Leonardo.it


Birth - Io sono Sean
Si dice sempre che sia più facile scrivere di un brutto film che di uno mediocre, quindi dovrei sbrigarmi.
Jonathan Glazer porta sul grande schermo una storia metafisica colma di spiritualità (sembro la frase di lancio del film).

Anna (Nicole Kidman / Ritorno a Cold Mountain) ha perso il marito Sean dieci anni fa e sta per risposarsi, dopo molte indecisioni, con Joseph (Danny Huston / 21 grammi). Proprio nel giorno in cui viene annunciato il loro fidanzamento fa la sua comparsa un bambino di dieci anni che dice di essere Sean (Cameron Bright / Godsend) in una sorta di reincarnazione.
Superato il primo sgomento e l'ovvia ostilità, il dubbio si insinua tra i presenti e soprattutto in Anna, che decide di approfondire la questione sottoponendo Sean a una serie di domande.
Il fatto che Anna pensi soltanto alla possibilità che il bambino sia il suo ex-marito ferisce profondamente Joseph ed il tanto agognato matrimonio diventa sempre più lontano.
Il conflitto di speranza e realismo che dilania Anna deve comunque giungere ad una qualche conclusione poiché lo stato di indecisione non giova a nessuno e dunque non resta che decidere se accettare l'incredibile o se continuare la propria vita come se nulla fosse accaduto.

I film con un forte concetto metafisico sono sempre molto rischiosi, poiché la possibilità di confezionare una sorta di incudine, seppur ben decorato, che grava sullo spettatore è molto forte. Purtroppo, soprattutto per noi, Glazer si è dimostrato un fabbro sopraffino e non certo nel legarci alla poltrona con le sue catene narrative, quanto nel creare degli insostenibili ceppi narrativi che hanno reso questa pellicola, afflitta anche da una fotografia con sottoesposizione cronica irreversibile, un vero martirio.
Se la storia stile Il Paradiso può attendere in formato pedofilo poteva avere qualche spunto , il fatto che restino molte questioni irrisolte come anche personaggi solo sbozzati senza poi dare un'analisi approfondita danno al tutto un alone superficiale. Aggiungiamo che il ritmo latita e questa mancanza non è sostituita da emozioni o contenuti importanti ed otteniamo il cocktail del giorno: 2 hour less, ovvero quelle che perderete guardandolo.

La chicca:
la scena della sculacciata da parte di Joseph ricorda molto quella di Kubrickiana memoria in Barry Lindon.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: conferenza stampa.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | Bleed - Più forte del destino | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Wonder Woman (V.O.) | La mummia (V.O.) | Sognare è Vivere | La Tenerezza | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | Tutto quello che vuoi | The Dinner | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Free to run | Transformers - L'ultimo cavaliere (V.O.) | Manhattan | In guerra per amore | Il sapore del successo | Il diritto di contare | L'ora legale | Quello che so di lei | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Dopo l'amore | Rosso Istanbul | 2night | Baywatch | Elle | La Collina della Libertà | Girotondo | Civiltà perduta | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Una Settimana e un Giorno | Split | Anime nere | Tanna | Quando un padre | I Peggiori | Scappa - Get Out | Sasha e il Polo Nord | La bella e la bestia (NO 3D) | Transformers - L'ultimo cavaliere | Baby Boss | Parliamo delle mie donne | Florence | Alien: Covenant | Insospettabili Sospetti | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar | Lion - La strada verso casa | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Aspettando il Re | Il crimine non va in pensione | Mamma o Papà? | Nocedicocco - Il piccolo drago | Baby Boss (NO 3D) | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Manchester by the Sea | Sole, cuore, amore | 47 Metri | L'altro volto della speranza | The Circle | Trolls (NO 3D) | Io Danzerò | Nessuno ci puo' giudicare | I Cancelli del Cielo | Jackie | Gold - La grande truffa | Una Vita, Une vie | La La Land | Agnus Dei | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Virgin Mountain | La cena di Natale | Alla ricerca di Dory (NO 3D) | Sicilian Ghost Story | Metro Manila | Maria per Roma | La Canzone Del Mare | East End | Alamar | Una doppia verità | Saint Amour | A Casa Nostra | Beata ignoranza | Chi salverà le rose? | Fast & Furious 8 | Qualcosa di troppo | Oceania (NO 3D) | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Nerve | Robert Doisneau - La lente delle meraviglie | Indivisibili | Non è un paese per giovani | A spasso con Bob | Doraemon Il Film - Nobita e la nascita del Giappone | Lady Macbeth | Wonder Woman (NO 3D) | Richard - Missione Africa | La marcia dei pinguini - Il richiamo | Cuori Puri | Nebbia in agosto | Orecchie | Alps | Smetto quando voglio - Masterclass | My Italy | 150 milligrammi | Parigi può attendere | La ragazza senza nome | Per un Figlio | Il cliente | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Il Giardino degli Artisti - L'Impressionismo americano | Un appuntamento per la sposa | Lasciati Andare | Arrival | Piccoli crimini coniugali | Captain Fantastic | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | La mummia (NO 3D) | The Habit of Beauty | Sieranevada | Le donne e il desiderio | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Fortunata | La vendetta di un uomo tranquillo | I figli della notte | Wonder Woman | Aquarius | La mummia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per L'Insonne - Ouverture (2016), un film di Alessandro Giordani con Chiara Gensini, Francesco Montanari, Olga Shapoval.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: