Leonardo.it


Birth - Io sono Sean
Si dice sempre che sia più facile scrivere di un brutto film che di uno mediocre, quindi dovrei sbrigarmi.
Jonathan Glazer porta sul grande schermo una storia metafisica colma di spiritualità (sembro la frase di lancio del film).

Anna (Nicole Kidman / Ritorno a Cold Mountain) ha perso il marito Sean dieci anni fa e sta per risposarsi, dopo molte indecisioni, con Joseph (Danny Huston / 21 grammi). Proprio nel giorno in cui viene annunciato il loro fidanzamento fa la sua comparsa un bambino di dieci anni che dice di essere Sean (Cameron Bright / Godsend) in una sorta di reincarnazione.
Superato il primo sgomento e l'ovvia ostilità, il dubbio si insinua tra i presenti e soprattutto in Anna, che decide di approfondire la questione sottoponendo Sean a una serie di domande.
Il fatto che Anna pensi soltanto alla possibilità che il bambino sia il suo ex-marito ferisce profondamente Joseph ed il tanto agognato matrimonio diventa sempre più lontano.
Il conflitto di speranza e realismo che dilania Anna deve comunque giungere ad una qualche conclusione poiché lo stato di indecisione non giova a nessuno e dunque non resta che decidere se accettare l'incredibile o se continuare la propria vita come se nulla fosse accaduto.

I film con un forte concetto metafisico sono sempre molto rischiosi, poiché la possibilità di confezionare una sorta di incudine, seppur ben decorato, che grava sullo spettatore è molto forte. Purtroppo, soprattutto per noi, Glazer si è dimostrato un fabbro sopraffino e non certo nel legarci alla poltrona con le sue catene narrative, quanto nel creare degli insostenibili ceppi narrativi che hanno reso questa pellicola, afflitta anche da una fotografia con sottoesposizione cronica irreversibile, un vero martirio.
Se la storia stile Il Paradiso può attendere in formato pedofilo poteva avere qualche spunto , il fatto che restino molte questioni irrisolte come anche personaggi solo sbozzati senza poi dare un'analisi approfondita danno al tutto un alone superficiale. Aggiungiamo che il ritmo latita e questa mancanza non è sostituita da emozioni o contenuti importanti ed otteniamo il cocktail del giorno: 2 hour less, ovvero quelle che perderete guardandolo.

La chicca:
la scena della sculacciata da parte di Joseph ricorda molto quella di Kubrickiana memoria in Barry Lindon.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: conferenza stampa.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
I miei giorni più belli (V.O.) | Il piccolo principe (NO 3D) | Perfect Day | Diario di un maniaco per bene | Forever Young | Il sale della terra | My Father Jack | Julieta | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Il libro della giungla (NO 3D) | Ave, Cesare! | Suffragette | Now You See Me 2 | Paradise Beach: Dentro L'incubo | Nemiche per la pelle | Mai stati uniti | Home - A casa (NO 3D) | La pazza gioia | Ma ma - Tutto andrà bene | Freaks | La foresta dei sogni | La grande scommessa | The Legend Of Tarzan (NO 3D) | Era d'estate | Skiptrace - Missione Hong Kong | Money Monster - L'altra faccia del denaro | Ghostbusters | The Dressmaker - Il diavolo è tornato | Gli invisibili | Creed - Nato per combattere | La mossa del pinguino | Ma loute | Piccoli brividi (NO 3D) | Oggi insieme domani anche | Tom à la ferme | The Danish Girl | New York Academy | Lights Out - Terrore Nel Buio | Equals | Revenant - Redivivo | Lo chiamavano Trinita' | Il viaggio Di Arlo (NO 3D) | L'era glaciale: In rotta di collisione | Il ponte delle spie | Una Spia e Mezzo | Il diritto di uccidere | L'era glaciale: In rotta di collisione (V.O.) | Buena Vista Social Club | Veloce come il vento | La prima cosa bella | In nome di mia figlia | Quo vado? | Remember | La felicità è un sistema complesso | Il Clan | Il Piano di Maggie - A cosa servono gli uomini | Noah (NO 3D) | Un Padre, Una Figlia | Dio esiste e vive a Bruxelles | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Si Vis Pacem, Para Bellum | Carol | Il figlio di Saul | Un Ultimo Tango | 1001 Grammi | Captain America: Civil War (NO 3D) | Paradiso + Inferno | Il condominio dei cuori infranti | Troppo napoletano | Grosso guaio a Chinatown | L'uomo che vide l'infinito | Conspiracy - La cospirazione | Fuocoammare | Torno da mia madre | The Zero Theorem - Tutto è vanità | La vita è facile ad occhi chiusi | Suicide Squad (V.O.) | Stalker | The Witch | L'abbiamo fatta grossa | Il caso Spotlight | Star Trek Beyond (NO 3D) | Sotto Assedio - White House Down | Ghostbusters (NO 3D) | La notte del giudizio - Election Year | Suicide Squad (NO 3D) | Il fascino dell'impossibile | Escobar | Belli di papà | Un mercoledì di maggio | Il segreto dei suoi occhi | Anime nere | Assolo | El abrazo de la serpiente | Tartarughe Ninja: Fuori dall'ombra (NO 3D) | Tutti vogliono qualcosa | Sopravvissuto - The martian (NO 3D) | Kiki & i segreti del sesso | Eddie the Eagle - Il coraggio della follia | Dheepan - Una nuova vita | The Pills - Sempre meglio che lavorare | Taxi Teheran | L'era glaciale: In rotta di collisione (NO 3D) | Lo chiamavano Jeeg Robot | Alice attraverso lo specchio (NO 3D) | Il Drago Invisibile | Fiore | Inside Out (NO 3D) | The Music of Strangers: Yo-yo ma and the Silk Road Ensemble | Mia madre fa l'attrice | Suicide Squad | Lo Stato contro Fritz Bauer | Perfetti sconosciuti | Brooklyn | La comune |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Demolition - Amare e Vivere (2016), un film di Jean-Marc Vallée con Jake Gyllenhaal, Naomi Watts, Chris Cooper.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: