Leonardo.it


Buongiorno, Notte
Un film del genere essenzialmente presenta un solo rischio: essere orribile. Se comunque si evita questa trappola, il risultato sarà sempre mediamente buono, poichè si vanno a toccare le corde della memoria, dell'indignazione o dei sogni perduti. Comunque ci si muove il pubblico resterà colpito. In ogni caso rivedere oggi i filmati d'epoca, a cavallo tra il bianco e nero e il colore, di un periodo vissuto quando ancora ero troppo giovane, lascia in bocca un sapore molto particolare e ci ricorda che forse non è ancora passato abbastanza tempo per avere il dono dell'imperturbabilità documentaristica.

La visione di Bellocchio del rapimento Moro è politicamente distaccata. Non ci troviamo di fronte ad un documento di denuncia, ad una condanna o ad una giustificazione. Abbiamo di fronte a noi i fatti vissuti attraverso gli occhi di Chiara (Maya Sansa / La meglio gioventù), la brigatista/carceriera del "Presidente", come viene costantemente chiamato.
Essenziale nella scelta di Bellocchio è l'umanizzazione dei carcerieri, il parallelo tra le loro vite da reclusi, da soldati (come si considerano), e la necessità di mantenere, soprattutto Chiara, una vita normale sul suo posto di lavoro convivendo con i dubbi che man mano si fanno strada dentro di lei.
Un Moro rassegnato, quello che ci restituisce il film, ormai conscio di essere stato abbandonato e di essere lo strumento con cui lo Stato intende sollevare l'opinione pubblica contro le BR. Un martire annunciato di una classe politica che per mantenere la presa sull'Italia non ha mai fatto sconti a nessuno e non si è mai posta scrupoli. D'altronde lo stesso Moro, reo di aver "aperto a sinistra", ben conosce i meccanismi di cui era manovratore.
Rapitori anche loro prigionieri degli ideali che si trovano comunque costretti a compiere un gesto in cui forse non credevano più, ma che per mantenere "credibilità" devono portare a termine.
Scandalizziamoci, inorridiamo o comunque pensiamo e poi chiediamoci quante differenze ci sono tra i terroristi di ieri e di oggi.

Un'ultima riflessione che esula, ma che certi filmati mi hanno tristemente riportato alla mente. Spesso sono sempre le scorte quelle che pagano il prezzo più alto alle quali facciamo sempre dei bellissimi funerali. Peccato che basti una settimana per scordarci non solo i loro nomi, ma anche la loro esistenza. Persone che per due lire mettono a rischio la vita, spesso indipendentemente dai loro ideali. Mi chiedo alla fine chi siano i veri "martiri".

La chicca:
nella scena della seduta spiritica si scorgono alcune persone del club intente a giocare a carte sullo sfondo. Tra questi lo stesso Bellocchio.

La frase:
"Ognuno deve morire, ma non tutte le morti hanno lo stesso significato."

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Un'estate in Provenza | Il Ragazzo della Giudecca | Era d'estate | Alice | Cavallo Denaro | Alice attraverso lo specchio | Oggi insieme domani anche | La memoria dell'acqua (V.O.) | Miami Beach | Alaska | La mossa del pinguino | Anime nere | Un Ultimo Tango | La canzone perduta | Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio | Il condominio dei cuori infranti | Alice attraverso lo specchio (V.O.) | Perfetti sconosciuti | Il resto di niente | Né Giulietta né Romeo | La terra degli orsi | Nonno scatenato | X-Men: Apocalisse (NO 3D) | Il club | La memoria dell'acqua | Al di là delle montagne | Wilde Salomé (V.O.) | Nebraska | Heidi | Money Monster - L'altra faccia del denaro (V.O.) | Il sale della terra | I ricordi del fiume | Nemiche per la pelle | The Idol | Fuocoammare | Truman - Un vero amico è per sempre | Alice attraverso lo specchio (NO 3D) | Macbeth | La pazza gioia | Il caso Spotlight | Wie Männer über Frauen reden | Benvenuti... ma non troppo | Lo chiamavano Jeeg Robot | Fraulein - Una fiaba d'inverno | Dio esiste e vive a Bruxelles | Si Vis Pacem, Para Bellum | Mai stati uniti | Infernet | X-Men: Apocalisse | Mistress America | Mouchette - Tutta la vita in una notte | Les Souvenirs | Truth - Il prezzo della verità | Holidays | Paco de Lucía: la búsqueda | Le donne del 6° piano | Una volta nella vita | La legge del mercato | Senza lasciare traccia | Marie Heurtin - Dal buio alla luce | The Dressmaker - Il diavolo è tornato | Just Eat It: A Food Waste Story | Captain America: Civil War (NO 3D) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Money Monster - L'altra faccia del denaro | Nostalgia della luce | Forever Young | Tardo autunno | X-Men: Apocalisse (V.O.) | Robinson Crusoe | Brooklyn | The Lesson - Scuola di vita | Desconocido - Resa dei conti | Il figlio di Saul | Un bacio | Anomalisa | Sotto Assedio - White House Down | Captain America: Civil War | Fiore | Julieta | Ogro | Taxi Teheran | Irpinia Mon Amour | Irrational Man | Tom à la ferme | Zeta | Pericle il Nero | Con tutto l'amore che ho | Se mi lasci non vale | Lo Stato contro Fritz Bauer | Troppo napoletano | Wild | Lui è tornato | Fiore del deserto | Il traduttore | Il Regno di Wuba | Assolo | Weekend | Il libro della giungla (NO 3D) | La pazza della porta accanto | Tangerines - Mandarini | Pelé | Whiskey Tango Foxtrot | Florida | La sposa bambina | Veloce come il vento | Queen: A night in Bohemia | Iggy Pop | Colonia | L'esercito più piccolo del mondo | Appena apro gli occhi - Canto per la libertà | Due euro l'ora | Colonia (V.O.) | Sole alto | Vita Cuore Battito | Non essere cattivo | Una Nobile Causa | La buona uscita | Unlearning | Noah (NO 3D) | Somnia | Abbraccialo per me | Zona d'ombra - Una scomoda verità | My Father Jack | Punto zero | Le confessioni | 10 Cloverfield Lane | Microbo & Gasolina | Julieta (V.O.) | The Boy | La corte | Mortadello e Polpetta contro Jimmy lo sguercio | Il libro della giungla | Tini - La nuova vita di Violetta | Da Monet a Matisse - L'arte di dipingere giardini |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer ufficiale italiano (it) per Jem e le Holograms (2015), un film di Jon M. Chu con Juliette Lewis, Ryan Guzman, Molly Ringwald.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: