La versione di Barney
Tratto dall'omonimo romanzo di Mordecai Richler, La versione di Barney racconta quarant'anni di un personaggio letterario molto poco convenzionale, scomodo e politicamente scorretto.

Chi è Barney Panofsky? A un primo sguardo si potrebbe tranquillamente dire che non è una "bella persona". È arrivista, egocentrico ed egoista; agisce sull'impulso del momento e ha la convinzione di essere dalla parte della ragione. Eppure, anche in questo non riesce a essere completo perché comunque si lascia arrovellare da dubbi, sensi di colpa e di inadeguatezza, da una sorta di tristezza esistenziale che guida ognuna delle sue azioni, dalla più nobile alla più scellerata. Nessuno più di Paul Giamatti, il "sad sack" del cinema statunitense poteva riuscire meglio a portare sullo schermo un personaggio così complesso. La versione di Barney cinematografica si regge in gran parte sul contributo di questo attore tanto straordinario quanto francamente sottoutilizzato per le sue capacità.
Per trovare un altro ruolo alla sua altezza dobbiamo andare indietro fino a Sideways e al suo indimenticabile Alexander Payne. Nel ruolo di Barney, Giamatti trova il modo di esprimersi pienamente, la sua interpretazione è di grande potenza in ognuna delle epoche in cui il personaggio è rappresentato dal film, sia negli anni giovanili, di ambientazione romana, sia negli anni crepuscolari dell'Alzheimer. Il resto del cast è più che all'altezza della situazione, possiamo trovare uno straordinario Dustin Hoffman nella parte del padre di Barney e nelle pieghe dei molti eventi della pellicola possiamo persino individuare un cameo di David Cronemberg nei panni stretti del regista televisivo.

Con la sua durata di più di due ore il regista Richard J. Lewis costruisce un'autentica epopea privata intorno a Barney, in cui non trova alcuno spazio la "storia ufficiale" e in cui non c'è posto per altro punto di vista che non sia quello del protagonista. Un film a suo modo gradevole e profondo che parla della vita, velato di tristezza e improvvisamente illuminato da bagliori di felicità, come un lungo viaggio percorso in compagnia di Paul Giamatti. Un viaggio che è consigliabile effettuare.

La frase: "Non penso che la sposa sarebbe d'accordo!".

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Croce e Delizia | Charlie says | 10 giorni senza mamma | Il primo re | L'ospite | Sulla mia pelle | The deep | Copia originale | Crawl - Intrappolati | Tesnota | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | First Man - Il primo uomo | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Momenti di trascurabile felicità | Il viaggio di Yao | Bangla | Isabelle - L'ultima evocazione | La mia vita con John F. Donovan | Domino | A un metro da te | Selfie | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Rapina a Stoccolma | Parlami di te | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Malarazza | Una famiglia al tappeto | Men in Black: International (NO 3D) | Callas Forever | Avengers: Endgame (NO 3D) | A Star Is Born | Peterloo (V.O.) | Scappo a casa | A spasso con Willy | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Roma | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Radio America | Il mangiatore di pietre | Serenity - L'isola dell'inganno | Qualcuno volo' sul nido del cuculo | Non sposate le mie figlie 2 | Santiago, Italia | I fratelli Sisters | The hours | Aladdin (NO 3D) | Red Joan | Men in Black: International | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Men in Black: International (V.O.) | The Quake - Il terremoto del secolo | Annabelle 3 | Genitori quasi perfetti | Due amici | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Big Fish & Begonia | Green book | Submergence | Sangue nella bocca | Ma cosa ci dice il cervello | La tartaruga rossa | La scelta di Sophie | Il Re Leone (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Stanlio e Ollio | Hotel Artemis | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Il professore e il pazzo | Tutte le mie notti | Peterloo | Nureyev - The White Crow | La donna dello scrittore | Il Signor Diavolo | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | The Nest - Il nido | Pop Black Posta | Troppa grazia | Kin | Le invisibili | Lucania - Terra Sangue e Magia | Rocketman | Toy Story 4 | Amadeus | Toy Story 4 (NO 3D) | Daitona | Barry Lyndon | Il mio Capolavoro | Il ritratto negato | The Children Act - Il verdetto | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Il Re Leone | Il Re Leone (NO 3D) | I morti non muoiono | L'uomo fedele | La prima vacanza non si scorda mai | Re della terra selvaggia | Birba - Micio combinaguai | Dolcissime | Nevermind | Beautiful Boy | Il Corriere - The Mule | Cafarnao - Caos e miracoli | Solo cose belle | Roma (V.O.) | Il traditore | La rivincita delle sfigate | Dolor y Gloria |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Good Boys - Quei cattivi ragazzi (2019), un film di Gene Stupnitsky con Molly Gordon, Jacob Tremblay, Retta.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: