HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Babycall











La svedese classe 1979 Noomi Rapace abbiamo avuto modo di conoscerla – almeno dalle nostre parti – grazie alla trilogia Millennium, iniziata da Niels Arden Oplev con "Uomini che odiano le donne" e proseguita da Daniel Alfredson con "La ragazza che giocava con il fuoco" e "La regina dei castelli di carta", tutti del 2009.
Sotto la regia del norvegese Pål Sletaune, la troviamo nei panni di Anna, la quale, in fuga dal marito violento per proteggere il figlio di otto anni, si trasferisce con lui in un gigantesco edificio a un indirizzo segreto, dove, terrorizzata dall’idea che l’uomo possa trovarli, compra un babycall al fine di essere certa che il ragazzino sia al sicuro mentre dorme.
Quindi, giusto il tempo di fare conoscenza con i diversi personaggi, tra cui un individuo destinato a entrare nella vita della donna, che all’interno dello strumento cominciano a echeggiare grida improvvise e strani rumori che sembrano appartenere a un omicidio infantile; mentre anche un misterioso bambino comincia a fare la sua apparizione.
E, sicuramente, più di ogni altro elemento, è il magistrale sonoro a disturbare in maniera efficace l’animo dello spettatore, rapito dalla lenta ma altamente coinvolgente narrazione di uno spettacolo di celluloide che, classificabile non tanto nella categoria degli horror quanto in quella dei thriller psicologici, viene giocato di continuo tra realtà e immaginazione.
Uno spettacolo su celluloide che da un lato fa scattare nello spettatore la molla della curiosità nei confronti di cosa dovrà accadere ai protagonisti, dall’altro non sembra celare più di tanto le fattezze di storia per il grande schermo volta ad affrontare il delicato e vulnerabile rapporto tra genitori e figli, man mano che manifesta quanto l’amore possa essere la più pericolosa delle emozioni.
Con l’inquietudine quasi mai assente, fino a una rivelazione finale che, probabilmente non troppo originale e in parte tendente a confondere, non penalizza affatto circa 95 minuti di visione raccontati a dovere. Tanto da non scadere mai nella pericolosa morsa della noia.

La frase:
"Non devi avere paura. Te lo prometto".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Cold war | La mafia uccide solo d'estate | La prima vacanza non si scorda mai | Gemini Man | I fratelli Sisters | Il grande spirito | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Io prima di te | Cyrano mon amour | Le verità (V.O.) | Le Grand Bal | Aquile randagie | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Momenti di trascurabile felicità | Tesnota | Serenity - L'isola dell'inganno | Grandi bugie tra amici | Mademoiselle | Le verità (2017) | Gloria Bell | Thanks! | Weathering With You | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | 5 è il numero perfetto | La vita in un attimo | Nelle tue mani | Non succede, ma se succede... | Ad Astra (V.O.) | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Il professore e il pazzo | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | E Poi c'è Katherine | Gemini Man (V.O.) | Brave ragazze | Joker (V.O.) | Rambo: Last Blood | Non si può morire ballando | Il Piccolo Yeti | Il testimone invisibile | Antropocene - L'epoca umana | Manta Ray (V.O.) | Be happy - La mindfulness a scuola | L'uomo che volle vivere 120 anni | Tutta un'altra vita | Effetto Domino | Carmen y Lola (V.O.) | La mafia non è più quella di una volta | Vivere | Manta Ray | Gemini Man (NO 3D) | Dora e la città perduta | Joker | Apocalypse Now | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Stanlio e Ollio | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Bentornato Presidente! | I migliori anni della nostra vita | Santiago, Italia | Io, Leonardo | It - Capitolo due | Yesterday | Jackie Brown | C'era una volta...a Hollywood | Il traditore | Arrivederci Professore | Martin Eden | Ad Astra | Green book | Pepe Mujica, una vita suprema | Apocalypse Now - Final Cut | Il Re Leone (NO 3D) | Non sposate le mie figlie 2 | Dolor y Gloria | Rosa | La fattoria dei nostri sogni | Hole - L'Abisso | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Frankenstein di Mary Shelley | Il Sindaco del Rione Sanità | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Burning - L'Amore Brucia | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Lou Von Salomé | Psicomagia - Un'arte per guarire | Appena un minuto | Le verità | La Scomparsa di mia Madre | Drive me Home | Ti Porto Io | Tolkien | Tuttapposto | Footballization | Solo cose belle | Non succede, ma se succede... (V.O.) | La donna elettrica | L'ospite | A spasso col panda |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: