HomePage | Archivio completo


Alta tensione in alta definizione con Ride e La casa delle bambole - Ghostland

Ride e La casa delle bambole - Ghostland arrivano in blu-ray

di Francesco Lomuscio12 aprile 201912:12
 

Alta tensione in alta definizione con Ride e La casa delle bambole - Ghostland Con inclusi tra i produttori e gli sceneggiatori i Fabio Resinaro e Fabio Guaglione che – meglio conosciuti come Fabio e Fabio – hanno fatto tanto parlare di sé grazie al giustamente acclamato “Mine”, di cui firmarono la regia, al cinema abbiamo avuto modo di vederlo nel Settembre 2018, distribuito dalla stessa Lucky red che, in collaborazione con Koch Media, lo rende ora disponibile in una limited edition blu-ray comprendente nella confezione un booklet e due card da collezione.
Primo lungometraggio diretto dallo specialista in videoclip Jacopo Rondinelli, “Ride” nasce come scommessa per mettere in piedi un thriller d’azione a tematica sportiva fondendo diversi linguaggi narrativi, e, di conseguenza, rende protagonisti due riders acrobatici propensi a filmarsi quando compiono le loro performance di sport estremi.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano per Ride (2018), un film di Jacopo Rondinelli con Lorenzo Richelmy, Ludovic Hughes,Simone Labarga, Matt Rippy. Max e Kyle sono due riders acrobatici. Quando ricevono l’invito a partecipare a una misteriosa gara [..]


Riders acrobatici dalle fattezze di Ludovic Hughes e Lorenzo Richelmy e che accettano senza esitazione l’invito a prendere parte ad una gara di downhill con in palio duecentocinquantamila dollari; per poi scoprire, purtroppo, di doversi spingere oltre i limiti delle loro possibilità fisiche e psicologiche, trovandosi costretti ad affrontare una corsa estrema per la sopravvivenza durante il cui svolgimento incontrano anche una ragazza in preda al panico. Mentre ad accompagnarli sono le spiegazioni delle regole del gioco dispensate da un individuo dal volto di Matt Rippy, il quale altro non è che il portavoce della misteriosa organizzazione del contest; in un agglomerato in fotogrammi alternato tra interni caratterizzati da tutt’altro che piccoli schermi su cui scorrono immagini che sembrano confermare una certa influenza scenografica proveniente dalla trilogia “Matrix e un plot a base di più o meno sadiche prove da superare, facilmente riconducibile alla saga “Saw”.
Un agglomerato la cui particolarità consiste nell’essere stato concepito utilizzando camere GoPro, in maniera che allo spettatore venga trasmessa l’adrenalina dello sport estremo e che il tutto finisca inevitabilmente per rappresentare un’ulteriore evoluzione della tecnica del POV (Point Of View), abusatissima nell’elaborazione di found footage.
Quindi, un notevole esercizio tecnico dal look internazionale pullulante di soggettive e pseudo-soggettive di biciclette in corsa in mezzo ai boschi e che viene in questo caso accompagnato da una ricca sezione extra dispensatrice di trailer, due teaser, un esauriente dietro le quinte diviso in sette parti, dodici minuti relativi alla efficace colonna sonora del film, venticinque di video critiche e tredici riguardanti l’universo di “Ride” e le sue declinazioni, dal libro, al gioco da tavolo, al fumetto, oltretutto sfogliabile sullo schermo utilizzando il telecomando del vostro lettore.
Ed è sempre Koch Media a lanciare in edizione limitata a due dischi in alta definizione “La casa delle bambole – Ghostland”, l’ultimo incubo firmato dal francese Pascal laugier, per collocarlo nella sua sempre più corposa collana Midnight Factory, dedicata al cinema horror.
Un incubo che parte dal momento in cui una donna e le due figlie ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche, dove una coppia di intrusi penetra nottetempo nell’abitazione per attuare una violenta aggressione ai loro danni e prendere in ostaggio le ragazze.
Una tipica situazione da home invasion che il cineasta sfrutta per mettere in piedi un’operazione che, in realtà, risulta difficile classificare all’interno di un preciso filone.
Perché, con una delle due giovani cresciuta e divenuta scrittrice di successo dai connotati di Crystal Reed lasciandosi il passato alle spalle, la oltre ora e mezza di visione, che poteva inizialmente spingere a pensare si trattasse di un rape & revenge, prende tutt’altra piega quando, sedici anni dopo il fattaccio, lei riceve una richiesta telefonica di aiuto dalla sorella. Sorella interpretata da Anastasia Phillips e la quale, a differenza sua, non sembra essere riuscita a superare lo shock, rinchiudendosi nelle proprie paranoie.
Il ritorno in quella vecchia dimora dove, a quanto pare, l’incubo non è ancora terminato provvede a fare il resto, trascinando il tutto in una claustrofobica atmosfera trasudante inquietudine grazie, in particolar modo, alle immagini delle bambole di cui sopra.
Bambole che fanno da ulteriore ed indispensabile arricchimento di una accattivante messa in scena che richiama in un certo senso alla memoria i lavori argentiani dei tempi d’oro, concedendo spazio anche ad una certa brutalità dell’horror made in USA risalente agli anni Settanta, complice soprattutto la presenza dell’imponente “orco umano” cui concede anima e corpo Rob Archer.
Una figura che contribuisce non poco a conferire alla vicenda un sapore da favola di paura immersa in un contesto realistico e non priva di esplicito e simpatico omaggio allo scrittore Howard Phillips Lovecraft.
Favola che si rivela un serrato racconto per immagini capace di intrigare minuto dopo minuto nel cambiare di continuo registro, fino all’inaspettato twist ending.
Testimoniando le qualità di vero conoscitore della macchina da presa di cui è in possesso Laugier, anche presente, come pure la Reed e la Emilia Jones che veste i panni di una delle due protagoniste da giovani, nelle interviste dispensate insieme alla oltre ora e dieci di making of dai contenuti speciali del secondo disco offerto in questa ottima edizione, oltretutto corredata di booklet nella custodia amaray.
Insomma, vi aspettano autentiche serate da brivido casalingo con “Ride” e “La casa delle bambole - Ghostland”!



Le ultime dal mondo del cinema.
Fosse/Verdon: arriva su Fox Life la serie tv con Michelle Williams e Sam Rockwell
Riscoperti in dvd Sbirri e Tutto l’amore del mondo
Il ritorno di Mary Poppins approda in blu-ray
The Crown: Ancora mistero sull’uscita della terza stagione
Al cinema da domani Ma cosa ci dice il cervello e Il campione
La serie Manifest rinnovata per una seconda stagione
After domina il box office italiano
Animazione e live action in blu-ray con Spider-man – Un nuovo universo e Upgrade

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Io & Annie | Wonder Park (NO 3D) | Cyrus | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | La promessa dell'alba | Noi (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Roma | Remi | Il viaggio di Yao | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Quello che i social non dicono - The Cleaners | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | La favorita | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Gloria Bell | La Llorona - Le lacrime del male (V.O.) | A un metro da te | Una giusta causa | Il primo re | Domani è un altro giorno | Quello che i social non dicono - The Cleaners (V.O.) | Bentornato Presidente! | Border - Creature di confine | Shazam! | Book Club - Tutto può succedere | Shazam! (NO 3D) | Tonya | Go Home - A Casa Loro | Sofia | Non sposate le mie figlie 2 | Mia e il Leone Bianco | L'uomo fedele | Dumbo | Green book | Shazam! (V.O.) | Momenti di trascurabile felicità | Il fascino dell'impossibile | Dolceroma | L'uomo che comprò la luna | C'era una volta il Principe Azzurro | Il colpevole - The Guilty | After (V.O.) | Il professore e il pazzo | 10 giorni senza mamma | Quello che veramente importa | La promessa dell'alba (V.O.) | L'agenzia dei bugiardi | Roma (V.O.) | Le invisibili | Escape Room | Arbëria | Ricordi? | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Beautiful Things | Noi | Un giorno all'improvviso | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Copia originale | The Prodigy - Il figlio del male | Miracolo a Le Havre | Enamorada | Wonder | Un'Avventura | Dove bisogna stare | Tutte le mie notti | Non ci resta che il crimine | Eldorado | La Gabbianella e il Gatto | Bene ma non benissimo | Captain Marvel (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Sulla mia pelle | Cyrano mon amour | La Llorona - Le lacrime del male | Free Solo | Un viaggio a quattro zampe | Border - Creature di confine (V.O.) | Se la strada potesse parlare | I segreti di Brokeback Mountain | Dumbo (NO 3D) | Parlami di te (V.O.) | Alexander McQueen - Il genio della moda | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Croce e Delizia | La conseguenza | Most Beautiful Island | La favorita (V.O.) | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | La donna elettrica | Il gioco delle coppie | Cafarnao - Caos e miracoli (V.O.) | After | Dumbo (V.O.) | Peterloo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Il campione | Sofia (V.O.) | Hellboy | A Star Is Born | Ma cosa ci dice il cervello | La mia seconda volta | Wonder Park | La Casa di Jack | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Cafarnao - Caos e miracoli | Captive State | Green book (V.O.) | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | L'educazione di Rey (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Visages villages (V.O.) | A spasso con Willy | Lasciami entrare | Dogman | Il ragazzo che diventerà re | Rapiscimi | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Il Corriere - The Mule | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | L'educazione di Rey |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 3.287.664

After

€ 1.374.316

Dumbo

€ 830.259

Shazam!



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: