FilmUP.com > Recensioni > Avengers: Endgame
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Avengers: Endgame

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio23 aprile 2019Voto: 7.0
 

  • Foto dal film Avengers: Endgame
  • Foto dal film Avengers: Endgame
  • Foto dal film Avengers: Endgame
  • Foto dal film Avengers: Endgame
  • Foto dal film Avengers: Endgame
  • Foto dal film Avengers: Endgame
Cambiare il passato non cambierà il futuro?
Il primo che ritroviamo in scena è l’Occhio di falco incarnato da Jeremy Renner, ma, a cominciare dal prologo, i Vendicatori tornano tutti insieme immediatamente all’opera, con l’aggiunta della Captain Marvel di Brie Larson che abbiamo nel frattempo conosciuto tramite l’omonimo lungometraggio dedicatole da Anna Boden e Ryan Fleck.

Tutti insieme nel vero senso della parola, perché, dopo il tragico epilogo apparentemente senza speranza che aveva chiuso nel 2018 “Avengers: Infinity war”, non solo Robert Downey Jr., Chris Evans, Scarlett Johansson, Mark Ruffalo e Chris Hemsworth si calano nuovamente nei panni di Tony Stark/Iron man, del Captain America Steve Rogers, della sexy Black Widow, del Bruce Banner fornito di gigantesco alter ego verde Hulk e dell’asgardiano Dio del tuono Thor, ma al loro fianco si pone praticamente l’intero esercito del Marvel Cinematic Universe, da War Machine alias Don Cheadle al Falcon di Anthony Mackie, passando per i protagonisti della saga “Guardiani della Galassia” e lo Scott Lang/Ant-Man di Paul Rudd, che non manca di sfoderare “Siete fan di Hulk, nessuno conosce Ant-Man”.
Perché, man mano che il dottor Stephen Strange di Benedict Cumberbatch viene definito in maniera esilarante un incrocio tra un otorino e un prestigiatore, è una forte ma bilanciata e mai troppo invasiva componente ironica infarcita di battute metacinematografiche ad impreziosire le circa tre ore di visione messe in piedi dagli stessi Anthony e Joe Russo che, occupatisi anche del precedente tassello, firmarono, inoltre, l’ottimo “Captain America: The Winter soldier” e il non molto esaltante “Captain America: Civil War”.

Una componente ironica destinata a strappare non poche risate soprattutto nel mostrarci un Thor qui alcolizzato e caratterizzato da un grottesco pancione; mentre apprendiamo che il tempo funziona diversamente nel regno quantico e che prosegue la lotta contro il temibile Thanos, impadronitosi delle sei Gemme dell’Infinito e sotto le cui mostruose fattezze si nasconde ancora una volta Josh Brolin. Una lotta che, comprensiva di escursione nel 1970 con tanto di consueta apparizione per il compianto genio marveliano Stan Lee, non manca di tirare in ballo citazioni verbali rivolte un po’ a tutto ciò che ha avuto a che fare con i viaggi nel tempo nell’ambito della Settima arte, da classici quali le serie “Ritorno al futuro” e “Star trek” a titoli meno conosciuti come “Timecop – Indagine dal futuro” con Jean-Claude Van Damme e il “Bill & Ted’s excellent adventure” interpretato nel 1989 da un giovane Keanu Reeves.
Con un’evoluzione narrativa che, sguazzante tra un Captain America impegnato anche a combattere contro se stesso e un incontro dal sapore bergmaniano con il Teschio rosso, provvede a delineare un’operazione rientrante, senza alcun dubbio, nello stuolo delle migliori dell’intero franchise.

Complice, probabilmente, il senso di malinconia generale, ma, soprattutto, la capacità di rendere “Avengers: Endgame” non l’ennesimo guazzabuglio di elaborati effetti visivi (tutt’altro che assenti, ovviamente) al servizio di un proto-spot da grande schermo, bensì un’epica battaglia in fotogrammi – con incluso nel mucchio il Black Panther di Chadwick Boseman – degna della classificazione di coinvolgente kolossal... fino alla maestosa resa dei conti conclusiva atta a testimoniare una volta per tutte che soltanto l’unione può fare la forza contro il male peggiore, senza distinzioni di razza o di classe sociale.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Signor Diavolo | Il Re Leone (NO 3D) | Dolor y Gloria | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | A un metro da te | Bring the Soul: The Movie | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | Il primo re | I morti non muoiono (V.O.) | Isabelle - L'ultima evocazione | Nureyev - The White Crow | L'ultima ora | Bangla | Scappo a casa | The Wife - Vivere nell'ombra | La prima vacanza non si scorda mai | Il Padre d'Italia | Moschettieri del Re - La penultima missione | John Wick 3: Parabellum | Piazza Vittorio | Tutti lo sanno | Copia originale | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Burning - L'Amore Brucia | La vendetta di un uomo tranquillo | Croce e Delizia | Momenti di trascurabile felicità | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | L'uomo fedele | L'agenzia dei bugiardi | Domino | Arrivederci Professore | La donna elettrica | Un Affare di Famiglia | Solo cose belle | Serenity - L'isola dell'inganno | Dolcissime | Il professore e il pazzo | Santiago, Italia | Men in Black: International | Annabelle 3 | The deep | Mia e il Leone Bianco | I fratelli Sisters | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Cyrano mon amour | Romeo e Giulietta (1968) | Le invisibili | Hotel Artemis | Jules e Jim (V.O.) | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Ancora un giorno | Toy Story 4 (NO 3D) | Due amici | Una famiglia al tappeto | Tesnota | Il Re Leone | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Ride | La donna dello scrittore | Birba - Micio combinaguai | La vita agra | Il Corriere - The Mule | The Children Act - Il verdetto | Peterloo (V.O.) | La tartaruga rossa | Kin | Widows - Eredità criminale | La rivincita delle sfigate | Il Re Leone (V.O.) | Il viaggio di Yao | Crawl - Intrappolati | Submergence | L'ultima ora (V.O.) | Men in Black: International (V.O.) | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | La mia vita con John F. Donovan | I morti non muoiono | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Se son rose | X-Men: Apocalisse (NO 3D) | Amleto | Il ritratto negato | Cold war | Il mangiatore di pietre | Il campione | Men in Black: International (NO 3D) | Ma cosa ci dice il cervello | L'uomo che comprò la luna | Dafne | L'ingrediente segreto | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Rocketman | Genitori quasi perfetti | Pop Black Posta | Tre volti | Aladdin (NO 3D) | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Kramer vs Kramer | Crawl - Intrappolati (V.O.) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Restiamo amici | Il Corriere - The Mule (V.O.) | The Quake - Il terremoto del secolo | The Nest - Il nido | Il traditore | Pallottole in libertà | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Un giorno all'improvviso | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Senza lasciare traccia | Green book | Bohemian Rhapsody | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Domani è un altro giorno | Il grande salto | A Star Is Born | Avengers: Endgame (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: