HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Battleship











Della trasposizione su celluloide del noto gioco targato Hasbro "Battaglia navale", tutto ci saremmo potuti aspettare, tranne che diventasse una pellicola di fantascienza incentrata sul conflitto tra la Marina militare degli Stati Uniti e un manipolo di malvagi esseri provenienti dallo spazio, attrezzati di ultra-tecnologiche macchine da guerra che tanto somigliano alla ferraglia protagonista dei vari "Transformers" di Michael Bay.
Del resto, prima di approdare sul grande schermo, gli stessi automezzi trasformabili amici di Shia LaBeouf altro non erano che giocattoli Hasbro, anche se qui possiamo proprio parlare di un look generale che non poco ricorda quello che caratterizza i lavori del regista di "Pearl Harbor" (2001); a partire dalla prima disastrosa caduta extraterrestre sulla Terra, che non avrebbe certo sfigurato in "Armageddon - Giudizio finale" (1998).
Al di là di questo, con un Liam Neeson piuttosto sprecato infilato nella divisa di Comandante della Flotta Pacifica, Peter Berg sfrutta il Taylor Kitsch di "John Carter" (2012), l’Alexander Skarsgård di "Melancholia" (2011), la superstar della musica Rihanna – al suo debutto cinematografico – e il Tadanobu Asano di "Thor" (2011) al solo fine di fornire un’anima e un corpo al gruppetto di valorosi combattenti impegnati a salvare il mondo dalla distruzione; oltretutto affiancati dal vero Colonnello dell’Esercito degli Stati Uniti Gregory D. Gadson, privo di entrambi le gambe, e da uno scienziato che, con le fattezze dell’Hamish Linklater de "I fantastici 4" (2005), presidia la stazione satellitare internazionale alle Hawaii e si occupa di studiare i cieli alla ricerca di segni di vita.
E, con una prima parte dedicata principalmente alla presentazione dei vari personaggi e una seconda che arriva a sfiorare addirittura l’horror, in particolar modo dal momento in cui gli invasori cominciano a mostrare le proprie fattezze, lo fa richiamando alla memoria il grande cinema d’intrattenimento degli anni Ottanta; sia per quanto riguarda un certo spirito tipico dei film di guerra partoriti dal cosiddetto "machismo reaganiano", sia a causa di alcune situazioni che sembrano omaggiarne altre viste in cult e classici del decennio dei Duran Duran (le sole sequenze del campo di baseball e del ponte che crolla con sopra le automobili appaiono quasi come una vaga variante delle analoghe presenti in "Brivido" di Stephen King).
Mentre una nutrita colonna sonora comprendente AC/DC e Creedence Clearwater Revival provvede a rendere ancora più coatto il fracassone ma veloce insieme tempestato di ottimi effetti visivi; cui Berg conferisce un punto positivo in più sfoderando il proprio particolare e atipico tocco – come fatto in opere precedenti quali "Cose molto cattive" (1998) e "Hancock" (2008) – tramite un funzionale risvolto dai connotati ironici, ulteriore testimonianza della sua dichiarata grande passione per la Marina americana.
Pur rimanendo i circa 131 minuti di visione – con tanto di momento a sorpresa dopo i titoli di coda – incapaci di lasciare il segno quanto il primo e il terzo dei succitati lungometraggi riguardanti i "Transformers".

La frase:
"Siamo forse di fronte all’estinzione del genere umano".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Full Metal Jacket | Parlami di Lucy | Visages villages | The Post | Libere | Chiamami col tuo nome | Ricomincio da noi | La Tenerezza | Il labirinto del fauno | Il filo nascosto | Il giovane Karl Marx (V.O.) | Gli sdraiati | Una festa esagerata | Benedetta Follia | The Silent Man (V.O.) | Tomb Raider (NO 3D) | Insyriated | Oltre la notte | Detroit | Tonya | I Tenenbaum | Puoi baciare lo sposo | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Doppio amore | Youth - La giovinezza | Ghost Stories | Sicilian Ghost Story | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Escobar - Il fascino del male (V.O.) | Il prigioniero coreano (V.O.) | Tony Cairoli the Movie | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Il cratere | Ready Player One (V.O.) | A Casa Tutti Bene | Egon Schiele: Death and the Maiden | Metti la nonna in freezer | Roberto Bolle - L'Arte Della Danza | Succede | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Cosi Vicini Cosi Lontani | Earth - La nostra terra | Pertini - Il Combattente | Alla ricerca di Dory (NO 3D) | Poesia senza fine | Earth - Un giorno straordinario | Peter Rabbit | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | E' arrivato il Broncio | L'Insulto | Coco (NO 3D) | Escobar | Nella tana dei lupi | La luce sugli oceani | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Tonya (V.O.) | Molly's game (V.O.) | Ready Player One | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Game Night - Indovina chi muore stasera? | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Le Avventure acquatiche di Steve Zissou | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Ferdinand (NO 3D) | Maria Maddalena (V.O.) | Il Premio | The Disaster Artist | Le Guerre Horrende | Anime nere | Hostiles - Ostili | Un amore sopra le righe | Quanto basta | Il Tuttofare | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water (V.O.) | Molly's game | Nelle pieghe del tempo (NO 3D) | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Il mistero di Donald C. | L'ultimo viaggio | Il Truffacuori | Black Panther (NO 3D) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Un sogno chiamato Florida | Morto Stalin se ne fa un altro | Ex Libris : New York Public Library | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | Tutto quello che vuoi | Il prigioniero coreano | Un giorno questo dolore ti sarà utile | Gringo | Ready Player One (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | The Party | Il mio nome è Thomas | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | Quello che non so di lei | Sconnessi | Kong: Skull Island (NO 3D) | Lady Bird (V.O.) | The Lodgers - Non infrangere le regole | Nome di donna | Il sole a mezzanotte | L'ora più buia | Io c'è | La Sabbia negli Occhi | La terra buona | Il Viaggio delle Ragazze | Lasciati Andare | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Maria by Callas | Petit Paysan - Un eroe singolare | The Happy Prince | Pacific Rim - La rivolta (NO 3D) | Il giovane Karl Marx | Ore 15:17 - Attacco al treno (V.O.) | Last Men in Aleppo | I segreti di Wind River (V.O.) | Sherlock Gnomes | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | Wonder | Visages villages (V.O.) | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | Escobar - Il fascino del male | Fiore ribelle | Maria Maddalena | I primitivi | Napoli velata | Cure a domicilio | Rampage - Furia Animale | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Foxtrot - La Danza del Destino | The Happy Prince (V.O.) | Ore 15:17 - Attacco al treno | I segreti di Wind River | Novecento | La Casa Sul Mare | Quello che so di lei | Charley Thompson | Io sono Tempesta | Lady Bird | The Silent Man | La Casa Sul Mare (V.O.) | Contromano | L'Amore secondo Isabelle | La forza del destino - Verdi | The Constitution - Due insolite storie d'amore (V.O.) | Veleno |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Interruption (2015), un film di Yorgos Zois con Alexandros Vardaxoglou, Maria Kallimani, Alexia Kaltsiki.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: