianificare e portare a compimento un colpo che salverà il mondo e forse aiuterà entrambi a recuperare il rapporto con le rispettive famiglie.
Del progetto originale a firma di Edgar Wright resta soltanto la sceneggiatura (scritta anche con l’aiuto dello stesso Paul Rudd) mentre la regia è passata a Peyton Reed, autore che proviene da un universo di comicità, basti ricordare il fortunato “Yes man” con Jim Carrey. Il regista, qui alla sua prima collaborazione Marvel, comunque non sfigura e firma un film godibile, fresco e giovanile che va ad aggiungersi e ad ampliare l’infinito universo Marvel.
Tecnicamente il film si colloca in quel solco tracciato da “I Guardiani della Galassia” e composto da molto umorismo, tanta azione e pochi ma intensi momenti emotivi.
La regia è dinamica e frizzante e risulta ben calibrata sulle esigenze di un attore come Paul Rudd che funziona meglio nei panni di Scott Lang piuttosto che in quelli di Ant-Man. La sceneggiatura, ma questo è lo stile Marvel, perde qua e là alcuni dettagli lasciandone altri appena accennati (vedi ad esempio l’excursus del villain o il motivo scatenante per cui la situazione crolla portando all’epilogo finale). E tutto sommato, comunque, in pieno stile Marvel, il film risulta godibile e ben calibrato nelle varie anime che lo compongono.
Il cast funziona bene con un Michael Douglas in gran spolvero e un Paul Rudd credibile eroe/antieroe. Merita una menzione anche la bellissima Evangeline Lilly molto intensa nelle scene che le competono. E in effetti se Marvel con “I guardiani della Galassia” ha segnato una svolta ulteriore nel suo modo di fare cinecomic, Ant-Man rispetta questa svolta e prosegue su questa via risultando, nella miglior tradizione della Casa delle Idee, un film godibile da parte di tutta la famiglia, ben recitato e ben portato sullo schermo. Non mancano riferimenti al resto dell’universo Marvel (con un Avengers che partecipa alla pellicola) e tuttavia la sceneggiatura è un po’ zoppicante soprattutto nei rapporti tra i personaggi: Hank Pym vs Corey Stoll, molto viene non detto, tutto è sbrigativo o lasciato all’intuito dello spettatore cosa che per altro si verifica anche per la situazione personale iniziale del protagonista Scott Lang.
In sostanza il consiglio è quello di accomodarsi nella poltrona del cinema con l’idea di salire su una giostra e di godersi il giro su questa giostra senza tuttavia essere troppo pignoli nei confronti della psicologia dei personaggi che a conti fatti è uno dei pochi contro di una pellicola che sorprende per quelle che erano le attese e le aspettative nei confronti di un personaggio che viene considerato minore.
In conclusione: non un capolavoro (ma quanti film Marvel lo sono), ma un onesto prodotto, che fa ridere, che porta azione e divertimento, ben recitato e ben portato sullo schermo. Peccato solo per la psicologia dei personaggi che poteva venire approfondita e resa meglio sullo schermo. Questa estate non perdetevelo.

La frase:
"Io credo nelle seconde opportunità Scott".

a cura di Jacopo Landi

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
5 è il numero perfetto | Manta Ray (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Yesterday (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Gemini Man (NO 3D) | Il Re Leone (NO 3D) | Grazie a Dio | I migliori anni della nostra vita | Yuli - Danza e libertà | Maleficent - Signora del Male | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Grazie a Dio (V.O.) | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Tom à la ferme (V.O.) | Se mi vuoi bene | Lou Von Salomé | Burning - L'Amore Brucia | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | L'alfabeto di Peter Greenaway | Yesterday | Apocalypse Now - Final Cut | Angry Birds - Il Film | Il mio profilo migliore | Le verità (V.O.) | Le verità (2017) | Ad Astra | Hole - L'Abisso | E Poi c'è Katherine | Toy Story 4 (NO 3D) | Appena un minuto | Il Piccolo Yeti | The Kill Team | La Scomparsa di mia Madre | Io, Leonardo | Vivere | L'ospite | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Non succede, ma se succede... | Martin Eden | Gemini Man | Maleficent (NO 3D) | Mademoiselle | Aladdin (NO 3D) | Brave ragazze | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Grandi bugie tra amici | It - Capitolo due | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Antropocene - L'epoca umana | Mio fratello rincorre i dinosauri | Rambo: Last Blood | Jesus Rolls - Quintana è tornato | A spasso col panda | Joker | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Gemini Man (V.O.) | Searching Eva | Tuttapposto | Aquile randagie | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Assassinio sull'Orient Express | Psicomagia - Un'arte per guarire | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | La mafia non è più quella di una volta | Jackie Brown | Pepe Mujica, una vita suprema | Rocketman (V.O.) | Manta Ray | Tutta un'altra vita | Le verità | Be happy - La mindfulness a scuola | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Gordon & Paddy | Dora e la città perduta | Aspettando la Bardot | Joker (V.O.) | Effetto Domino | Il traditore | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Ermitage. Il potere dell'arte (2019), un film di Michele Mally con Toni Servillo, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: