HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Chernobyl Diaries - La mutazione











Senza dubbio, il nome che invoglia lo spettatore ad avvicinarsi all’esordio dietro la macchina da presa per Bradley Parker, supervisore agli effetti visivi di "Blood story" (2010) e "I padroni della notte" (2007), è quello di Oren Peli.
Infatti, l’artefice di "Paranormal activity" (2007) non solo è qui coinvolto in vesti di produttore, ma firma insieme a Carey e Shane Van Dyke la sceneggiatura dei circa novanta minuti che, partendo proprio da una sua idea, pongono in scena sei giovani condotti da una guida specializzata in "turismo estremo" a Pripyat, città nella quale vivevano i dipendenti della centrale nucleare di Chernobyl, rimasta disabitata dopo il disastro di oltre venticinque anni prima.
Circa novanta minuti che, una volta tanto, non tentano di ricreare l’effetto reality come vuole la moda cinematografica horror (ri)esplosa dopo il super successo ottenuto dalla citata pellicola che pare abbia spaventato Steven Spielberg; pur sfruttando una camera di ripresa spesso in movimento che poco fa distaccare il look dell’insieme da quello dei reportage giornalistici, man mano che vediamo il gruppetto protagonista impossibilitato a ripartire e destinato a lottare per la sopravvivenza.
Perché, al di là dell’improvvisa entrata in scena di fauna rappresentata da orsi e cani, è qualcosa di ben più temibile a nascondersi tra le tetre rovine del posto al fine di aspettare il momento opportuno per irrompere e portare paura e morte.
Qualcosa che non vediamo per la quasi totalità dell’operazione, in quanto Parker punta principalmente a giocare di continuo sulla situazione di assedio da parte di quello che, appunto, non viene immortalato con facilità, assumendo a suo modo i connotati di un "male invisibile".
E bisogna ammettere che confeziona il tutto sfoggiando una non disprezzabile tecnica, ma, sebbene il movimento sia onnipresente, il risultato finale è un noioso, continuo vagare che, piuttosto prevedibile, si rivela incapace di regalare qualcosa di nuovo.
Spingendo a pensare che, con ogni probabilità, un po’ di fantasia nell’inscenare le varie morti sarebbe stata necessaria; almeno per regalare quel liberatorio brivido proto-slasher di cui il pubblico amante del genere va nella maggior parte dei casi alla ricerca.

La frase:
"E’ una leggenda metropolitana, dicono che qui c’è ancora qualcuno".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Royal Ballet: Triple Bill (Programma Triplo) | Shazam! (NO 3D) | Mountain | Quando eravamo fratelli | Ancora un giorno | Solo cose belle | Avengers: Endgame (NO 3D) | Beautiful Things | La conseguenza | Border - Creature di confine (V.O.) | La tartaruga rossa | Ancora un giorno (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Il campione | Domani è un altro giorno | 4 minuti | C'era una volta il Principe Azzurro | Sofia | Lucania - Terra Sangue e Magia | A un metro da te | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | La mia seconda volta | Kaiser! Il più grande truffatore della storia del calcio | Cyrano mon amour | L'uomo fedele (V.O.) | Il viaggio di Yao | Un viaggio a quattro zampe | I fratelli Sisters (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Gli sdraiati | Unfriended: Dark Web | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | I fratelli Sisters | Dafne | Il Vegetariano | Momenti di trascurabile felicità | L'uomo fedele | John McEnroe - L'impero della perfezione | Non ci Resta che Ridere | Captain Marvel (NO 3D) | La Llorona - Le lacrime del male | Non ci resta che il crimine | Dumbo (NO 3D) | John McEnroe - L'impero della perfezione (V.O.) | Stanlio e Ollio (V.O.) | L'agenzia dei bugiardi | Gordon & Paddy | Il nemico - Un breviario partigiano | Le notti bianche | Stanlio e Ollio | Il ritorno di Mary Poppins | Book Club - Tutto può succedere | A spasso con Willy | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Kusama: Infinity | Tonya | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Quello che veramente importa | Unfriended | Rocco e i suoi fratelli | Alamar | Ma cosa ci dice il cervello | Avengers: Endgame (V.O.) | La favorita | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Pet Sematary | Le Grand Bal | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Cafarnao - Caos e miracoli | Zootropolis (NO 3D) | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Bangla | Un Viaggio Indimenticabile | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Dolceroma | Il professore e il pazzo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Wonder Park (NO 3D) | Un Padre, Una Figlia | Il grande spirito | Non sono un assassino | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Border - Creature di confine | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | In questo mondo | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Dolor y Gloria | After | La Caduta dell'Impero Americano | John Wick | Avengers: Endgame | Pokémon: Detective Pikachu | Gloria Bell | John Wick 3: Parabellum | Wonder Park | Il miglior regalo | Green book | Dilili a Parigi | Una giusta causa | Red Joan | L'uomo che comprò la luna | We the Animals | Conversazioni Atomiche | Un'altra vita - Mug | Le invisibili | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Quanto basta | Attenti a quelle due | Escape Room | Mò Vi Mento - Lira di Achille | Ted Bundy - Fascino criminale | I Figli del Fiume Giallo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: