I segreti di Brokeback Mountain
Da sempre il Cinema di Ang Lee corre sul filo dell'ambiguità sessuale, dal suo primo film gay "Banchetto di nozze", fino al wuxia-pian "La tigre e il dragone", dove la protagonista Zhang Ziyi era spesso travestita o scambiata da/per uomo.
Un altro topos del Cinema di Lee è poi la ricerca e l'accettazione del proprio io, ben evidenziato da quell'opera sottovalutatissima che è "Hulk".
Queste due facce (della stessa medaglia) si combinano perfettamente in "Brokeback mountain", atteso in quanto unisce 2 generi apparentemente opposti: il western e il gay.
C'è innanzitutto da dire che "Brokeback" è molto poco western, in quanto siamo ben lontani da Leone o Ford. In realtà è come se il regista combinasse "Cavalcando col diavolo" e "Ragione e sentimento", donandoci quella confezione di eleganza e pulizia visiva quasi alla James Ivory.

Eppure, proprio come il tranquillo Bruce Banner si trasformava in una bestia aggressiva come Hulk, anche Ang Lee riesce a passare dall'eleganza registica alla brutalità in maniera incredibile.
In particolare quella scena intensissima del primo rapporto sessuale tra i due protagonisti (una delle scene di sesso migliori della Storia del Cinema), di una violenza carnale/mentale/spirituale che stordisce l'emotività degli spettatori.
E' una sessualità così sofferta, con la macchina da presa che assume una fisicità animalesca, un erotismo quasi sadomasochistico mentre immortala due uomini all'iniziazione di una nuova vita.
E' come un fulmine che prontamente arriva a colpire la routine, quell'eleganza melodrammatica scossa dalla forza più grande di tutte: L'Amore.
Perché in fondo Brokeback Mountain è solamente una storia d'amore raccontata al massimo della sua passione e del suo realismo, una storia d'amore sofferta/sofferente che nemmeno la morte può far cessare.
In questo senso è incredibile e meraviglioso come un regista asiatico come Lee possa possedere un tocco così occidentale nel narrare una storia contemporaneamente semplice e profondissima, in quella ricerca di sé stessi che ha del Shakespeariano.
Inutile pretendere movimenti di macchina o inquadrature particolari. Brokeback Mountain si basa sulla semplicità di una messa in scena essenziale, da vita giornaliera per riflettere quel realismo della vita di tutti i giorni, tra veri alti e bassi.
Sorretto anche da una direzione d'attori che ci permette di godere di Heath Ledger e Jack Gyllenhaal al massimo della loro potenzialità, in un gioco di primi piani capaci di cogliere quella fotogenia emozionale, Brokeback Mountain dimostra ancora una volta la sensibilità di Ang Lee, capace di passare da un genere all'altro senza paura, e riuscendo sempre a centrare l'obiettivo: far riflettere, non solo sul Cinema, ma soprattutto sulla vita e il mondo.
Meraviglioso.

La frase: "Se non hai nulla, non hai nulla da perdere"

Pierre Hombrebueno

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Io & Annie (V.O.) | Oh mio Dio! | Rampage - Furia Animale | Wajib - Invito al matrimonio | Loro 1 | Io & Annie | Escobar - Il fascino del male (V.O.) | Dancer | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Peter Rabbit | Tonya | La melodie | Puoi baciare lo sposo | Novecento | Due sotto il burqa | Le meraviglie del mare | A Casa Tutti Bene | Veleno | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Dogman | Lady Bird | Poesia senza fine | Escobar | Le badanti | Animali notturni | Lasciati Andare | The Disaster Artist (V.O.) | The Greatest Showman | Downsizing - Vivere alla grande | Il codice del babbuino | Amy - The girl behind the name | Wonder | Deadpool 2 | Un sacchetto di biglie | Cezanne - Ritratti di una Vita | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Charley Thompson | Io sono Tempesta | Show Dogs - Entriamo in scena | Ready Player One (NO 3D) | Fiore ribelle | Maria Maddalena | Ultimo tango a Parigi | Quanto basta | Taranta on the Road | Dopo l'amore | They | Abracadabra | L'ora più buia | Oltre la notte | La terra dell'abbondanza | Deadpool 2 (V.O.) | Benvenuto in Germania! | I segreti di Wind River | L'Amore secondo Isabelle | I primitivi | Lion - La strada verso casa | Giù le mani dalle nostre figlie | L'Insulto | Made in Italy | Caravaggio - L'anima e il sangue | Mr. Ove | The Silent Man | Loro 2 | Un fiore perenne | Kong: Skull Island (NO 3D) | Quello che non so di lei | Dopo la guerra | 2 biglietti della lotteria | Coco (NO 3D) | Tonya (V.O.) | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Doctor Strange (NO 3D) | Il Tuttofare | Bigfoot Junior | Avengers: Infinity War | La Casa Sul Mare | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Transfert | L'isola dei cani | Sherlock Gnomes | 50 Primavere | Manuel | La Tenerezza | Fiore | Game Night - Indovina chi muore stasera? | Il Viaggio - The Journey | Quello che so di lei | Interruption | Kedi - La Città dei Gatti | Harry Potter e il prigioniero di Azkaban | L'ordine delle cose | Corpo e anima | Metti la nonna in freezer | Mal di pietre | Agadah | 77 Giorni | 1945 | Nico, 1988 | Tu mi nascondi qualcosa | Parigi a Piedi Nudi (V.O.) | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | La La Land | Rampage - Furia Animale (V.O.) | Nella tana dei lupi | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Il dubbio - Un caso di coscienza | Benedetta Follia | Escobar - Il fascino del male | Red Sparrow | Ore 15:17 - Attacco al treno | Famiglia allargata | The Place | Il giovane Karl Marx (V.O.) | A Beautiful Day | Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve | La Banalità del Crimine | Si muore tutti democristiani | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Arrivano i prof | Nome di donna | Molly's game | Morto Stalin se ne fa un altro | 1945 (V.O.) | Il giovane Karl Marx | Earth - Un giorno straordinario | Ultimo tango a Parigi (V.O.) | Ex Libris : New York Public Library | Cosa dirà la gente | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | Figlia mia | L'isola dei cani (V.O.) | The Happy Prince | Le meraviglie del mare (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Loveless | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | The Post | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Anime nere | Sul Filo | Assassinio sull'Orient Express | Chiamami col tuo nome | Avengers: Infinity War (V.O.) | Icaros: A Vision | Montparnasse femminile singolare | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Una festa esagerata | Frida | Appuntamento al parco | C'est la vie - Prendila come viene | Tonno spiaggiato | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Ricomincio da noi | Ritorno in Borgogna | I Feel Pretty | Parigi a Piedi Nudi | Insyriated | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Terra Bruciata! il Laboratorio Italiano della Ferocia Nazista | Il prigioniero coreano | Un sogno chiamato Florida | Un appuntamento per la sposa | Io c'è | Una Donna Fantastica | La terra buona | Il mistero di Donald C. (V.O.) | Il filo nascosto | Un sogno chiamato Florida (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La terra dell'abbastanza (2018), un film di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo con Andrea Carpenzano, Matteo Olivetti, Milena Mancini.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 2.653.615

Deadpool 2

€ 566.442

Dogman

€ 518.611

Loro 2



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: