FilmUP.com > Recensioni > Creed II
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Creed II

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio14 gennaio 2019Voto: 6.5
 

  • Foto dal film Creed II
  • Foto dal film Creed II
  • Foto dal film Creed II
  • Foto dal film Creed II
  • Foto dal film Creed II
  • Foto dal film Creed II
Il tempo è imbattibile e, alla fine, sconfigge tutti.
È ciò che era stato possibile apprendere, nel 2015, in “Creed – Nato per combattere”, che, riportando Sylvester Stallone nei panni di Rocky Balboa, pugile che gli ha regalato tanta notorietà da grande schermo tramite sei lungometraggi che lo hanno visto al proprio centro tra la seconda metà degli anni Settanta e l’inizio del XXI secolo, non volle affatto essere un nuovo tassello della serie, bensì uno spin off interessato ad introdurre il personaggio del giovane Adonis Johnson.

L’Adonis Johnson che, interpretato da Michael B. Jordan e figlio illegittimo dell’Apollo Creed morto prima della sua nascita in “Rocky IV”, tanto pacchiana quanto divertente trasposizione della Guerra fredda sul ring, torna in questo sequel per trovarsi faccia a faccia proprio con colui che provocò il decesso del padre in un incontro, ovvero il russo Ivan Drago entrato nella memoria degli spettatori grazie alla celeberrima frase “Io ti spiezzo in due”.
L’Ivan Drago nuovamente in possesso dei connotati del colosso di origini svedesi Dolph Lundgren e che, perduti rispetto, patria e moglie a causa della sconfitta subita proprio da Balboa, dal profondo dell’Ucraina spinge il figlio Viktor alias Florian “Big Nasty” Munteanu, imbattuto campione dei pesi massimi, a sfidarsi con Adonis, a sua volta desideroso di vendicare la prematura scomparsa del genitore che non poté conoscere.

Ma, con il Ryan Coogler regista del precedente capitolo qui relegato al solo ruolo di produttore esecutivo, il nuovo arrivato dietro la macchina da presa Steven Caple Jr. – proveniente dalla tv e dal drammatico “The land” – intende proporre tutt’altro che un film di vendetta, concentrandosi, per lo più, su ciò che è in gioco per i due figli sportivi in questione, legati sia al retaggio dei loro padri che dalla stessa tragedia.
Quindi, sebbene, sull’evidente filo della nostalgia, non manchi neppure Brigitte Nielsen che torna brevemente nel ruolo della moglie di Drago, dimenticate le esaltazioni da blockbuster da machismo reaganiano che, in piena atmosfera da American dream, caratterizzarono la pellicola del 1985, in quanto ad essere privilegiati sono i conflitti interiori del protagonista e i suoi rapporti con le persone che gli stanno attorno; dall’amata Bianca, star emergente della musica incarnata da Tessa Thompson, alla madre adottiva Mary Anne Creed, cui presta il volto Phylicia Rashad.
Senza contare, ovviamente, il già citato Rocky, che non dimentica di far visita alla tomba della compianta compagna di vita Adriana e che, nelle quasi due ore e dieci di visione, supporta Adonis anche nel rudimentale allenamento nella Death Valley, in California.

Quasi due ore e dieci che, come di consueto non prive di buoni sentimenti, rischiano in parte di essere rese narrativamente fiacche da una regia un po’ troppo statica che riesce, però, nell’impresa di rendere il tutto leggermente superiore rispetto al guardabile episodio predecessore.
Perché, se in quel caso non avevamo altro che una moderna rivisitazione principalmente indirizzata al pubblico dei giovani, in questa seconda avventura si avverte almeno un pizzico della poesia stalloniana che fu alla base del franchise originale... nella sola attesa del match conclusivo che, in mezzo a ralenti opportunamente utilizzati e i mitici temi musicali della saga tirati in ballo nei momenti giusti, non può fare a meno di rivelarsi avvincente e non poco emozionante.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Hole - L'Abisso | Ad Astra | Rambo: Last Blood | Gemini Man | Toy Story 4 (NO 3D) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Grazie a Dio (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Antropocene - L'epoca umana | Martin Eden | La Scomparsa di mia Madre | Burning - L'Amore Brucia | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Pepe Mujica, una vita suprema | Rocketman (V.O.) | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Psicomagia - Un'arte per guarire | E Poi c'è Katherine | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Mademoiselle | Lou Von Salomé | I migliori anni della nostra vita | Il traditore | Jackie Brown | Be happy - La mindfulness a scuola | Le verità (V.O.) | Vivere | Tutta un'altra vita | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Gemini Man (NO 3D) | Il Sindaco del Rione Sanità | Joker (V.O.) | Brave ragazze | Assassinio sull'Orient Express | Yesterday (V.O.) | Tuttapposto | Ora e sempre riprendiamoci la vita | It - Capitolo due | La mafia non è più quella di una volta | Appena un minuto | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut | Gemini Man (V.O.) | Gordon & Paddy | Il mio profilo migliore | 5 è il numero perfetto | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Grazie a Dio | Yesterday | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Aquile randagie | Manta Ray | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | A spasso col panda | The Kill Team | Tom à la ferme (V.O.) | Le verità (2017) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Manta Ray (V.O.) | Dora e la città perduta | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | L'ospite | Non succede, ma se succede... | Effetto Domino | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Il Piccolo Yeti | Searching Eva | Aladdin (NO 3D) | Grandi bugie tra amici | Yuli - Danza e libertà | Se mi vuoi bene | Aspettando la Bardot | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Le verità | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | L'alfabeto di Peter Greenaway | Maleficent - Signora del Male | Joker | Maleficent (NO 3D) | Io, Leonardo | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Angry Birds - Il Film | Mio fratello rincorre i dinosauri | Dragon Ball Super: Broly - Il Film |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Ermitage. Il potere dell'arte (2019), un film di Michele Mally con Toni Servillo, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: