HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Ant-Man











La prossima evoluzione dell’Universo Cinematografico Marvel porterà sul grande schermo per la prima volta un membro fondatore (nei fumetti n.d.r) degli Avengers, cioè il supereroe Marvel Ant-man.
Armato della sorprendente abilità di rimpicciolire le sue dimensioni ma aumentare la sua forza, il maestro dei furti Scott Lang (Paul Rudd) dovrà abbracciare il suo eroe interiore e aiutare il suo mentore, il Dr. Hank Pym (Michael Douglas), a proteggere il segreto che si cela dietro la spettacolare tuta di Ant-Man, dalla minaccia rappresentata da Darren Cross (Corey Stoll), ex pupillo del dottor Pym ripudiato a causa dell’eccessiva sete di potere e ora in cerca di implacabile vendetta. Di fronte ad ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno pianificare e portare a compimento un colpo che salverà il mondo e forse aiuterà entrambi a recuperare il rapporto con le rispettive famiglie.
Del progetto originale a firma di Edgar Wright resta soltanto la sceneggiatura (scritta anche con l’aiuto dello stesso Paul Rudd) mentre la regia è passata a Peyton Reed, autore che proviene da un universo di comicità, basti ricordare il fortunato “Yes man” con Jim Carrey. Il regista, qui alla sua prima collaborazione Marvel, comunque non sfigura e firma un film godibile, fresco e giovanile che va ad aggiungersi e ad ampliare l’infinito universo Marvel.
Tecnicamente il film si colloca in quel solco tracciato da “I Guardiani della Galassia” e composto da molto umorismo, tanta azione e pochi ma intensi momenti emotivi.
La regia è dinamica e frizzante e risulta ben calibrata sulle esigenze di un attore come Paul Rudd che funziona meglio nei panni di Scott Lang piuttosto che in quelli di Ant-Man. La sceneggiatura, ma questo è lo stile Marvel, perde qua e là alcuni dettagli lasciandone altri appena accennati (vedi ad esempio l’excursus del villain o il motivo scatenante per cui la situazione crolla portando all’epilogo finale). E tutto sommato, comunque, in pieno stile Marvel, il film risulta godibile e ben calibrato nelle varie anime che lo compongono.
Il cast funziona bene con un Michael Douglas in gran spolvero e un Paul Rudd credibile eroe/antieroe. Merita una menzione anche la bellissima Evangeline Lilly molto intensa nelle scene che le competono. E in effetti se Marvel con “I guardiani della Galassia” ha segnato una svolta ulteriore nel suo modo di fare cinecomic, Ant-Man rispetta questa svolta e prosegue su questa via risultando, nella miglior tradizione della Casa delle Idee, un film godibile da parte di tutta la famiglia, ben recitato e ben portato sullo schermo. Non mancano riferimenti al resto dell’universo Marvel (con un Avengers che partecipa alla pellicola) e tuttavia la sceneggiatura è un po’ zoppicante soprattutto nei rapporti tra i personaggi: Hank Pym vs Corey Stoll, molto viene non detto, tutto è sbrigativo o lasciato all’intuito dello spettatore cosa che per altro si verifica anche per la situazione personale iniziale del protagonista Scott Lang.
In sostanza il consiglio è quello di accomodarsi nella poltrona del cinema con l’idea di salire su una giostra e di godersi il giro su questa giostra senza tuttavia essere troppo pignoli nei confronti della psicologia dei personaggi che a conti fatti è uno dei pochi contro di una pellicola che sorprende per quelle che erano le attese e le aspettative nei confronti di un personaggio che viene considerato minore.
In conclusione: non un capolavoro (ma quanti film Marvel lo sono), ma un onesto prodotto, che fa ridere, che porta azione e divertimento, ben recitato e ben portato sullo schermo. Peccato solo per la psicologia dei personaggi che poteva venire approfondita e resa meglio sullo schermo. Questa estate non perdetevelo.

La frase:
"Io credo nelle seconde opportunità Scott".

a cura di Jacopo Landi

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mamma mia! Ci risiamo | 77 Giorni | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Escape Plan 2 - Ritorno all'inferno | L'affido - Una storia di violenza | The Party | Everest (NO 3D) | Don't Worry (V.O.) | Loro | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | La stanza delle meraviglie | Estate 1993 | Si muore tutti democristiani | Resta anche domani | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Stronger - Io sono più forte | La Casa Sul Mare | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | New York Academy | La profezia dell'armadillo | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Loro 1 | E se vivessimo tutti insieme? | Ride | Un marito a metà | Visages villages | Te lo dico Pianissimo | The Summit | Ocean's 8 | Mission Impossible: Fallout | Il maestro di violino | Lucky | La noche de 12 años | La melodie | Tito e gli Alieni | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | L'isola dei cani (V.O.) | Il tuo ex non muore mai | Un figlio all'improvviso | A Quiet Passion | Revenge | Io, Claude Monet | Gotti - Il primo padrino | L'ora più buia | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Slender Man | Lazzaro Felice | The Nun: La Vocazione del Male | La Settima Musa | Quello che so di lei | 1945 (V.O.) | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Come ti divento bella! | Come vincere la guerra | Un Affare di Famiglia | Mary Shelley - Un amore immortale | La terra buona | Una storia senza nome | Walk with Me | Toro scatenato | Ippocrate | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Dogman | The Greatest Showman | Il Tuttofare | Tully | Il sacrificio del cervo sacro | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Transfert | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Gli Incredibili 2 | Teen Titans Go! Il film | Beate | Sposami, stupido! | Sarà un Paese | Genesis 2.0 (V.O.) | Lucky (V.O.) | Morto Stalin se ne fa un altro | The Equalizer 2 - Senza perdono | Hotel Gagarin | Le Fidèle | New York Academy - Freedance | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Piazza Vittorio | Papillon | Le Fidèle (V.O.) | Mamma Mia! | Estate 1993 (V.O.) | Dog Days | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | The Lone Ranger (NO 3D) | Monkey King: Hero Is Back | La ragazza dei tulipani | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Sulla mia pelle | Resta con me | Tonya | La terra dell'abbastanza | Toro scatenato (V.O.) | Don't Worry |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Contro l'ordine divino (2017), un film di Petra Biondina Volpe con Marie Leuenberger, Maximilian Simonischek, Rachel Braunschweig.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: