HomePage | Archivio completo


Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: per ricordare che nessuno è solo

Molti i progetti cinematografici legati al tema, come North Country - Storia di Josey, Un giorno perfetto e Sotto accusa - The accused


di Rosanna Donato25 novembre 201411:37



Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: per ricordare che nessuno è solo Oggi, martedì 25 novembre, si celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Molte sono le iniziative intraprese e molte sono le pellicole con il quale ricordare che questa realtà non è così distante dalla nostra, che questa realtà è presente in tutto il mondo e che solo noi, prendendo quel po' di coraggio necessario, possiamo cambiare le cose, perché è una battaglia che riguarda tutte le donne.
Secondo l'indagine dell'Istat sulla Sicurezza delle donne, il numero delle femmine, di età compresa tra 16 e i 70 anni, che hanno subito violenza fisica e sessuale in una situazione di coppia è pari al 7% circa. Il 17% delle donne hanno avuto un partner in passato che ha abusato di loro, mentre il 20% delle donne subisce di frequente situazioni di violenza psicologica nella coppia. Inoltre, il 18% delle donne ha subito atti persecutori durante o dopo la separazione da parte dell'ex-partner. Alle violenze in famiglia, come lo sono le ultime indicate, si aggiungono anche le violenze da parte di altre persone, il cui tasso ha raggiunto il 24,7% delle donne: parenti, colleghi, amici, conoscenti e sconosciuti, che si diventano autori di molestie fisiche.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer in versione italiana per Un giorno perfetto (2008), un film di Ferzan Ozpetek con Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea, Valerio Binasco. Emma e Antonio, sposati con due figli, sono separati da circa un anno. Antonio vive da solo nella [..]


Nel campo dell'arte, il Sindacato dei Funzionari e delle Alte Professionalità Assicurative, denominato SNFIA, ha deciso di divulgare un messaggio ben preciso riguardo il tema della violenza contro le donne: "L'arte illumina l'anima e spegne la violenza". L'associazione, martedì 25 novembre alle ore 18, alla Quadriennale di Roma-Villa Carpegna, celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, presentando, grazie alla disponibilità di quattro artiste, il Calendario 2015. Tomaso Binga, Teresa Coratella, Marilù Eustachio, Elisa Montessori, infatti, daranno vita a dodici opere pittoriche, una per ogni mese, per sottolineare che la violenza deve essere combattuta tutti i giorni dell'anno e che l'arte può essere un modo per raggiungere questo traguardo.
In una nota si legge: "In ciascun quadro le artiste interpretano il dramma del femminicidio secondo il proprio sentire, facendone un'esortazione a esplorare attraverso l'arte, interprete di linguaggi di contemporaneità, quei territori sconfinati dell'animo umano in cui talvolta si nasconde la violenza. Un'offesa da spezzare. Ovunque. Che sia nelle case, dove troppo spesso le donne vengono maltrattate e uccise, o nei luoghi di lavoro, dove troppo spesso vengono negati alle donne merito e professionalità. Nell'uno e nell'altro caso con una analoga negazione del diritto di affermare la propria identità di lavoratrici, donne, persone". La direttrice del dipartimento per le statistiche sociali e ambientali dell'Istat e membro della commissione ONU che ha definito le linee guida a livello mondiale delle indagini statistiche sulla violenza contro le donne, in merito alla questione ha affermato: "Smettiamola di contare soltanto le donne uccise perché è un esercizio limitante. I femminicidi sono la punta dell'iceberg. Dobbiamo comprendere tutte le manifestazioni di violenza di genere, fenomeno endemico e gravissimo che accomuna l'Italia al resto del mondo". Per altri, però, non esiste alcuna emergenza ma, anzi, la considerano una sorta di "propaganda".
Per denunciare tutte le atrocità che vengono vissute da milioni di donne in tutto il mondo, l'Azienda sanitaria abruzzese, in collaborazione con il Dipartimento pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri, ha organizzato un convegno intitolato "La violenza contro le donne può essere sconfitta insieme". Si tratta di fare il punto sul fenomeno della violenza e dello stalking contro le donne, individuando adeguate strategie di contrasto. L'iniziativa è indirizzata a personale sanitario, assistenti sociali, psicologi, forze dell'ordine, operatori educativi e dei centri antiviolenza.
Oltre al settore dell'arte e della sanità, anche il cinema ha spesso, e continua a farlo, dedicato film a questa brutale realtà. Un film che parla ampiamente della suddetta condizione è l'americano "Monster's Ball - L'ombra della vita", diretto da Marc Forster, realizzato nel 2001 e uscito al cinema l'anno successivo. Il film, nel cui cast compaiono Billy Bob Thornton, Halle Berry, Peter Boyle e Heath Ledger, parla di una guardia carceraria, razzista, che si innamora di una donna di colore, moglie di un uomo che ha giustiziato in passato. Un altro esempio è la pellicola "North Country - Storia di Josey", di genere drammatico, diretto dal regista Niki Caro. Nel cast del film del 2005, prodotto dalla Warner Bros., figurano, tra gli altri, Charlize Theron, Frances McDormand, Woody Harrelson, Sean Bean, Richard Jenkins e Jeremy Renner. La trama, ispirata ad una storia vera, ruota intoro a Josey Aimes, una madre single in cerca di lavoro che, fallito il suo matrimonio, torna nel nord Minnesota. Avendo due bambini da crescere, la donna si fa assumere in una miniera di ferro, un ambiente pieno di uomini. Ciò che non poteva immaginare è che lei, come altre colleghe, tra cui la sua amica Glory, avrebbero dovuto sopportare molestie sessuali. Ma Josey troverà il coraggio di lottare per le cose in cui crede, anche se questo significa restare sola. L'ennesimo progetto dedicato al profondo tema della violenza è il film "Sotto accusa - The accused" del 1988, un'altra pellicola drammatica questa volta diretta da Jonathan Kaplan e interpretata da Kelly McGillis, Jodie Foster, Bernie Coulson, Leo Rossi, Carmen Argenziano, Ann Hearn, Steve Antin e Tom O'Brien. La storia racconta di tre giovani che, per puro divertimento, stuprano una donna all'interno di un locale. Quest'ultima, grazie al suo coraggio e alla tenacia, decide di portare in giudizio i tre molestatori.
Parlando del cinema italiano, un progetto, tra i tanti sull'argomento, realizzato nel 2008 dal regista Ferzan Özpetek e interpretato da Valerio Mastandrea e Isabella Ferrari è "Un giorno perfetto". Il film, tratto dall'omonimo romanzo di Melania Gaia Mazzucco, racconta la controversa storia d'amore tra Emma e Antonio, fatta di mondi completamente diversi e violenze che si incrociano come in un giallo infinito. Ma quest'ultimo non è l'unico lungometraggio incentrato su un tema così delicato. Tra gli altri, emerge il film di Marco Risi del 1994, intitolato "Il branco". Molti sono gli attori noti al grande pubblico che compaiono nel cast: Luca Zingaretti, Ricky Memphis e Giorgio Tirabassi. La storia, ispirata ad un fatto di cronaca avvenuto nel 1983, narra la vicenda di due turiste italo-tedesche in vacanza in Italia, che sono state prima sequestrate e violentate da un gruppo di balordi e, in seguito, costrette a prostituirsi.
Il cinema, come gli altri campi dell'arte citati, può essere uno strumento potente di denuncia, che aiuta a far parlare di un problema che sta diventando sempre più grave e frequente. Porta lo spettatore a immedesimarsi nella vittima e a vivere le sue angosce, paure e dolori. Porta a una maggiore comprensione del problema da parte di gruppi ampi di individui, fondamentale punto di partenza per la lotta alla violenza di genere.



Le ultime dal mondo del cinema.
The Crown 3: Pubblicato il primo poster ufficiale
Rocketman porta in blu-ray la vita di Elton John
Arriva al cinema Maleficent - Signora del Male
Stranger Things 4: Ecco i titoli che ispireranno la prossima stagione
Masters of the Air: Steven Spielberg e Tom Hanks portano in tv una miniserie bellica
Box Office: Continua la corsa del Joker, davanti a Gemini Man e Il piccolo Yeti
Don Masino: Mediaset porta in tv la storia del pentito Tommaso Buscetta
Arriva in home video Bangla, la commedia multietnica di Phaim Bhuiyan

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Gemini Man | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Assassinio sull'Orient Express | Aspettando la Bardot | E Poi c'è Katherine | Rocketman (V.O.) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Yuli - Danza e libertà | Le verità | Mademoiselle | Il mio profilo migliore | Il Piccolo Yeti | Mio fratello rincorre i dinosauri | Lou Von Salomé | Il Re Leone (NO 3D) | Le verità (2017) | Searching Eva | Dora e la città perduta | Se mi vuoi bene | Grazie a Dio | Antropocene - L'epoca umana | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Pepe Mujica, una vita suprema | Angry Birds - Il Film | Manta Ray | Manta Ray (V.O.) | Yesterday | Maleficent (NO 3D) | Toy Story 4 (NO 3D) | Martin Eden | La mafia non è più quella di una volta | Le verità (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Vivere | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Hole - L'Abisso | Grazie a Dio (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Io, Leonardo | The Kill Team | C'era una volta...a Hollywood | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Jackie Brown | Non succede, ma se succede... | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Ad Astra | Joker | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Appena un minuto | Aquile randagie | Effetto Domino | Rambo: Last Blood | A spasso col panda | Aladdin (NO 3D) | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Brave ragazze | Il traditore | Gemini Man (NO 3D) | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Gordon & Paddy | 5 è il numero perfetto | La Scomparsa di mia Madre | L'ospite | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Tutta un'altra vita | Grandi bugie tra amici | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | L'alfabeto di Peter Greenaway | Joker (V.O.) | Tom à la ferme (V.O.) | Tuttapposto | Be happy - La mindfulness a scuola | Yesterday (V.O.) | Gemini Man (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | It - Capitolo due | Il Sindaco del Rione Sanità | Burning - L'Amore Brucia | I migliori anni della nostra vita | Maleficent - Signora del Male |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: