Come Harry divenne un albero

"Come Harry divenne un albero" è tratto da una fiaba cinese.
Narra la storia di Harry, un contadino dell'Irlanda degli anni '20, dei suoi rapporti con il figlio Gus, e della sua ossessione principale: distruggere George, l'uomo più ricco del paese, che ha scelto, a tavolino, come oggetto del suo odio perché "un uomo si misura dal valore del suo nemico".
È possibile per un regista serbo raccontare sotto i nuvolosi cieli d'Irlanda una favola cinese?
Questo film ne è la prova materiale. Il problema in questo caso non è tanto se l'impresa è realizzabile o meno quanto, semmai, con quali risultati artistici e narrativi.
L'impressione che si ricava da questo film è che, invece di ottenere un valore aggiunto risultante dalla sapiente mescolanza delle doti e delle peculiarità di tre culture così differenti, quel che si prova è un senso di mancanza e di incompiutezza.
Il rigore morale e didascalico dell'edificante storiella cinese sembra annacquarsi nel sanguigno temperamento irlandese che a sua volta si stempera reciprocamente con l'onirica sregolatezza dell'indole slava. Le tipicità delle tre etnie faticano a trovare un felice connubio tra di loro determinando una inconscia acquiescenza che rende l'opera piatta e priva di reali emozioni.
Indubbiamente le prove degli attori, in particolare quella di Colm Meaney ("The Commitments", "The Van") nella parte del protagonista, rendono il film comunque piacevole ed interessante. Il noto attore irlandese rende il suo personaggio con notevole forza drammatica e una durezza dei toni e delle espressioni tanto da rimanere fortemente impresse. Il suo è un personaggio irlandese fino al midollo e la sua bravura sta proprio nel riuscire a non fornirne un'idea macchiettistica ma quasi iperrealista al limite del poetico. L'odio che lo caratterizza è un sentimento a tutto tondo, "puro" e incontaminato perché non nasce da un accadimento, non c'è una causa che lo ha generato. È un'idea platonica che Harry persegue fino alle più estreme conseguenze e che si trasfigura nell'allegoria dell'albero quale simbolo di solidità e di sopravvivenza ultraterrena. George, l'odiato, è interpretato da Adrian Dunbar ("Il mio piede sinistro", "La moglie del soldato"), altra vecchia conoscenza del cinema irlandese, anche lui autore di un'ottima interpretazione.
Goran Paskaljievic, il regista serbo, alla domanda sul perché avesse scelto l'Irlanda come scenario per questo film ha risposto affermando che in quel paese la tragedia si mescola all'humor ed il serio spesso diventa assurdo, quasi grottesco.
Assurdo e grottesco, in effetti, sono due aggettivi che ben si possono accostare a questo film.

Das

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Soundtrack














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Diego Maradona | Apocalypse Now | Antropocene - L'epoca umana | Psicomagia - Un'arte per guarire | Gemini Man (NO 3D) | Tolkien | Il Signor Diavolo | Genitori quasi perfetti | Il viaggio di Yao | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Ad Astra | Maleficent - Signora del Male | 5 è il numero perfetto | Aquile randagie | Le verità | Joker | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Grazie a Dio | Yesterday (V.O.) | Le verità (V.O.) | Ermitage - Il Potere dell'arte | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Stanlio e Ollio | Dilili a Parigi | Gemini Man | Il Piccolo Yeti | Grazie a Dio (V.O.) | The Kill Team | Le invisibili | Toy Story 4 (NO 3D) | Searching Eva | Arrivederci Professore | Gatta Cenerentola | Nelle tue mani | Il campione | Tesnota | Burning - L'Amore Brucia | Dolor y Gloria | Tom à la ferme (V.O.) | Il mio profilo migliore | Pepe Mujica, una vita suprema | I morti non muoiono | Dora e la città perduta | Martin Eden | Apocalypse Now - Final Cut | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Solo cose belle | Il Re Leone (NO 3D) | Yesterday | La donna elettrica | La Scomparsa di mia Madre | I migliori anni della nostra vita | Vivere | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Manta Ray (V.O.) | Il postino | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Effetto Domino | Cafarnao - Caos e miracoli | Brave ragazze | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | A spasso col panda | Momenti di trascurabile felicità | Il Sindaco del Rione Sanità | Peterloo | L'alfabeto di Peter Greenaway | Non succede, ma se succede... | E Poi c'è Katherine | Lou Von Salomé | 7 uomini a mollo | Il Regno | Mio fratello rincorre i dinosauri | Dentro Caravaggio | Drive me Home | Gemini Man (V.O.) | Dafne | Yuli - Danza e libertà | La mafia non è più quella di una volta | Rambo: Last Blood | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Maleficent (NO 3D) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Se mi vuoi bene | Thanks! | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Tutta un'altra vita | La paranza dei bambini | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Il traditore | I fratelli Sisters | First Man - Il primo uomo | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | C'era una volta...a Hollywood | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Il testimone invisibile | Quel giorno d'estate | Io, Leonardo | Cyrano mon amour | Appena un minuto | Ad Astra (V.O.) | Weathering With You | Il Bacio Azzurro | Manta Ray | Il colpevole - The Guilty | Green book | Tuttapposto | L'ospite | Joker (V.O.) | Le verità (2017) | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Hole - L'Abisso | Mademoiselle |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: