Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Dark Shadows











A essere sinceri non sono in molti a ricordare la serie “Dark Shadows” andata in onda dal 1966 al 1971 negli States, prima soap opera nella storia della televisione che avesse a che fare con fantasmi e, in generale, con il soprannaturale. Dice: ok, quindi? Quindi quel “furbacchione” di Tim Burton decide di riesumare (mai termine è stato più calzante) il plot della serie, darla in mano ai suoi attori preferiti e vedere cosa succede. Ne esce un esempio di script creativo a basso consumo.

Dopo duecento anni la tomba di Barnabas viene riaperta e il vampiro liberato. Barnabas però si accorge di trovarsi negli anni Settanta e che il maniero di Colinwood è ancora lì, in rovina e con tutti gli eredi pronti a darsi battaglia. Tra segreti e antichi incantesimi, Barnabas dovrà trovare un modo per sconfiggere la strega che lo ha trasformato in un vampiro e sanare i malumori in famiglia…

Diciamocelo chiaramente, di primo acchito, questo “Dark Shadows” sembra l’ennesima occasione per Johnny Depp di mettersi quintali di trucco in faccia e gigioneggiare in un universo dark costruito su misura. Beh, anche di secondo acchito. Ok, pure al terzo. La prima parte è una commedia scritta con la mano sinistra: gag che giocano sul risveglio del vampiro negli anni Settanta e l’incontro con la famiglia. Si sbadiglia, ma si va avanti. E’ pur sempre Tim Burton! Nella seconda parte le cose si fanno più calde. I segreti nascosti dalla trama cominciano a emergere e così pure i personaggi, con Eva Green che giganteggia su tutti. Un po’ omaggio agli anni Settanta, un po’ commedia nera barra critica alla società moderna barra perversione personale, tutto come desidera Burton il film si lascia vedere, ma sincerante senza infamia e senza lode. Echeggia atmosfere pop. Ricorda diversi video musicali. Forse compare pure Alice Cooper. Il regista mai contento chiama alle armi un cast stellare. Michelle Pfeiffer non invecchia più. Helena Bonham Carter fa lo stesso film da circa vent’anni. Eva Green mostra il decolté e distrugge la stanza in una sessione di sesso. Tra realtà e fantasia.

Il solito film per gli amanti di Depp prima che di Burton. L’attore e il regista, l’uno feticcio dell’altra. Una strana entità nauseante che si auto fagocita, riproponendosi e riesumandosi, nella speranza di reinventarsi. Vi piacerà se amate l’uno o l’altra. Ma è una tristezza.

Curiosità: Se sono in pochi a ricordarsi della serie tv, forse sono perfino meno a ricordarsi che nel 2004 il regista australiano P. J. Hogan (lo stesso di “I love Shopping” per capirci) aveva già diretto per la televisione un omonimo film ispirato alla serie. Inconsistente e disperso nell’etere. “Dark Shadows” forse non è così di culto come viene definita da tutti, ma lo diventa di sicuro se alle spalle c’è la premiata ditta Burton – Depp. Tutto chiaro: quando c’è il traino giusto, c’è tutto.

La frase:
"…Bentornato signor Barnabas…".

a cura di Diego Altobelli

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Oltre i confini del male - Insidious 2 | Amori che non sanno stare al mondo | Poesia senza fine | Hokusai dal British Museum | Human Flow | L'ora più buia (V.O.) | L'incredibile vita di Norman | Ammore e malavita | La signora dello zoo di Varsavia | Ogni tuo respiro | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Il Premio | Zero in condotta | Alla ricerca di Van Gogh | Corpo e anima | Coco | Il palazzo del Viceré | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Vittoria e Abdul | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Mr. Ove | Ferdinand (NO 3D) | Benedetta Follia | Mistero a Crooked House | Le confessioni | Tutti i soldi del mondo | Loveless | Tutti pazzi in casa mia | Wonder | Le donne e il desiderio | Suburbicon | Un tirchio quasi perfetto | A Ciambra | Come un gatto in tangenziale | Tre manifesti a Ebbing, Missouri (V.O.) | Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola | Sieranevada | La verità negata | Nebbia in agosto | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Terapia di coppia per amanti | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Napoli velata | Poveri ma ricchissimi | L'altra metà della storia | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Il viaggio di Fanny | L'Atalante | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Lettere da Berlino | Jumanji: Benvenuti nella Giungla | Il diritto di contare | The Greatest Showman | Safari | Due sotto il burqa | Kong: Skull Island (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | L'Insulto | The Midnight Man | Coco (NO 3D) | Ella & John - The Leisure Seeker | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | La ruota delle meraviglie | Veleno | Morto Stalin se ne fa un altro | The Place | Il senso della bellezza | Beata ignoranza | Happy End | Sami Blood | Gifted - Il dono del talento | My Generation (V.O.) | L'inganno | La Convocazione | Blood | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Wonder (V.O.) | Captain Fantastic | Viaggio al centro della terra | Anime nere | My Generation | L'ora più buia | Mal di pietre | Il vegetale | L'arte viva di Julian Schnabel | Una Donna Fantastica | L'altra meta' dell'amore | Insidious: L'ultima chiave | Le verità | Due sotto il burqa (V.O.) | Gatta Cenerentola | 50 Primavere | Bastille Day - Il colpo del secolo | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La Tenerezza | Suburbicon (V.O.) | Un sacchetto di biglie | Noi Siamo Tutto | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Coco (V.O.) | The Greatest Showman (V.O.) | Finché c'è prosecco c'è speranza | Assassinio sull'Orient Express | Lasciati Andare | The Square | Il libro di Henry |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per The Post (2017), un film di Steven Spielberg con Tom Hanks, Meryl Streep, Sarah Paulson.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: