HomePage | Archivio completo


The Post e A casa tutti bene: Spielberg e Muccino in alta definizione

The Post e A casa tutti bene sono le novità 01 in home video

di Francesco Lomuscio08 giugno 201815:35
 

The Post e A casa tutti bene: Spielberg e Muccino in alta definizione La vera storia di una lunga e sofferta vicissitudine affrontata dal giornale The Washington Post, che nel 1971 pubblicò una notizia riguardante i raggiri effettuati dal Governo degli Stati Uniti per poter nascondere agli occhi del popolo la verità sulla guerra nel Vietnam, allora in pieno corso.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano per The Post (2017), un film di Steven Spielberg con Tom Hanks, Meryl Streep, Sarah Paulson. 1971: Katharine Graham è la prima donna alla guida del The Washington Post in una società dove il [..]


Una lotta per la libertà di stampa che Steven Spielberg, cantastorie per eccellenza della Settima arte, ha raccontato sul grande schermo in “The Post”, visto nelle sale cinematografiche italiane a Febbraio 2018 e con protagonisti i premi Oscar Tom Hanks e Meryl Streep, rispettivamente calati nei panni del direttore Ben Bradlee e della padrona della testata, Kay Graham.
Tramite una fonte interna governativa, entrambi scoprirono documenti scottanti riguardanti l’allora Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon, responsabile di non voler rispettare assolutamente il Primo Emendamento della Costituzione, che recita chiaramente “Il Congresso non promulgherà leggi per il riconoscimento ufficiale di una religione, o che ne proibiscano la libera professione; o che limitino la libertà di parola, o di stampa; o il diritto delle persone di riunirsi pacificamente in assemblea e di fare petizioni al governo per la riparazione dei torti”.
Una pagina storica del giornalismo riportata in fotogrammi rinfrescando magari le menti di chi, tuttora, non ricorda come il “quarto potere” abbia avuto modo di fare la differenza.
Perché “The Post” è un lungometraggio che si pone agli occhi dello spettatore in tutto il suo valore contenutistico, schiaffando ogni singola sfaccettatura e parentesi importante di quella intrigante storia con fare meno romanzato possibile, affidandosi ad un ritmo pacato e coinvolgente a livello implosivo, grazie anche allo script a cura di Liz Hannah e Josh Singer (quest’ultimo aggiudicatosi l’ambita statuetta con “Il caso Spotlight”).
E, se a primeggiare sono – come c’era da aspettarsi – le lodevoli prove della Streep e di Hanks, Spielberg mostra tutta le sue capacità di regista delle forti emozioni nel corso della esaltante mezz’ora conclusiva, facendo arrivare ai titoli di coda lo spettatore permeato di un certo senso di nostalgia nei confronti di una visione giornalistica oggi assente a livello mediatico.
Con un trailer, venticinque minuti di backstage, quindici dedicati alla scelta degli attori, sei riguardanti la colonna sonora di John Williams, diciassette relativi alla ricostruzione dei primi anni Settanta, e ventuno sul The Washington Post nella sezione extra, lo rende disponibile su supporto blu-ray in elegante confezione steelbook inserita in slipcase trasparente la stessa 01 Distribution che, in fatto di novità in home video, lancia su supporto in alta definizione anche “A casa tutti bene”, ovvero l’ultima fatica a firma di Gabriele Muccino.
La storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le nozze d’oro dei nonni Ivano Marescotti e Stefania Sandrelli sull’isola dove si sono trasferiti a vivere e dove, insieme ai loro parenti, finiscono per rimanere bloccati a causa di un imprevisto.
L’azzeccato pretesto per poter sfruttare un ricchissimo cast che, da Pierfrancesco Favino a Giampaolo Morelli, passando per Claudia Gerini, Carolina Crescentini, Sabrina Impacciatore, Sandra Milo e un Massimo Ghini malato di alzheimer, si trova a dover fare i conti con il passato e le gelosie mai sopite, tra inquietudini, tradimenti e inaspettati colpi di fulmine.
Un cast al cui interno spicca in particolar modo un disoccupato e disperato Gianmarco Tognazzi che, con Giulia Michelini moglie incinta, quasi ricorda il Ciardulli interpretato da Christian De Sica nel verdoniano “Compagni di scuola”; tanto più che non manca neppure di sedersi occasionalmente al pianoforte per suonare e cantare vecchi successi, da “Una carezza in un pugno” di Adriano Celentano a “Margherita” di Riccardo Cocciante.
Una Michelini destinata a sfoggiare tutta la sua bravura in una sfuriata che, apice del progressivo crescendo di isterismi tipicamente mucciniano, accentua il contrasto tra diverse classi sociali all’interno di una coinvolgente commedia corale che altro non è che un’indagine da schermo sulle nostre coscienze.
Una commedia corale che parte dal fatto che si dice che la famiglia sia il nostro punto di partenza, di fuga e di ritorno e che, sicuramente memore de “Il pranzo della domenica” di Carlo Vanzina e di tanto cinema di Ettore Scola, annovera un trailer e un backstage di sette minuti nel comparto riservato ai contenuti speciali.
Quindi, è tempo di Settima arte con la “s” maiuscola da gustare tra le pareti casalinghe grazie alle uscite in home video di “The post” e “A casa tutti bene”.



Le ultime dal mondo del cinema.
Dal 21 giugno 2018 al cinema Obbligo o Verità e Una vita spericolata
Notti da incubo con Slumber - Il demone del sonno in blu-ray!
Amazon Studios ordina la serie animata Invincible
American Horror Story 8, Emma Roberts torna nel crossover
Box office Italia del 18 giugno: Jurassic World - Il regno distrutto è ancora primo
Fordlandia, Werner Herzog sarà il regista della serie tv?
Il ragazzo invisibile - Seconda generazione: il supereroe di Salvatores torna in alta definizione
Al cinema da giovedì 14 giugno: Ogni giorno e 211 - Rapina In Corso

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
A Quiet Passion | Blue Kids | Toglimi un dubbio (V.O.) | Cars 3 (NO 3D) | Ogni giorno | Agadah | Veleno | The Place | Un sogno chiamato Florida | L'udienza e' aperta | Come un gatto in tangenziale | Obbligo o Verità (V.O.) | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | L'isola dei cani (V.O.) | Firenze e gli Uffizi 3D/4K | La ruota delle meraviglie | Avengers: Infinity War (NO 3D) | 120 battiti al minuto | Nobili bugie | Benvenuto in Germania! | Race 3 | Hostiles - Ostili | Nel nome di Antea | I primitivi | My Generation | L'uomo sul treno - The Commuter | Parasitic Twin | Mad Max: Fury Road (NO 3D) | La Tenerezza | Stato di ebbrezza | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Big Fish & Begonia | Hotel Gagarin | Vittoria e Abdul | Assassinio sull'Orient Express | 1945 | Lasciati Andare | Le Grida del Silenzio | L'affido - Una storia di violenza | Gli sdraiati | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Wajib - Invito al matrimonio | Coco (NO 3D) | Pitch Perfect 3 | La stanza delle meraviglie | Youtopia | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | La terra buona | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Bigfoot Junior | Poesia senza fine | Blade Runner 2049 (V.O.) | Anime nere | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | The Escape | Due piccoli italiani | Deadpool 2 | Dove non ho mai abitato | Il cratere | Noi siamo la Marea | Lazzaro Felice | Parigi a Piedi Nudi | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Dei | The Post | Tonya | Jurassic World - Il Regno Distrutto (V.O) | La terra di Dio | Thelma | Sicario (V.O.) | Sposami, stupido! | Loro 1 | Manifesto (V.O.) | Parlami di Lucy | La truffa dei Logan | Malati di sesso | La melodie | Cezanne - Ritratti di una Vita | Il Tuttofare | Puoi baciare lo sposo | Foxtrot - La Danza del Destino | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Lady Bird | Eva | E' arrivato il Broncio | Sherlock Gnomes | Gli ultimi butteri | Una Vita da Gatto | I segreti di Wind River (V.O.) | Arrivano i prof | I fantasmi d'Ismael | Kong: Skull Island (NO 3D) | Il dubbio - Un caso di coscienza | Ella & John - The Leisure Seeker | Famiglia allargata | Chiamami col tuo nome | Il contagio - The Contagion | Blade Runner - The Final Cut | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Show Dogs - Entriamo in scena | I Feel Pretty | Escobar - Il fascino del male | Toglimi un dubbio | Kedi - La Città dei Gatti | I segreti di Wind River | Oh mio Dio! | Peter Rabbit | Mektoub My Love - Canto Uno | Loro 2 | Le meraviglie del mare | End of Justice: Nessuno è innocente | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Black Panther (NO 3D) | Ferdinand (NO 3D) | The Midnight Man | Detroit | Tuo, Simon | Frozen - Il Regno di Ghiaccio (NO 3D) | Una festa esagerata | La Casa Sul Mare | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Ammore e malavita | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | The Escape (V.O.) | L'isola dei cani | Tito e gli Alieni | Respiri | Resina | Mary e il fiore della strega | Jurassic World - Il Regno Distrutto | Il giovane Karl Marx | Funne - le ragazze che sognavano il mare | Pertini - Il Combattente | Mary | Sono tornato | Dunkirk | Harry Potter e i doni della morte: Parte I | The Strangers: Prey at Night | 1945 (V.O.) | The Greatest Showman | La terra dell'abbastanza | American Honey | La mummia (NO 3D) | Jurassic World (NO 3D) | L'ora più buia | Ippocrate | Io c'è | The Square | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Io & Annie | Si muore tutti democristiani | Obbligo o Verità | Transfert | Dogman | La grande scommessa | La notte del giudizio - Election Year | L'atelier | Il filo nascosto | Wonder | Contromano | Una vita spericolata | Mistero a Crooked House | Il senso della bellezza | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | 211 - Rapina In Corso | Le Memorie Di Giorgio Vasari | A Quiet Passion (V.O) | Ulysses: A Dark Odyssey | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare (V.O.) | L'Amore secondo Isabelle |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: