HOMEPAGE Curiosità | Tutto l'ARCHIVIO

Cannes 2008: Palma d'Oro a "Entre les murs". Ma il trionfo è italiano, con i premi a "Il divo" e a "Gomorra".

SLIDE-SHOW: le più belle immagini di Sean Penn; Benicio Del Toro; Clint Eastwood

"Entre les murs" del regista francese Laurent Cantet vince la Palma d'Oro del 61esimo Festival di Cannes. Se l'Italia non è Palma, la doppietta dei premi della Giuria, a "Gomorra" di Matteo Garrone va il Gran Premio, a "Il divo" di Paolo Sorrentino il Premio speciale, conferma l'Italia la vera trionfatrice del Festival, come non accadeva dal 1972, quando ci fu l'ex aequo Palma d'Oro di Elio Petri con "La classe operaia va in paradiso" e di Francesco Rosi con "Il caso Mattei".
Difficile ignorare film come "Il divo" e "Gomorra". Il sentore di qualche riconoscimento aleggiava: soprattutto quando Matteo Garrone e il cast di "Gomorra" era stato richiamato a Cannes per il weekend finale. Difficile soprattutto per una Giuria che aveva una parola d'ordine: attualità.
La Giuria di Sean Penn ha voluto programmaticamente premiare i problemi che affliggono l'oggi, tralasciando del tutto visioni più intimistiche. D'altronde l'indirizzo era già chiaro nella selezione delle opere in concorso: quasi tutti film al limite del documentario, in cui la linea di confine tra fiction e non fiction era talora labile.
Penn aveva dichiarato che "non avrebbero fatto come agli Oscar. Piuttosto tutto il contrario", riconfermando le parole dell'inizio: "vorremmo attribuire la Palma a un regista consapevole del mondo e capace di raccontarlo con onestà". Detto. Fatto.
Cantet è arrivato in punta di piedi, programmato all'ultimo giorno del Festival, ma il suo filmare, durato un anno, una classe di liceo francese, con il reale insegnante autore del libro "Entre les murs", François Bégaudeau, come attore protagonista, ha conquistato pubblico e Giuria. Cantet mostra la 'normalità' di una scuola, né elitaria né al limite, le sfide tra insegnante e studenti, i problemi quotidiani, con un tocco leggero, una naturalezza da osservatore che registra i fatti.
I premi alle migliori interpretazioni vanno a Benicio Del Toro, per il suo ruolo del "Che" di Steven Soderbergh, forse l'unica concessione della Giuria allo star system, e alla brasiliana Sandra Corveloni, la madre straordinaria di "Linha de passe" di Walter Salles. Il premio alla sceneggiatura va ai fratelli Dardenne, per "Le Silence de Lorna"; mentre Clint Eastwood per "The Exchange" e Catherine Deneuve per "Un conte de Noël" si devono accontentare di una menzione speciale.
Purtroppo è stato un Festival discontinuo, con opere per lo più poco memorabili, che raccoglievano fischi o silenzi attoniti dal pubblico. Non è stata una grande edizione questa: l'anno scorso Cannes proponeva una carrellata di gioielli, in cui era difficile scegliere per la Palma. Quest'anno, in fase di selezione, qualcosa non è funzionato del tutto: quasi fosse stato arduo per i selezionatori trovare opere degne di Cannes.
Se c'è contentezza per Sorrentino e Garrone, una leggera inquietudine prende chi non pensa che i Festival debbano orientarsi verso la dimensione documentaristica a detrimento di quella più intima e individuale. A scapito insomma della fiction: con protagonisti che, attraverso se stessi, possano leggere la realtà che li circonda. Clint Eastwood docet. (Foto powered by: www.kikapress.com)



Giulia Baldacci
(26 maggio 2008)

Argomenti correlati:
Sean Penn: filmografia, biografia, photo gallery
Benicio Del Toro: filmografia, biografia, photo gallery
Steven Soderbergh: filmografia, biografia
Clint Eastwood: filmografia, biografia, photo gallery

Entre les murs: tutto sul film
Gomorra: tutto sul film
Il divo: tutto sul film
Che: tutto sul film
Linha de passe: tutto sul film
Le Silence de Lorna: tutto sul film
The Exchange: tutto sul film
Un conte de Noël: tutto sul film

Le ultime dal mondo del cinema.
Gossip Girl: Il remake sarà più multietnico e vicino alla comunità LGBTQ
In blu-ray la director’s cut di Midsommar - Il villaggio dei dannati
Stranger Things trionfa ai People’s Choice Awards 2019!
La Distilleria Rossi d’Asiago e l’artista Moreno Panozzo per l’anteprima di Destini, in arrivo al cinema
Le Ragazze di Wall Street volano in testa al box office
The Haunting: la seconda stagione si preannuncia più spaventosa della prima
Oggi in sala: in uscita Le ragazze di Wall Street e Gli uomini d’oro
Un giustiziere a New York: il remake della serie anni 80’ in sviluppo a CBS

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Gemini Man (NO 3D) | Pepe Mujica, una vita suprema | La donna che visse due volte (V.O.) | Aquile randagie | Grindhouse-A prova di morte | Attraverso i miei occhi | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Nureyev | Bangla | Le verità | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Green book | Doctor Sleep (V.O.) | Martin Eden | Sir - Cenerentola a Mumbai | Benvenuti a Marwen | L'uomo del labirinto | Rocketman | Vivere | Grazie a Dio | Il Corriere - The Mule | Le Mans '66 - La grande sfida | Il Sindaco del Rione Sanità | Mademoiselle | Cafarnao - Caos e miracoli | La paranza dei bambini | Santiago, Italia | L'uomo che comprò la luna | Good bye Lenin! | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Nureyev - The White Crow | Yesterday | Downton Abbey | Mother's Day | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Parasite (V.O.) | Le Memorie Di Giorgio Vasari | L'unione falla forse | Zombieland - Doppio Colpo | #AnneFrank. Vite parallele | The Irishman | Dolor y Gloria | Antropocene - L'epoca umana | Mio fratello rincorre i dinosauri | Yuli - Danza e libertà | Il giorno più bello del mondo | Brave ragazze | Doctor Sleep | Il ritratto negato | La Belle Époque | The Rider - il sogno di un cowboy | Vicino all'Orizzonte | Una canzone per mio padre | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | L'età giovane (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Miserere | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Terminator: Destino Oscuro | Le invisibili | Gemini Man (V.O.) | Joker (V.O.) | Il segreto della miniera | Troppa grazia | Il Piccolo Yeti | Finchè morte non ci separi | Beautiful Boy | La promessa dell'alba | La Belle Époque (V.O.) | La famiglia Addams (NO 3D) | Come se non ci fosse un domani | Domani è un altro giorno | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | El Pepe, una vida suprema | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Scary Stories to Tell in the Dark | Tutti Pazzi a Tel Aviv | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Apocalypse Now - Final Cut | La Scomparsa di mia Madre | Maleficent (NO 3D) | IRA | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Apollo 11 - L'uomo sulla Luna | L'età giovane | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Lou Von Salomé | Psicomagia - Un'arte per guarire | Tuttapposto | Manta Ray | Book Club - Tutto può succedere | Tutto il mio folle amore | Joker | Sofia | The Bra - Il reggipetto | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Downton Abbey (V.O.) | Fiore gemello | Parasite | Quel giorno d'estate | Sono Solo Fantasmi | Non succede, ma se succede... | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Gli uomini d'oro | Miserere (V.O.) | Burning - L'Amore Brucia | The Danish Girl | Non ci resta che vincere | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Il campione | C'era una volta...a Hollywood | Funan | Sole | Midway | The Irishman (V.O.) | 5 è il numero perfetto | I Figli del Fiume Giallo | Il mio profilo migliore |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Just Charlie - Diventa chi sei (2017), un film di Rebekah Fortune con Harry Gilby, Karen Bryson, Scot Williams.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: