Burlesque
Associato allo spogliarello – allora ispirato alle rappresentazioni parigine del Moulin Rouge degli ultimi anni dell’Ottocento – negli Stati Uniti d’inizio XX secolo, in precedenza il burlesque consisteva, in realtà, in uno spettacolo cantato e ballato, comico e parodistico.
Uno spettacolo osé e divertente su cui l’attore newyorkese Steve Antin – già regista dello straight to video "Glass house: The good mother" (2006) – ha pensato bene di scrivere e dirigere un lungometraggio per il grande schermo, rendendone protagonista la cantautrice statunitense Christina Aguilera nei panni di una Alice detta Ali che finisce nel suo paese delle meraviglie quando decide di trasferirsi dalla provincia a Los Angeles.
Dotata di voce bellissima e all’inseguimento dei propri sogni, infatti, il suo paese delle meraviglie lo trova nel Burlesque Lounge, teatro in difficoltà e sede di un noto trasgressivo spettacolo di varietà dove entra a lavorare come cameriera; facendo conoscenza non solo con l’affascinante barman e musicista Jack e con il manager della compagnia Sean, rispettivamente interpretati da Cam Gigandet e il grandissimo Stanley Tucci, ma anche con la proprietaria e direttrice Tess, cui concede anima e corpo Cher.
Ed è proprio con quest’ultima, mentre attira su di se la gelosia della cantante Nikki alias Kristen Bell, che sembra instaurare in maniera progressiva una sorta di rapporto materno, all’interno di circa 116 minuti di visione inevitabilmente ricollegabili all’ultra-classico "Flashdance" (1983) di Adrian Lyne e, ancora di più, al suo epigono "Le ragazze del Coyote Ugly" (2000) di David McNally.
Ma, tra un cameo del veterano James Brolin, lunghe cosce scoperte e scollature vistose, quello che dovrebbe essere un musical sembra sfruttare le situazioni cantate poco nella prima parte e troppo durante la seconda, tanto che, nonostante il grande lavoro svolto su scenografie e costumi, l’insieme non riesce in alcun modo a colpire lo spettatore.
Quindi, l’unica cosa che rimane da fare è ascoltare le performance canore delle due protagoniste, ammorbati dall’ennesimo, banale trionfo di buoni sentimenti al cui interno il burlesque, del quale non viene affatto approfondita la filosofia, finisce soltanto per essere sfruttato come irrilevante sfondo.

La frase: "Mi devi convincere che quel palco è la tua vita".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La favorita | Ritratto della giovane in fiamme | Piccole donne | Girl | Un sacchetto di biglie | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Chi scriverà la nostra storia | Last Christmas (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | La douleur | Otto e mezzo | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Botero - Una ricerca senza fine | Doctor Sleep | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | L'amica geniale (Serie TV) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | La ragazza d'autunno | C'era una volta...a Hollywood | La rosa bianca - Sophie Scholl | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Green book | La Belle Époque | Dio è donna e si chiama Petrunya | Playmobil The Movie | Joker | 1917 (V.O.) | Belle & Sebastien - Amici per sempre | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | La famiglia Belier | Grazie a Dio | Joker (V.O.) | 18 regali | Herzog incontra Gorbaciov | Downton Abbey (V.O.) | #AnneFrank. Vite parallele | Martin Eden | Sorry We Missed You | Cena con delitto - Knives Out | La Freccia del Tempo | Pinocchio | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Scherza con i fanti | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | La Dea Fortuna | Escher - Viaggio nell'infinito | The Farewell - Una Bugia Buona | Il mistero Henri Pick | L'ufficiale e la spia | The Lodge | Pepe Mujica, una vita suprema | City of Crime | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Aquile randagie | La dolce vita | Jojo Rabbit (V.O.) | Jojo Rabbit | Il Primo Natale | 1917 | Sorry We Missed You (V.O.) | Il mistero Henri Pick (V.O.) | Amarcord | Hare Krishna! Il Mantra, il Movimento e lo Swami che ha dato inizio a tutto | The New Pope (Serie TV) | Qualcosa di meraviglioso | Il paradiso probabilmente | 1938 - Diversi | La Scomparsa di mia Madre | Just Charlie - Diventa chi sei | Un Giorno di Pioggia a New York | Tolo Tolo | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | L'uomo dal cuore di ferro | Hammamet | Rosa | Figli | Piccole donne (V.O.) | Yesterday | L'inganno perfetto (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | Gli invisibili (2014) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Opera senza autore | Light of My Life | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Sulle ali dell'avventura | Le verità (2017) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Jumanji - The Next Level | Richard Jewell | Richard Jewell (V.O.) | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2020), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: