Leonardo.it


Dylan Dog - Il Film
Giacca nera, camicia rossa e jeans, è lui, l’indagatore dell’incubo più famoso dei fumetti... o, almeno, era lui finché lo potevamo osservare all’opera nelle avventure disegnate contenute negli albi editi da Sergio Bonelli a partire dal 1986, anno in cui uscì nelle edicole quel mitico numero 1 intitolato "L’alba dei morti viventi".
Già, perché il Dylan Dog che, dopo tanti anni di ripensamenti, serie televisive italiane annunciate e stesure di sceneggiature mai approvate, viene proposto dagli americani in versione pensione anticipata ma costretto a tornare in azione per decifrare le iscrizioni ritrovate su un antico manufatto in grado di annientare l’umanità, tutto ricorda tranne che l’eroe dalla faccia di Rupert Everett creato dal Tiziano Sclavi anche verbalmente omaggiato.
Assenti sia l’ispettore Bloch che il malvagio Xabaras, qui abbiamo il Peter Stormare di "Fargo" (1996) nei panni di Gabriel, leader dei Lupi Mannari, e il Taye Diggs di "Basic" (2003) in quelli di Vargas, leader del clan dei Vampiri, mentre la giovane Elizabeth alias Anita Briem cerca di far luce sull’orribile omicidio di suo padre.
Quindi, con abbondanza di effetti digitali neppure disprezzabili, siamo decisamente dalle parti di "Underworld" (2003), tra gigantesche creature che ricordano Nemesi di "Resident evil: Apocalypse" (2004) e discoteche affollate di succhiasangue che, in preda ad una potente droga, sembrano usciti direttamente dalla serie "Blade".
Perché, effettivamente, con il protagonista che, impersonato in maniera del tutto anonima dal Brandon Routh che aveva già provveduto a rovinare la figura di Clark Kent in "Superman returns" (2006), se ne va in giro a sfoggiare muscoli ed a prendere i mostri a pugni, quando non spara al ralenti con due pistole contemporaneamente imitando il Neo di "Matrix" (1999), l’aria che si respira è quella di un b-movie horror risalente al periodo a cavallo tra la seconda metà degli anni Novanta e l’alba del terzo millennio.
Un b-movie horror che Kevin Munroe, già regista del lungometraggio d’animazione "TMNT" (2007), riguardante le tartarughe ninja, gira sfoggiando notevole capacità tecnica, senza riuscire, però, ad evitare una certa fiacchezza narrativa imperante, nonostante le abbondanti dosi di movimento incluse nella pellicola.
E, mentre peniamo anche la risaputa mancanza di Groucho, il quale, a causa di problemi di diritti, viene sostituito con un assistente di nome Marcus che, interpretato dal Sam Huntington già al fianco di Routh nel citato film sul supereroe di Krypton, finisce trasformato in uno zombi, l'unico elemento che sembra rimandare alle storie di Sclavi è una certa ironia sempre pronta a fare capolino.
Per il resto, un’operazione che, ricordando nelle dinamiche più le fanta-trasposizioni dai fumetti Marvel e DC che l’orrore dylandoghiano di stampo europeo, testimonia soltanto l’ennesimo errore compiuto dagli italiani, capaci di farsi "rubare" e snaturare dagli squali d’oltreoceano perfino uno dei più importanti simboli della cultura popolare tricolore di fine XX secolo.

La frase: "Può essere duro morire a New Orleans, ma se muori e fai ritorno chiami me, Dylan Dog".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Zona d'ombra - Una scomoda verità | Un paese quasi perfetto | Il condominio dei cuori infranti | Anime nere | Grotto | Briciole sul mare | San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D | Il libro della giungla | The Dressmaker - Il diavolo è tornato | Irrational Man | Il sentiero della felicità | Nonno scatenato | Il racconto dei racconti | Non essere cattivo | Codice 999 | Le confessioni | Benvenuti… ma non troppo | Abbraccialo per me | The Dressmaker - Il diavolo è tornato (V.O.) | Post mortem | Revenant - Redivivo | Carol | Gods of Egypt | Il caso Spotlight | 45 Anni | The Divergent Series: Allegiant | Victor - La storia segreta del Dott. Frankenstein | La foresta dei sogni | 1981: Indagine a New York | Human | Alla ricerca di Vivian Maier | Fuga dal pianeta terra | Vita Cuore Battito | Ave, Cesare! | Fuga dal Call Center | Suffragette | Io e lei | Race - Il colore della vittoria | Pawn Sacrifice | Mistress America | Weekend | Room (V.O.) | La Grande Rabbia | La grande scommessa | Ribelle - The Brave (V.O.) | La isla mínima | La coppia dei campioni | Tutto può accadere a Broadway | La memoria dell'acqua | La macchinazione | Il mio grosso grasso matrimonio greco 2 | Grotto (NO 3D) | Nessuno mi troverà | Il sale della terra | Mommy | Al di là delle montagne | Il libro della giungla (1967) | La grande scommessa (V.O.) | Prima che la vita cambi noi | Race - Il colore della vittoria (V.O.) | Senza lasciare traccia | Hardcore! | Land of bears | Appena apro gli occhi - Canto per la libertà | Fiore del deserto | The Other Side of the Door | Macbeth | L'Universale | Room | Brooklyn (V.O.) | Lo chiamavano Jeeg Robot | Youth - La giovinezza | Lo Stato contro Fritz Bauer | Land Of Mine - Sotto La Sabbia | Forever Young | Assolo | The Idol | La corte | Zootropolis (NO 3D) | Il figlio di Saul | Truth - Il prezzo della verità (V.O.) | Sole alto | Kung Fu Panda 3 (NO 3D) | Un Ultimo Tango | We are journalists | Una notte con la Regina | Batman v Superman: Dawn of Justice (NO 3D) | Leonardo da Vinci - Il genio a Milano | Heidi | Banat (Il Viaggio) | Un'estate in Provenza | L'infinita fabbrica del Duomo | Francofonia - Il Louvre sotto occupazione | Noah (NO 3D) | Zeta | Nemiche per la pelle | Appena apro gli occhi - Canto per la libertà (V.O.) | Ascensore per il patibolo | 10 Cloverfield Lane | Lo stagista inaspettato | La bella gente | Ustica | Truman - Un vero amico è per sempre | Il libro della giungla (NO 3D) | Welcome | Scarface | Marie Heurtin - Dal buio alla luce | Se mi lasci non vale | Il viaggio di Norm | God's Not Dead | Billy il Koala - Le avventure di Blinky Bill | Sp1ral | Mister Chocolat (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | By the Sea | Giovane e bella | Nostalgia della luce | La corrispondenza | Steve Jobs | Perfetti sconosciuti | Montedoro | Rams - Storia di due fratelli e otto pecore | Les Souvenirs | Ratchet & Clank - Il film | La comune | La mossa del pinguino | Veloce come il vento | Mai stati uniti | Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio | Lui è tornato | Un bacio | La foresta dei sogni (V.O.) | Pecore in erba | Viviane | Criminal | Birdman o (l'Imprevedibile Virtù dell'Ignoranza) | Mustang | Desconocido - Resa dei conti | Ritorno a l'Avana | Il libro della giungla (V.O.) | Truth - Il prezzo della verità | Sotto Assedio - White House Down | 10 Cloverfield Lane (V.O.) | Brooklyn | Quel fantastico peggior anno della mia vita | Le ricette della Signora Toku | Fuocoammare | The Danish Girl | Il mercante di Venezia | Ave, Cesare! (V.O.) | Perfect Day | Ritorno a Spoon River | Lo Stato contro Fritz Bauer (V.O.) | I ricordi del fiume | Il labirinto del silenzio | Infernet | Creed - Nato per combattere | Gemma Bovery | Troppo napoletano | Una nobile rivoluzione | Renoir: oltraggio e seduzione | Miss You Already | La legge del mercato | Lampedusa d'inverno | Ti guardo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.
Il libro della giungla ancora in testa ai due box office
Nessuno sembra riuscire a spodestare "Il libro della giungla", primo per la terza settimana sia in Italia sia [..]
Box Office: Italia, USA
In TV: "Pirati dei Caraibi - Ai confini del Mondo"
Oggi in TV, ritroviamo i nostri eroi Will Turner (Orlando Bloom) ed Elizabeth Swann (Keira Knightley), alleati con il capitan Barbossa [..]

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Pericle il Nero (2015), un film di Stefano Mordini con Riccardo Scamarcio, Marina Foïs, Valentina Acca.

Tra i nuovi video:

Speciale Oscar 2016
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: