HOMEPAGE Curiosità | Tutto l'ARCHIVIO

Movie Flash: Un primo sguardo allo sbarco dei "Transformers".

SLIDE-SHOW: le più belle immagini di John Voight

Anno 1984: la Marvel Production LTD. e la Sunbow producono una serie dai caratteri fortemente originali, i Transformers. La trama, semplice quanto avvincente, vede due razze di robots senzienti, gli Autobots (o Autorobots, a seconda della traduzione) e i Decepticons (o Distructors), affrontarsi a suon di laser cannonate sul pianeta Terra, in quanto il loro pianeta originale, Cybertron, è andato distrutto. Qui le due razze, per meglio mimetizzarsi nel nuovo, per loro, territorio, si trasformano, letteralmente, in mezzi di locomozione come automobili, camion, elicotteri e treni. La guerra tra le due fazioni ha così inizio a suon di cannonate e trasformazioni mozzafiato. Il successo della serie è tale che dopo la prima, composta di 16 episodi, viene deciso di realizzarne subito un'altra, utilizzando la stessa continuità narrativa, in modo da arrivare al numero considerevole di 65 puntate. E' l'inizio di un boom commerciale senza precedenti: parallelamente alle serie animate vengono prodotti giocattoli e modellini di diverse forme e dimensioni. Già nel 1986 viene realizzate la terza serie legata alla prima generazione (G1) di Transformers: Transformers 2010, trasmessa in contemporanea tra Giappone e USA (scelta che causò qualche differenza tra le due trasmissioni) che, malgrado la realizzazione tecnica decisamente scarsa, porta la trama dei Transformers molto più vicina alla fantascienza in stile Star Trek, rendendola più matura e adatta a un pubblico adulto. Di qui in avanti le serie si moltiplicano: Transformers Rebirth; Headmasters; Master Force, solo per citarne alcuni, fino ad arrivare al 1992, anno in cui la Marvel decide di realizzare una serie di fumetti interamente dedicati al caotico universo dei Transformers. Ma la serie, vissuto di un boom iniziale di tutto rispetto (dovuto all'enorme successo guadagnato dalle serie e dai giocattoli), chiude nel giro di pochi anni; neppure il connubio G.I.Joe/Transformers, una parentesi di crossover, in un momento storico in un cui questi andavano molto di moda, riesce a salvare i fumetti (comunque al passo con gli standard qualitativi dei loro "cugini" supereroi più famosi). Sono gli anni delle sperimentazioni e dei rilanci: la Marvel pubblica il rilancio di personaggi come Iron Man, affianco a testate totalmente nuove come D.P.7 e Nuovi Mutanti. La sfortuna dei Transformers, comunque, è solo passeggera. Dopo tre anni di silenzio, nel 1996 alla Hasbro viene affidato il rilancio della serie commercializzando tutta una gamma di giocattoli totalmente nuovi: è l'era della "Beast Wars-Transformers". Questa serie animata, totalmente realizzata in computer grafica, si caratterizza per dialoghi e situazioni talmente adulte da renderla quasi una serie vietata ai minori. Poco importa comunque, perché il successo è di nuovo esaltante e la serie ricomincia a respirare. Siamo negli anni 2000 ed entra in scena la Dreamwave, una società di grafica che, in unione alla più famosa Image, rilancia il fumetto dei Transformers regalandogli un appeal in stile manga (molto in voga in America) e ricevendo consensi sia di pubblico che di critica. Si arriva, a gran velocità, al 2004, anno in cui la Dreamwave fa misteriosamente bancarotta e la serie viene affidata alla molto meno conosciuta IDW Publishing che pubblica ancora oggi, malgrado il magro successo che la serie, questa volta sconvolta da atmosfere alla X-files, ha dovuto subire.
Anno 2007: la Dreamworks Picture, in associazione con la Hasbro e la Paramount Picture, decide di realizzare il film "Transformers" e di affidarlo alla dinamica regia di Michael Bay. E' il secondo film dedicato ai "Transformers", il primo, del 1986, era un lungometraggio animato.
La trama riprende l'originale vicenda raccontata nella G1 dei "Transformers": gli Autobots e i Decepticons scelgono la Terra come luogo di scontro per decidere chi delle due razze deve sopravvivere all'altra. L'unica speranza che abbiamo è il giovane Sam Witwickj, indeciso teenager dall'animo buono...
Nei panni del protagonista troviamo un vero e proprio astro nascente, un giovane attore che in pochissimo tempo si è guadagnato fama e popolarità, dovuta al suo sconcertante talento di attore: Shia LaBeouf, che è stato premiato negli Usa come miglior attore esordiente nel 2006. Tra le sue interpretazioni: il prossimo "Disturbia" (a breve nelle sale) e /b>l'attesissimo "Indiana Jones IV".
Nel footage che abbiamo potuto vedere in anteprima (un lungo trailer di circa trenta minuti) sono presenti quattro scene che mettono in luce le caratteristiche principali del film. Innanzitutto si tratta di una commedia-action movie dalle forti tinte apocalittiche in stile "Terminator 2- Il giorno del giudizio". La storia giocherà su due piani narrativi ben distinti: il primo incentrato su Sam e il suo incontro con gli Autobots (che lo aiuterà, presumibilmente, anche nel conquistare la bella compagna di classe); il secondo ambientato in Estremo Oriente, dove un gruppo di militari americani si ritrova a fronteggiare l'inaspettato arrivo dei Decepticons. Le due trame si distinguono anche sul piano emotivo, là dove le atmosfere drammatiche della guerra contro i Decepticons (un elicottero antropomorfo e uno scorpione armato di missili a ricerca: letteralmente sbalorditivo!), abbandonano il campo a favore di quelle più frivole di Sam e i suoi Autobots, impegnati a nascondersi in un quartiere che somiglia molto al Queens. Gli effetti speciali, affidati alla Industrial Light e Magic, la stessa di "Guerre Stellari" e "Jurassic Park", sono straordinari: assistere alle trasformazioni è un vero e unico spettacolo visivo.
Il film uscirà nelle sale italiane una settimana prima rispetto all'America, una scelta coraggiosa che ha voluto premiare l'Italia, e ancora una volta Roma, come centro di richiamo per le ultime uscite cinematografiche.
Ad affiancare Shia LaBeouf troviamo due totem della recitazione in America: John Turturro, un agente della C.I.A. (?) tutto d'un pezzo, e John Voight, ambiguo generale che guida a distanza la squadra di militari persi nel deserto.
La data di uscita prevista nelle sale è il 28 giugno 2007 e ovviamente saranno già in cantiere tutta una serie di sequel e modellini. La guerra per il possedimento della matrice di comando, e di tutte le forme di energia ad essa legata, sta per cominciare...




Diego Altobelli
(13 aprile 2007)

Argomenti correlati:
John Turturro: filmografia
John Voight: filmografia, biografia, photo gallery

Star Trek: tutto sul film
X-files: tutto sul film
Transformers: tutto sul film
Disturbia: tutto sul film
Terminator 2- Il giorno del giudizio: tutto sul film
Guerre Stellari: tutto sul film
Jurassic Park: tutto sul film

Le ultime dal mondo del cinema.
Sometimes I Lie: Su Fox il thriller psicologico con Sarah Michelle Gellar
Oggi in sala: arrivano Le Mans ’66 - La grande sfida e Zombieland - Doppio colpo
Gossip Girl: Il remake sarà più multietnico e vicino alla comunità LGBTQ
In blu-ray la director’s cut di Midsommar - Il villaggio dei dannati
Stranger Things trionfa ai People’s Choice Awards 2019!
La Distilleria Rossi d’Asiago e l’artista Moreno Panozzo per l’anteprima di Destini, in arrivo al cinema
Le Ragazze di Wall Street volano in testa al box office
The Haunting: la seconda stagione si preannuncia più spaventosa della prima

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Peterloo | The Report | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | La famiglia Addams (NO 3D) | Il traditore | Parasite | La Notte non fa più Paura | Le verità | Maleficent (NO 3D) | Finchè morte non ci separi | Zombieland - Doppio Colpo | Downton Abbey | Downsizing - Vivere alla grande | Miserere (V.O.) | Citizen Rosi | Bellissime | Una canzone per mio padre | A mano disarmata | The Rider - il sogno di un cowboy | L'uomo del labirinto | #AnneFrank. Vite parallele | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Il mio profilo migliore | Ricordi? | Tutto il mio folle amore | Il Regno | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Vivere | Good bye Lenin! | Attraverso i miei occhi | Pertini - Il Combattente | Le Grand Bal | Yuli - Danza e libertà | Be happy - La mindfulness a scuola | Non succede, ma se succede... | Mio fratello rincorre i dinosauri | Parasite (V.O.) | Una notte di 12 anni | Gli uomini d'oro | The Irishman (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Dafne | The Bra - Il reggipetto | La donna che visse due volte (V.O.) | L'età giovane | La favorita | Pepe Mujica, una vita suprema | Il cielo sopra Berlino | The Report (V.O.) | Il villaggio di cartone | Cafarnao - Caos e miracoli | Il Piccolo Yeti | Cyrano mon amour | Easy rider - Liberta' e paura | Sofia | Gemini Man (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | L'unione falla forse | Bangla | Se mi vuoi bene | Antropocene - L'epoca umana | Doctor Sleep | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Drive me Home | Sono Solo Fantasmi | Le Mans '66 - La grande sfida | Gemini Man (NO 3D) | I migliori anni della nostra vita | The Irishman | La Belle Époque | Il ritratto negato | Come se non ci fosse un domani | L'età giovane (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Yesterday | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Stanlio e Ollio | Il giorno più bello del mondo | Pavarotti | Lou Von Salomé | Aspromonte - La terra degli ultimi | Joker | The Danish Girl | Dolcissime | Downton Abbey (V.O.) | Ermitage - Il Potere dell'arte | La donna che visse due volte | Grazie a Dio | Vicino all'Orizzonte | Il Pianeta In Mare | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | La Belle Époque (V.O.) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Martin Eden | Il Re Leone (NO 3D) | C'era una volta...a Hollywood | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Terminator: Destino Oscuro | Grazie a Dio (V.O.) | Aquile randagie | Tuttapposto | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Scary Stories to Tell in the Dark | BlacKkKlansman | First Man - Il primo uomo | Sole | Joker (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Sole è anche una Stella (2019), un film di Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Anais Lee, Charles Melton.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: