Azur e Asmar
Michel Ochelot prosegue con questa fiaba evocativa e sognante il proprio discorso sull'importanza del multiculturalismo, strumento indispensabile per il rispetto reciproco e per la coesistenza pacifica dei popoli. Azur e Asmar sono due bambini di origine diversa: Azur di provenienza europea mentre Asmar è arabo, però entrambi sono cresciuti dalla stessa nutrice, che insegna all'uno la lingua dell'altro e viceversa. Inoltre racconta loro la leggenda della regina dei Djinn, prigioniera in attesa che un principe la liberi riportando la pace sulla terra. Il destino separe i due fanciulli, ma la fede nel loro sogno farà in modo di riunirli.

Come in molte fiabe viene data molto importanza alla conoscenza, ma nel caso di Azur e Asmar viene data particolare rilevanza alla conoscenza dell'altro, dello straniero, al di là di superstizioni, pregiudizi e apparenze. Così una bambina può essere molto più saggia di un adulto ed un gatto nero può essere una bestiolina molto affettuosa che non graffia e morde chi tenta di accarezzarlo. La nutrice dei due bimbi afferma "io conosco due lingue, due paesi, due religioni, e per questo so il doppio rispetto a tutti gli altri". Ocelot, premiato per questo film dal Premio Unicef nel quadro della sezione "Alice nelle città" alla Festa del cinema di Roma, dimostra di essere molto simile a questa donna di grande intelligenza e bellezza per la sua capacità di unire due mondi che la storia recente vorrebbe vedere separati. Il regista francese riesce a comunicare un messaggio di speranza ai più piccoli (anche se è più che valido anche per gli adulti) con il racconto fantastico, mostrando il significato dell'essere fratelli, valore universale anche perché gli uomini hanno tutti il sangue dello stesso colore, al di là di ogni apparenza esteriore. Dal punto di vista visivo Ocelot riunisce entrambe le culture, anche se la parte più cospicua della pellicola è ambientata nella magica terra delle mille e una notte. Anche se l'animazione si avvale di tecniche digitali che danno ai personaggi tridimensionalità e spessore, si può notare un forte legame con le precedenti realizzazioni dell'autore francese, nella stilizzazione quasi liberty della vegetazione e nel raffinato citazionismo iconografico che rende gli ariosi panorami del suo mondo animato inconfondibili e allo stesso tempo familiari perché molto radicati nel nostro universo culturale.

Azur e Asmar è apprezzabile ed istruttivo per i più piccini, ma non mancherà di divertire e di dare utili spunti di riflessione anche ai più grandi.

La frase: "Si dice che chi ha gli occhi azzurri porti una maledizione".

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Birba - Micio combinaguai | L'ospite | Grazie a Dio | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Brave ragazze | The Kill Team | It - Capitolo due | Maleficent - Signora del Male | Hole - L'Abisso | Aquile randagie | Tuttapposto | El Pepe, una vida suprema | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Tutta un'altra vita | Se mi vuoi bene | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Re Leone (NO 3D) | Antropocene - L'epoca umana | La mafia non è più quella di una volta | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Rambo: Last Blood | At the Matinée | Burning - L'Amore Brucia | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Martin Eden | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Tom à la ferme (V.O.) | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Nelle tue mani | Lou Von Salomé | Grandi bugie tra amici | Manta Ray (V.O.) | Selfie | A spasso col panda | Vivere | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | 5 è il numero perfetto | Io, Leonardo | Gemini Man | Il traditore | Ad Astra | Le verità (V.O.) | Il mio profilo migliore | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Joker | Manta Ray | Maleficent (NO 3D) | Il Sindaco del Rione Sanità | L'alfabeto di Peter Greenaway | Gemini Man (V.O.) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Aladdin (NO 3D) | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Jackie Brown | Tesnota | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | The Rider - il sogno di un cowboy | Effetto Domino | Radici | The Harvest | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Yesterday | Psicomagia - Un'arte per guarire | Joker (V.O.) | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Appena un minuto | Toy Story 4 (NO 3D) | Pepe Mujica, una vita suprema | Yuli - Danza e libertà | Apocalypse Now - Final Cut | Il Pianeta In Mare | Dora e la città perduta | American Animals | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Gemini Man (NO 3D) | Grazie a Dio (V.O.) | Il Piccolo Yeti | Aspettando la Bardot | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Non succede, ma se succede... | Le verità | C'era una volta...a Hollywood | Le verità (2017) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: