Aprimi il cuore
Opera prima della regista Giada Colagrande, "Aprimi il cuore" narra la storia di due sorelle, Maria e Caterina (interpretate rispettivamente da Natalie Cristiani e dalla stessa regista) che intrattengono tra loro un rapporto decisamente morboso. Maria, la sorella più grande, è una prostituta ma allo stesso tempo è anche madre, sorella, amante, maestra di Caterina: praticamente è l'intero suo mondo. Tutto continua "tranquillamente" finché non entra in scena il guardiano della scuola di ballo di Caterina (interpretato da Claudio Botosso), e da allora si ha un'interruzione dell'equilibrio malato che regola la vita delle due sorelle.
Si può dire che siamo davanti ad un film alquanto acerbo (caratteristica naturale di molte opere prime), per quanto la storia sia abbastanza originale. L'intenzione dell'autrice è creare un senso di oppressione, raccontandoci una vita nascosta, senza chiaroscuri, dove tutto è cupo. Due vite, meccanicamente trascinate in rapporti sfalsati, o comunque non convenzionali. C'è tanta materia per un racconto affascinante.
Purtroppo c'è un alone di intellettualismo forzato che rovina un po' il lavoro. La Colagrande viene da esperienze nell'ambito dell'arte contemporanea (i suoi primi video sono interventi di artisti), il che non è un difetto. Ma la perdita del centro che è sintomatica dell'arte del Novecento qui non è ben sviluppata. Tutti i personaggi del film, sembrano automi, descritti senza una profondità minima. La ricerca dell'amore, la non-libertà, l'essere chiusi fuori (che qui è il dentro della casa dove le due sorelle vivono) fanno parte del racconto ma potrebbero anche non farne parte, talmente sono abbozzate. Per dirla meglio, è come se le due sorelle siano completamente inconsapevoli dell'angosciante disagio che avvolge la loro storia; e se la giustificazione a questa inconsapevolezza è la follia, anche questa è poco costruita e improvvisa(ta).
L'intellettualismo si sente anche nella rappresentazione delle Madonne dipinte che ogni tanto appaiono quasi come allegoria al nome della sorella più grande (Caravaggio che usava prostitute come modelle). Pasolini aveva usato Rosso Fiorentino ne "La ricotta" con risultati sicuramente più emozionanti.
Il tutto è condito dall'onnipresenza della Colagrande che in questo film è regista, soggettista, sceneggiatrice, attrice (ha 27 anni e interpreta una ragazza di 17), ballerina e tant'altro. Sicuramente ci sono le basi, perché la regista diventi una buona autrice (nel film ci sono buone idee), e sicuramente il mio giudizio è un po' viziato avendo visto una copia di lavorazione (in cui si perde molto la fotografia), ma sono sicuro del fatto che acquistando un po' più di passionalità, a discapito di un estetismo forte, il film sarebbe stato un'altra cosa. Sarà per la prossima volta.

Renato Massaccesi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Loveless | Le meraviglie del mare (NO 3D) | Detroit | Famiglia allargata | Il Tuttofare | E' arrivato il Broncio | Deadpool 2 | Lady Bird | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | A Beautiful Day | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Show Dogs - Entriamo in scena | Tonno spiaggiato | Una Donna Fantastica | Doppio amore | Mektoub My Love - Canto Uno | Un sogno chiamato Florida (V.O.) | Visages villages | Ready Player One (NO 3D) | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | I segreti di Wind River | Hotel Gagarin | Bigfoot Junior | La melodie | La Canzone Del Mare | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Abracadabra | Tonya | Nobili bugie | Il giovane Karl Marx (V.O.) | Una festa esagerata | Loro 1 | Agadah | Stato di ebbrezza | La Casa Sul Mare | The Rocky Horror Picture Show | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Doctor Strange (NO 3D) | Peter Rabbit | Io sono Tempesta | Ballerina | Nella tana dei lupi | Arrivano i prof | Loro 2 | Si muore tutti democristiani | Nato a Casal di Principe | Deadpool 2 (V.O.) | L'Amore secondo Isabelle | L'arte della fuga | Parigi a Piedi Nudi | Harry Potter e il prigioniero di Azkaban | Nome di donna | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Volevo solo vivere | Game Night - Indovina chi muore stasera? | Tu mi nascondi qualcosa | Sherlock Gnomes | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Solo: A Star Wars Story | Escobar - Il fascino del male | Lovers | Wajib - Invito al matrimonio | Quanto basta | La Tenerezza | Parigi a Piedi Nudi (V.O.) | 1945 (V.O.) | Kedi - La Città dei Gatti | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Napoli velata | I Feel Pretty | Il Vangelo secondo Mattei | Cezanne - Ritratti di una Vita | Rudy Valentino | La settima onda | Earth - Un giorno straordinario | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Tonya (V.O.) | Il figlio sospeso | Il senso della bellezza | Dogman | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Benvenuto in Germania! | Al massimo ribasso | Ex Libris : New York Public Library | La Banalità del Crimine | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | The Square | Puoi baciare lo sposo | Veleno | La terra di Dio | Transfert | L'isola dei cani (V.O.) | Quello che non so di lei | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | L'ora più buia | L'isola dei cani | Lasciati Andare | Il dubbio - Un caso di coscienza | Kong: Skull Island (NO 3D) | Il prigioniero coreano | Ferdinand (NO 3D) | Giù le mani dalle nostre figlie | Made in Italy | 1945 | Ammore e malavita | Hollywood party | The Space in Between: Marina Abramovic and Brazil | Il mio nome è Thomas | Anime nere | Il Viaggio - The Journey | Il filo nascosto | Youtopia | Manuel | Avengers: Infinity War | Montparnasse femminile singolare | Il giovane Karl Marx | Equals | Poesia senza fine | Cosa dirà la gente | A piedi nudi | Io & Annie | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Parasitic Twin | Il giocatore invisibile | Le meraviglie del mare | Ultimo tango a Parigi | The Happy Prince |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Battle Angel (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 2.653.615

Deadpool 2

€ 566.442

Dogman

€ 518.611

Loro 2



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: