HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Dream Team











La rivincita dei "minori" e dei decaduti, grazie alla forza di una ristretta ma salda e accogliente comunità. Dopo aver spaziato per generi, e affermatosi con "La Vie en rose", in "Dream team" (in orinale "Les Seigneurs") il regista Olivier Dahan si è cimentato nella commedia. E - visti gli incassi in patria - ha azzeccato la formula, fin dall'assortimento di una squadra di interpreti rodati sul sorriso, con l'aggiunta del rapper JoeyStarr, capitanati da un simpaticamente energico e verace Jose Garcia (artista di lungo corso, in Italia apprezzato soprattutto per "Il Cacciatore di teste").
Strizzando poi l'occhio a tematiche sociali, il cineasta ha fatto accenno alla grossa mole di denaro che muove il mondo calcistico, allo scandalo della corruzione e delle scommesse clandestine, alla fragilità del successo sportivo ("i soldi danno alla testa"). Vittima di estorsione poi "attenzionato" dalla polizia finanziaria, il protagonista, infatti, ha finito la carriera in tribunale e nell'alcolismo, debolezza che gli ha comportato la separazione dalla compagna e dalla figlia. I suoi ex colleghi non hanno fatto molto di meglio: nella nuova impresa lo seguono il fobico psicanalizzato, l'appena uscito di prigione, il cocainomane col mito di "Che" Guevara, l'aspirante attore che a suo tempo aveva tentato il colpo da campione tirando a “cucchiaio” un rigore decisivo. Approdano così in un microcosmo di cui vengono messi in risalto la qualità di una modesta vita, un tocco di folklore, la lotta contro la chiusura della fabbrica che dà un reddito quasi a tutti, la solidarietà di gruppo, e l'incontro tra le due realtà porterà dunque al riscatto collettivo e personale ("anche se falliamo con il calcio, ritroveremo la nostra autostima").

Veloce come un pallone in partita, elementare e dalla prevedibile linearità, con una mescolanza di elementi disparati e un assemblaggio di sketch, un film di poca inventiva e di rapido consumo, che si chiude con i realizzatori ritratti in figurine adesive attaccate su un album, a rimarcare giocosamente il tipo di pubblico al quale è indirizzato.

La frase:
"Che ci faresti con un premio? Non c'è niente da comprare qui".

a cura di Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Attraverso i miei occhi | Grazie a Dio (V.O.) | La donna che visse due volte | Se mi vuoi bene | Ricordi? | Una notte di 12 anni | Il giorno più bello del mondo | La Belle Époque (V.O.) | La donna che visse due volte (V.O.) | The Report (V.O.) | #AnneFrank. Vite parallele | Psicomagia - Un'arte per guarire | Doctor Sleep | Come se non ci fosse un domani | Non succede, ma se succede... | Il cielo sopra Berlino | Il traditore | L'uomo del labirinto | Gemini Man (NO 3D) | Zombieland - Doppio Colpo | Pertini - Il Combattente | Bangla | Il ritratto negato | Scary Stories to Tell in the Dark | Le Mans '66 - La grande sfida | Le verità | Drive me Home | Il Piccolo Yeti | Ermitage - Il Potere dell'arte | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Tutto il mio folle amore | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | The Danish Girl | Martin Eden | Una canzone per mio padre | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Mio fratello rincorre i dinosauri | Miserere (V.O.) | First Man - Il primo uomo | The Irishman | Parasite | La favorita | Lou Von Salomé | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | The Report | L'età giovane | Yesterday | Gli uomini d'oro | L'unione falla forse | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Maleficent (NO 3D) | Il mio profilo migliore | Pavarotti | Il Re Leone (NO 3D) | Antropocene - L'epoca umana | Gemini Man (V.O.) | The Bra - Il reggipetto | Deep - Un'avventura in fondo al mare | The Irishman (V.O.) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Le Grand Bal | BlacKkKlansman | Il Pianeta In Mare | Downton Abbey (V.O.) | Joker (V.O.) | Aquile randagie | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | A mano disarmata | La Belle Époque | Be happy - La mindfulness a scuola | Good bye Lenin! | Sofia | La famiglia Addams (NO 3D) | Il Sindaco del Rione Sanità | Parasite (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Downsizing - Vivere alla grande | L'età giovane (V.O.) | Peterloo | Sole | C'era una volta...a Hollywood | La Notte non fa più Paura | Citizen Rosi | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Il villaggio di cartone | Tuttapposto | The Rider - il sogno di un cowboy | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Cafarnao - Caos e miracoli | Joker | Dafne | Vivere | Aspromonte - La terra degli ultimi | Stanlio e Ollio | Downton Abbey | Yuli - Danza e libertà | Finchè morte non ci separi | Bellissime | Grazie a Dio | Easy rider - Liberta' e paura | Il Regno | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Sono Solo Fantasmi | Cyrano mon amour | Pepe Mujica, una vita suprema | Vicino all'Orizzonte | Terminator: Destino Oscuro | I migliori anni della nostra vita | Dolcissime |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2018), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: