Dragonball Evolution
Destino ingrato quello che perseguita le pellicole tratte da Manga e Anime famosi. Infatti, i cosiddetti "live action" risultano spesso approssimativi, il più delle volte grossolani, e recitati sempre senza cognizione di causa. Questa tendenza viene confermata soprattutto quando sono gli americani ad accaparrarsi i costosi diritti del fumetto di turno. Accadde nel lontano 1995 con l’inguardabile "Fist of the North Star" (aka "Hokuto no Ken", meglio noto in Italia come "Ken il guerriero"), venne ripetuta con l’ambizioso "Crying Freeman" di Cristophe Gans, e oggi avviene con il film ispirato alla celeberrima graphic novel di Dragonball a cui arbitrariamente è stato aggiunto il sottotitolo di "Evolution".
Siamo certi che di quello che è stato fatto Akira Toriyama, il famosissimo autore del manga, pretenderà delle spiegazioni.

Il diciottenne Goku è un giovane imbranato che si divide tra gli allenamenti di arti marziali impartiti dal nonno Gohan e gli impegni della scuola. Un brutto giorno, Gohan viene attaccato da una killer al servizio del malvagio alieno Piccolo. Goku, rinvenuto il corpo senza vita del nonno, parte all’inseguimento del malvagio tiranno, ma l’unico modo che ha di sconfiggerlo è rintracciare le leggendarie sette sfere del drago capaci, quando raggruppate, di esaudire qualunque desiderio...

Giudicare approssimativo "Dragonball Evolution" diretto da James Wong (regista di "Final Destination" e "The One") sarebbe come fargli un complimento. Senza voler tediare il lettore elencando le numerose differenze visive e narrative del film rispetto al manga, basta dire che la pellicola di Wong risulta "tirata via" come poche altre cose viste al cinema negli ultimi dieci, forse anche venti anni. Per avere un’idea dello scempio compiuto da regista, cast e produzione, bisogna ripensare a film come "Capitan America" del 1992, al primo live action dei "Fantastici quattro" o, andando ancor più indietro con la memoria, ai film anni Settanta dedicati all’Uomo Ragno. In quei prodotti, come in questo, i plot e le linee narrative del trend a cui si ispiravano venivano stravolte a favore di una non condivisibile re-interpretazione del regista. Nel caso di questo Dragonball, inoltre, abbiamo delle aggravanti che non possono passare sottosilenzio. La prima è naturalmente il costoso budget di cui comunque Dragonball dispone rispetto a quelle pellicole; la seconda è la non considerazione di un miglioramento tecnico e stilistico che i film tratti dai fumetti hanno avuto dallo "Spider-Man" di Sam Raimi sino a oggi; infine, la presenza di un cast di attori mai così palesemente svogliati come in questo caso. A questo proposito basti dire che persino Chow Yun-Fat, che per la cronaca fu protagonista di kolossal come "Anna and The king", riesce a risultare digeribile descrivendo un maestro Tartaruga (chi ha letto il manga sa a cosa ci riferiamo) fumoso e senza peso.

Insomma lapidario è il giudizio: "Dragonball Evolution" risulta inconcludente e fondamentalmente privo di senso. Da qualunque lato della sala lo si guardi. No, il fatto che il prodotto sia indirizzato a un pubblico di giovanissimi non è un attenuante.
Semmai, una ulteriore aggravante.

La frase: "...Loro ti mostreranno il futuro...".

Diego Altobelli

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Tre volti | La donna elettrica (V.O.) | Ralph Spacca Internet | La donna dello scrittore | La casa delle bambole - Ghostland | Toglimi un dubbio | In guerra | La douleur (V.O.) | Cosa dirà la gente | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | Kedi - La Città dei Gatti | Suspiria (1977) | A Star Is Born | Non ci indurre in tentazione | Disobedience | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Lucky | Aquaman (V.O.) | Roma (V.O.) | Nelle tue mani | Una notte di 12 anni | Il testimone invisibile | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | La Strega Rossella e Bastoncino | Senza lasciare traccia | Red Land (Rosso Istria) | Vice - L'uomo nell'ombra | Sulla mia pelle | Notti magiche | Il mio Capolavoro | Non ci resta che piangere | Donne sull'orlo di una crisi di nervi | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | La donna elettrica | Attenti al gorilla | Colette | Capri-Revolution | City of Lies - L'ora della verità | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Old Man & the Gun (V.O.) | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Quanto basta | Non ci resta che vincere | Maria, Regina di Scozia | La profezia dell'armadillo | Gli uccelli | Monsters & Co. (NO 3D) | Benvenuti a Marwen | Abracadabra | M.i.a. - La cattiva ragazza della musica | Santiago, Italia | Una notte di 12 anni (V.O.) | Mountain | Un piccolo favore | Wajib - Invito al matrimonio | Una storia senza nome | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | L'uccello dalle piume di cristallo | La Befana vien di notte | Ride | Separati ma non troppo | Cold war (V.O.) | Aquaman (NO 3D) | Robin Hood - L'origine della leggenda | Moschettieri del Re - La penultima missione | La diseducazione di Cameron Post | Amici come prima | Colette (V.O.) | Sole a catinelle | L'agenzia dei bugiardi | Lontano da qui | Suspiria (V.O.) | Ti presento Sofia | BlacKkKlansman | Michelangelo - Infinito | Un giorno all'improvviso | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | Tonya | Un sogno chiamato Florida | Benvenuti a Marwen (V.O.) | Il ritorno di Mary Poppins | Non ci resta che il crimine | Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta - The Music Of Strangers | Old Man & the Gun | Tutti lo sanno | Ricomincio da me | Euforia | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | 7 uomini a mollo | Glass (V.O.) | Carmen (1978) | Roma | Il gioco delle coppie | Suspiria | Mediterranea | La douleur | Se son rose | Il Tuttofare | Ben Is Back | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Ovunque proteggimi | Voglio mangiare il tuo pancreas | L'appartamento | Ben Is Back (V.O.) | La Casa dei Libri | Aquaman | Bernini | Widows - Eredità criminale | Girl | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Il Grinch (NO 3D) | Glass | Un marito a metà | Bumblebee (NO 3D) | Bohemian Rhapsody | Mia e il Leone Bianco | Offside | Dove bisogna stare | Cold war | Il gioco delle coppie (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La favorita (2018), un film di Yorgos Lanthimos con Olivia Colman, Emma Stone, Rachel Weisz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: