Leonardo.it


I segreti di Brokeback Mountain
Da sempre il Cinema di Ang Lee corre sul filo dell'ambiguità sessuale, dal suo primo film gay "Banchetto di nozze", fino al wuxia-pian "La tigre e il dragone", dove la protagonista Zhang Ziyi era spesso travestita o scambiata da/per uomo.
Un altro topos del Cinema di Lee è poi la ricerca e l'accettazione del proprio io, ben evidenziato da quell'opera sottovalutatissima che è "Hulk".
Queste due facce (della stessa medaglia) si combinano perfettamente in "Brokeback mountain", atteso in quanto unisce 2 generi apparentemente opposti: il western e il gay.
C'è innanzitutto da dire che "Brokeback" è molto poco western, in quanto siamo ben lontani da Leone o Ford. In realtà è come se il regista combinasse "Cavalcando col diavolo" e "Ragione e sentimento", donandoci quella confezione di eleganza e pulizia visiva quasi alla James Ivory.

Eppure, proprio come il tranquillo Bruce Banner si trasformava in una bestia aggressiva come Hulk, anche Ang Lee riesce a passare dall'eleganza registica alla brutalità in maniera incredibile.
In particolare quella scena intensissima del primo rapporto sessuale tra i due protagonisti (una delle scene di sesso migliori della Storia del Cinema), di una violenza carnale/mentale/spirituale che stordisce l'emotività degli spettatori.
E' una sessualità così sofferta, con la macchina da presa che assume una fisicità animalesca, un erotismo quasi sadomasochistico mentre immortala due uomini all'iniziazione di una nuova vita.
E' come un fulmine che prontamente arriva a colpire la routine, quell'eleganza melodrammatica scossa dalla forza più grande di tutte: L'Amore.
Perché in fondo Brokeback Mountain è solamente una storia d'amore raccontata al massimo della sua passione e del suo realismo, una storia d'amore sofferta/sofferente che nemmeno la morte può far cessare.
In questo senso è incredibile e meraviglioso come un regista asiatico come Lee possa possedere un tocco così occidentale nel narrare una storia contemporaneamente semplice e profondissima, in quella ricerca di sé stessi che ha del Shakespeariano.
Inutile pretendere movimenti di macchina o inquadrature particolari. Brokeback Mountain si basa sulla semplicità di una messa in scena essenziale, da vita giornaliera per riflettere quel realismo della vita di tutti i giorni, tra veri alti e bassi.
Sorretto anche da una direzione d'attori che ci permette di godere di Heath Ledger e Jack Gyllenhaal al massimo della loro potenzialità, in un gioco di primi piani capaci di cogliere quella fotogenia emozionale, Brokeback Mountain dimostra ancora una volta la sensibilità di Ang Lee, capace di passare da un genere all'altro senza paura, e riuscendo sempre a centrare l'obiettivo: far riflettere, non solo sul Cinema, ma soprattutto sulla vita e il mondo.
Meraviglioso.

La frase: "Se non hai nulla, non hai nulla da perdere"

Pierre Hombrebueno

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Thor: Ragnarok (NO 3D) | L'incredibile vita di Norman | Il più grande sogno | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Uninvited - Marcelo Burlon | Lion - La strada verso casa | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | La casa di famiglia | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Suburbicon (V.O.) | Caccia al tesoro | Il domani tra di noi | Veleno | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Amori che non sanno stare al mondo | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Ritorno in Borgogna | Una questione privata | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | La ragazza nella nebbia | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | Kong: Skull Island (NO 3D) | L'uomo di neve | Gifted - Il dono del talento | La carica dei 101 (NO 3D) | Nut Job 2: Tutto molto divertente | The Rocky Horror Picture Show | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Natale da Chef | My Little Pony Equestria Girls | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Sami Blood | Mazinga Z - Infinity | Free Fire | Gli eroi del Natale | Coco (NO 3D) | Il Premio | Emoji - Accendi le Emozioni (NO 3D) | Detroit | Mistero a Crooked House | La mia vita da Zucchina | Lo Schiaccianoci - Royal Ballet 2017/18 | Due sotto il burqa | Terapia di coppia per amanti | Gomorra 3 - La serie | Suburbicon | Monster Family | Non c'è campo | Seven Sisters | Assassinio sull'Orient Express | Una Donna Fantastica | The Square | L'altro volto della speranza | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Smetto quando voglio | Ammore e malavita | Ferdinand (NO 3D) | The Place | Anime nere | La Tenerezza | Il palazzo del Viceré | Vampiretto | Detroit (V.O.) | Loveless | Paterson | Rosso Istanbul | Finché c'è prosecco c'è speranza | Bosch - Il giardino dei sogni | Justice League (NO 3D) | La signora dello zoo di Varsavia | Lasciati Andare | Daddy's Home 2 | Gatta Cenerentola | Borg McEnroe | Le avventure di Peter Pan | La La Land | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Good Time | The Void - Il vuoto | Il fascino dell'impossibile | Loving Vincent | Walk with Me | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Gli sdraiati | L'altra metà della storia | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Poveri ma ricchissimi | Mr. Ove | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Happy End | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La principessa e l'aquila | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | Paddington 2 | Super vacanze di Natale | Malarazza | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Due sotto il burqa (V.O.) | Ogni tuo respiro | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | L'Insulto | Ferdinand | Noi Siamo Tutto | Nico, 1988 | Star Trek Beyond (NO 3D) | La ruota delle meraviglie | Riccardo va all'inferno | Poveri ma ricchi | Gramigna | La botta grossa | My Little Pony: Il Film | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Egon Schiele: Death and the Maiden | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | Qua la zampa! | Vittoria e Abdul | La tartaruga rossa |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Chiamami col tuo nome (2017), un film di Luca Guadagnino con Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: