Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Dark Shadows











A essere sinceri non sono in molti a ricordare la serie “Dark Shadows” andata in onda dal 1966 al 1971 negli States, prima soap opera nella storia della televisione che avesse a che fare con fantasmi e, in generale, con il soprannaturale. Dice: ok, quindi? Quindi quel “furbacchione” di Tim Burton decide di riesumare (mai termine è stato più calzante) il plot della serie, darla in mano ai suoi attori preferiti e vedere cosa succede. Ne esce un esempio di script creativo a basso consumo.

Dopo duecento anni la tomba di Barnabas viene riaperta e il vampiro liberato. Barnabas però si accorge di trovarsi negli anni Settanta e che il maniero di Colinwood è ancora lì, in rovina e con tutti gli eredi pronti a darsi battaglia. Tra segreti e antichi incantesimi, Barnabas dovrà trovare un modo per sconfiggere la strega che lo ha trasformato in un vampiro e sanare i malumori in famiglia…

Diciamocelo chiaramente, di primo acchito, questo “Dark Shadows” sembra l’ennesima occasione per Johnny Depp di mettersi quintali di trucco in faccia e gigioneggiare in un universo dark costruito su misura. Beh, anche di secondo acchito. Ok, pure al terzo. La prima parte è una commedia scritta con la mano sinistra: gag che giocano sul risveglio del vampiro negli anni Settanta e l’incontro con la famiglia. Si sbadiglia, ma si va avanti. E’ pur sempre Tim Burton! Nella seconda parte le cose si fanno più calde. I segreti nascosti dalla trama cominciano a emergere e così pure i personaggi, con Eva Green che giganteggia su tutti. Un po’ omaggio agli anni Settanta, un po’ commedia nera barra critica alla società moderna barra perversione personale, tutto come desidera Burton il film si lascia vedere, ma sincerante senza infamia e senza lode. Echeggia atmosfere pop. Ricorda diversi video musicali. Forse compare pure Alice Cooper. Il regista mai contento chiama alle armi un cast stellare. Michelle Pfeiffer non invecchia più. Helena Bonham Carter fa lo stesso film da circa vent’anni. Eva Green mostra il decolté e distrugge la stanza in una sessione di sesso. Tra realtà e fantasia.

Il solito film per gli amanti di Depp prima che di Burton. L’attore e il regista, l’uno feticcio dell’altra. Una strana entità nauseante che si auto fagocita, riproponendosi e riesumandosi, nella speranza di reinventarsi. Vi piacerà se amate l’uno o l’altra. Ma è una tristezza.

Curiosità: Se sono in pochi a ricordarsi della serie tv, forse sono perfino meno a ricordarsi che nel 2004 il regista australiano P. J. Hogan (lo stesso di “I love Shopping” per capirci) aveva già diretto per la televisione un omonimo film ispirato alla serie. Inconsistente e disperso nell’etere. “Dark Shadows” forse non è così di culto come viene definita da tutti, ma lo diventa di sicuro se alle spalle c’è la premiata ditta Burton – Depp. Tutto chiaro: quando c’è il traino giusto, c’è tutto.

La frase:
"…Bentornato signor Barnabas…".

a cura di Diego Altobelli

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Spider-Man: Homecoming | Miss Peregrine - La Casa dei Ragazzi Speciali (NO 3D) | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Civiltà perduta | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Adorabile nemica | Metro Manila | Wish Upon | Beata ignoranza | Nerve | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Alps | Wonder Woman (V.O.) | Maryland | La ragazza del treno | Indivisibili | Allied - Un'ombra nascosta | La bella e la bestia (NO 3D) | Gli amanti del Pont-Neuf | The War - Il pianeta delle scimmie | Il Permesso - 48 ore fuori | Il diritto di contare | Paterson | Frantz | The War - Il pianeta delle scimmie (NO 3D) | Che vuoi che sia | L'altro volto della speranza | Ovunque tu sarai | Scappa - Get Out | La cena di Natale | Passengers (NO 3D) | Aspettando il Re | Personal Shopper | The Dinner | Captain Fantastic | Alien: Covenant | Lady Macbeth | I Peggiori | Oceania (NO 3D) | La Tenerezza | Cinquanta sfumature di nero | Io Danzerò | Il cittadino illustre | Annabelle | Cattivissimo me 2 (NO 3D) | Wonder Woman (NO 3D) | Il disprezzo | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | The Ring 3 | Bedevil - Non installarla | Fai bei sogni | Sing (NO 3D) | Minions (NO 3D) | Monolith | Godzilla (NO 3D) | The War - Il pianeta delle scimmie (V.O.) | Sole, cuore, amore | Ciao Amore, Vado a Combattere | La notte che mia madre ammazzò mio padre | The Assassin | Animali notturni | Vi presento Toni Erdmann | Angoscia | Baby Boss (NO 3D) | Un re allo sbando | Collateral Beauty | Ouija - L'origine del male | L'ora legale | Nocedicocco - Il piccolo drago | Elle | Prima di domani | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Lion - La strada verso casa | Sing Street | Fortunata | Jackie | La dolce vita | Il cliente | Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare | Ballerina | Lasciati Andare | Moglie e marito | Diario di una schiappa - Portatemi a casa! | Manchester by the Sea | Savva | Parliamo delle mie donne | Una Settimana e un Giorno | Il medico di campagna | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | La Torre Nera (V.O.) | Insospettabili Sospetti | L'infanzia di un capo | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Un Padre, Una Figlia | Florence | Peggy Guggenheim: Art Addict | Spider-Man: Homecoming (V.O.) | La Torre Nera | Sognare è Vivere | La principessa e l'aquila | Gold - La grande truffa | La mummia (NO 3D) | The Circle | Tutto quello che vuoi | Qua la zampa! | Funne - le ragazze che sognavano il mare | L'estate addosso | 500 Giorni insieme | Agnus Dei | CHiPs | Qualcosa di nuovo | Moonlight | La vendetta di un uomo tranquillo | In guerra per amore | Rosso Istanbul | Smetto quando voglio - Masterclass | Atomica Bionda | xXx - Il ritorno di Xander Cage | 2:22 - Il destino è già scritto | Orecchie | Io, Daniel Blake | Spider-Man: Homecoming (NO 3D) | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Sully | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | I Tempi felici verranno presto | USS Indianapolis | La fuga | Nebbia in agosto | La tartaruga rossa | Cuori Puri | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Annabelle 2: Creation | Le cose che verranno - L'avenir | Quello che so di lei | Mal di pietre | Maria per Roma | Io prima di te | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | Atomica Bionda (V.O.) | Dawson City: Il tempo tra i ghiacci | La La Land | Richard - Missione Africa | Una doppia verità | Parigi può attendere | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Chinatown | Autobahn - Fuori controllo | Natale col boss | Anime nere |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Barry Seal - Una storia americana (2017), un film di Doug Liman con Tom Cruise, Caleb Landry Jones, Jesse Plemons.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: