HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Appartamento ad Atene











La tragedia della follia nazista in un interno domestico, cosý da dar maggior potenza alla lente d'ingrandimento puntata sulle dinamiche psicologiche che si instaurano tra carnefice e vittima.

Dopo un anno trascorso partecipando a una quarantina di festival internazionali, dove gli sono stati tributati diversi riconoscimenti, esce nelle sale italiane "Appartamento ad Atene", opera prima - con sostegno ministeriale - del co-sceneggiatore e regista Ruggero Dipaola, adattamento dell'omonimo romanzo di Glenway Wescott cui mescola anche elementi autobiografici.

Quando un occupante graduato si stabilisce nella dimora di una famiglia borghese, pieno di un senso di superioritÓ ariana che considera i greci vigliacchi e opportunisti, gusto per il comando e un sadismo appagato dall'umiliazione, nel nucleo composto da genitori e due figli emergono personalitÓ molto differenti. Se per proteggere i suoi cari il padre si rivela subito remissivo e assecondante, la timida ragazza in fase di sviluppo mostra un'attrazione morbosa e fisica per l'autoritÓ della divisa, mentre il (convincente) bambino, di carattere e con una spiccata propensione ad esser guida carismatica nel gruppo di piccoli amici di quartiere, Ŕ pronto a subire senza paura le conseguenze dei propri gesti ribelli, e nella svolta narrativa la madre se ne dimostrerÓ l'ascendente, forte, coraggiosa e combattiva. Sý, perchŔ con il ritorno dell'intruso dopo una parentesi in Germania, dove ha lasciato sposa ed eredi-soldato, nel precipitare degli eventi il film spicca il volo e ci consegna un invasore apparentemente trasformato dai lutti affettivi e dall'imminente sconfitta militare, depresso e oscillante tra gentilezza e sguardo assente. Ma nel momento in cui il padrone di casa, vittima della cosiddetta "sindrome di Stoccolma", prova compassione per lui, come nella favola esopea della rana e dello scorpione (l'animale compare in apertura, torturato dalla banda del ragazzino protagonista) quell'uomo non potrÓ che comportarsi conseguentemente all'ideologia mortifera sulla quale si Ŕ formato.

La frase:
"Tedeschi dove andate? Tutte le porte son serrate".

a cura di Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Un'altra vita - Mug | Stanlio e Ollio | Gordon & Paddy | Ted Bundy - Fascino criminale | Attenti a quelle due | Wonder Park (NO 3D) | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Una giusta causa | I fratelli Sisters (V.O.) | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | Bohemian Rhapsody | Il traditore | Dolor y Gloria (V.O.) | Le invisibili | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Il Corriere - The Mule | PokÚmon: Detective Pikachu | Unfriended | L'Angelo del Male - Brightburn | Il testimone invisibile | Border - Creature di confine | Aladdin | Red Joan | Che fare quando il mondo Ŕ in fiamme? | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | L'uomo fedele | BlacKkKlansman | Bangla | Quando eravamo fratelli | Hellboy | Zanna Bianca (NO 3D) | Il mio Capolavoro | Tonya | Aladdin (NO 3D) | Robin Hood - L'origine della leggenda (V.O.) | Normal | La Caduta dell'Impero Americano | Unfriended: Dark Web | Dumbo (NO 3D) | Non sono un assassino | Dilili a Parigi | L'uomo fedele (V.O.) | Il viaggio di Yao | Pet Sematary | Maleficent (NO 3D) | Alive in France | Ancora un giorno | La casa delle bambole - Ghostland | Bentornato Presidente! | Il cerchio | Mary Poppins | L'alfabeto di Peter Greenaway (V.O.) | Wonder Park | The Breadwinner | John McEnroe - L'impero della perfezione | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Alexander McQueen - Il genio della moda | I fratelli Sisters | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | L'uomo che compr˛ la luna | Takara - La notte che ho nuotato | Avengers: Endgame (NO 3D) | Solo cose belle | Aladdin (V.O.) | Lucania - Terra Sangue e Magia | Il settimo sigillo | Il campione | After | Le Grand Bal | Cyrano mon amour (V.O.) | Gli uomini, che mascalzoni... | Il grande spirito | Quando eravamo fratelli (V.O.) | John Wick | Book Club - Tutto pu˛ succedere | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | La promessa dell'alba | Tutti Pazzi a Tel Aviv | PokÚmon: Detective Pikachu (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Cyrano mon amour | Forse Ŕ solo mal di mare | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | I Figli del Fiume Giallo | Una vita violenta | Il professore e il pazzo | A spasso con Willy | Conversazioni Atomiche | PokÚmon: Detective Pikachu (NO 3D) | L'angelo del male (1998) | In the Same Boat | John Wick 3: Parabellum | L'Ape Maia - Il film (NO 3D) | Che fare quando il mondo Ŕ in fiamme? (V.O.) | Sarah & Saleem - LÓ dove nulla Ŕ possibile | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternitÓ | Ma cosa ci dice il cervello | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Una separazione - Nader and Simin: A Separation | Cafarnao - Caos e miracoli | Palladio | Avengers: Endgame | C'Ŕ tempo | Dolor y Gloria | Oro verde - C'era una volta in Colombia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Dentro Caravaggio (2019), un film di Francesco Fei con Manuel Agnelli, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
CittÓ:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre cittÓ...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



ę 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non Ŕ responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: