Draquila - L'Italia che trema
Una tragedia utilizzata per trasformare una città da 70 mila abitanti in un laboratorio. A L'Aquila, dove il terremoto della notte del 6 Aprile 2009 ha causato 308 vittime e l'evacuazione forzata, Sabina Guzzanti ha intervistato con obiettività abitanti, istituzioni e tecnici, mentre il suo punto di vista è poi emerso nel costante ricorso alla voce fuori campo, nell'analisi della gestione della catastrofe, nei satirici intermezzi d'animazione pop, nei siparietti comici, nei filoni d'inchiesta. La regista scopre, mette insieme elementi, evidenzia, pone domande, fa ipotesi sull'ignorato allarme da sciame sismico di 4 mesi prima, sugli scandali, sul piano case annunciato 4 giorni dopo le scosse, su un G8 da 185 milioni di euro con abnormi voci di spesa per accessori, sulle nuove costruzioni in luoghi vietati e intorno a centri commerciali.

Metà popolazione è stata spostata in alberghi lontani sulla costa, l'altra metà nelle tendopoli. Queste sono delimitate da recinzioni, all'interno non si vendono alcolici o bevande eccitanti, viene negato l'accesso ad estranei e la possibilità di critica. Qualcuno però, come il professor Raffaele Colapietra, ha preferito rimanere nella città fantasma, nonostante le intimidazioni da parte delle autorità; e nonostante un'opposizione parlamentare assente e le poche persone a protestare, dopo la pubblicazione delle intercettazioni telefoniche che coinvolgono cinici costruttori, la folla, sfondando le transenne per riprendersi il centro storico, ha dimostrato capacità reattive.
Ma sopra l'intero Paese volteggia come un vampiro ("Draquila", appunto) l'emergenza equiparata per legge al grande evento (nel documentario ne vengono individuati 35, la metà dei quali religiosi, stabiliti grazie alla nuova norma). Ciò prevede un commissario straordinario con deroga alle regole, una Protezione Civile che gli affaristi vorrebbero trasformata in S.p.A. (da quando ne è a capo Guido Bertolaso ha distribuito 10 miliardi di euro), ricorsi al TAR dai costi raddoppiati. Perciò, in un inquietante finale, suonano scacciapensieri e marziali tamburi da marcia funebre.

La frase: "Ecco perchè sono vittima della disinformazione: ho creduto a quello che mi si diceva".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Re Leone | Oro verde - C'era una volta in Colombia | The Rider - il sogno di un cowboy | It - Capitolo due (V.O.) | Rocketman | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Martin Eden | La mia vita con John F. Donovan | Good Boys - Quei cattivi ragazzi | The Rider - il sogno di un cowboy (V.O.) | La rivincita delle sfigate | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Rosa | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Grandi bugie tra amici | Toy Story 4 (NO 3D) | La mafia uccide solo d'estate | Il Re Leone (NO 3D) | Un Affare di Famiglia | Be happy - La mindfulness a scuola | C'era una volta...a Hollywood | Effetto Domino | La tartaruga rossa | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Tolkien | It - Capitolo due | Il Re Leone (V.O.) | Vox Lux | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Arrivederci Professore (V.O.) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | Aladdin (NO 3D) | Selfie | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | A spasso con i dinosauri (NO 3D) | Il ritratto negato | Momenti di trascurabile felicità | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | La fattoria dei nostri sogni | Dolor y Gloria | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | Genitori quasi perfetti | La mafia non è più quella di una volta | Free Solo | Il Signor Diavolo | Teen Spirit - A un passo dal sogno | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Submergence | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | E Poi c'è Katherine (V.O.) | Ladri di biciclette | Amarcord | La prima vacanza non si scorda mai | La fattoria dei nostri sogni (V.O.) | Non ci resta che il crimine | Ratatouille | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Compromessi sposi | Vox Lux (V.O.) | Restiamo amici | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Angry Birds - Il Film | Mademoiselle | Mio fratello rincorre i dinosauri | Tesnota | A Star Is Born | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Alien: Covenant | Crawl - Intrappolati | Il Regno | E Poi c'è Katherine | La donna dello scrittore | Serenity - L'isola dell'inganno | Il traditore | Easy rider - Liberta' e paura (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Stanlio e Ollio | Charlie says | Tutta un'altra vita | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Chiara Ferragni - Unposted | I morti non muoiono | 5 è il numero perfetto | L'ospite | Pina 3D | Easy rider - Liberta' e paura | Strange But True |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rwanda (2018), un film di Riccardo Salvetti con Marco Cortesi, Mara Moschini,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: