Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Elles











"Elles", a partire dal titolo, è un film tutto al femminile: tre protagoniste, una regista, una sceneggiatrice e una produttrice. Non si tratta però di una commedia alla "Sex and the city", al femminile per sfizio, ma di una storia dura e inquietante, che mantiene tutta l’ambiguità del ruolo che ha il sesso nella vita di una donna, giovane o matura che sia.
Ann (Juliette Binoche) è una giornalista affermata che vive in una bella casa a Parigi, ha un marito con cui parla poco e due figli che non la stanno molto a sentire. Passa la gran parte del suo tempo a scrivere: è impegnata in un articolo di quattro pagine dedicato alla prostituzione giovanile in Francia; il "solo" materiale che ha sono le testimonianze di Charlotte (Anaïs Demoustier) e Alicja (Joanna Kulig) che intervista per tutta la durata del film e che, oltre a esserle utili dal punto di vista lavorativo, la aiutano a scontrarsi con altre realtà femminili e a rimettere in discussione tutto quello che ha e in cui crede.
L’operato della regista Malgoska Szumowska sta perfettamente dentro l’estetica "tipo" dei film francesi degli anni ’00: inquadrature piuttosto lunghe, camera a mano, assenza pressoché totale di commento musicale, fotografia (di Michal Englert) fatta di luci morbide e colori tenui ma vivi. È attraverso questi elementi che la sceneggiatura di Tine Byrckel diventa immagine e riesce a sottoporre alla nostra sempre altissima attenzione le storie delle tre protagoniste. Non si tratta però sempre di storie che ci piacciono, anzi, per buona parte della durata di "Elles", una sensazione di oppressione e di disgusto prende il sopravvento.
Il tema della prostituzione giovanile è solo il punto di partenza per lo sviluppo di una trama che ha al suo interno decine di fili, tutti ugualmente significativi: bisogna seguire ognuno di essi per capire il film fino in fondo, dalla condizione della giornalista affermata, a quella della famiglia benestante costruita sull’apparenza.
Vale la pena di spendere due parole anche sul tipo di racconto che le autrici adottano per presentarci le storie di Ann, Charlotte e Alicja: senza alcun ausilio da parte di didascalie, piccole scritte sullo schermo o altro, gli eventi ci vengono proposti in ordine cronologico sparso; questa formula si dimostra vincente e ravviva la struttura della pellicola, proponendo un racconto che si va a ricomporre man mano che la storia va avanti (o torna indietro).
"Elles" non è un film facile da guardare e da interpretare; emoziona e scuote, spesso in negativo. Offre spunti di riflessione interessanti, interroga chi guarda e gli chiede un giudizio, visto che le autrici con il loro operato non si permettono di farlo.

La frase:
- "Non lo trovi umiliante?"
- "No".

a cura di Fabiola Fortuna

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Battaglia Di Hacksaw Ridge | La cena di Natale | La vita possibile | Smetto quando voglio - Masterclass | Moonlight (V.O.) | Crazy for Football | Senza lasciare traccia | Riparare i viventi | L'ora legale | La La Land | La pazza gioia | Captain Fantastic | Split | Il medico di campagna | Dopo l'amore | Sully | Goodnight Mommy | The Great Wall (NO 3D) | La stoffa dei sogni | Nebbia in agosto | Paterson (V.O.) | Sing (NO 3D) | Resident Evil: The Final Chapter | Il viaggio di Fanny | Il più grande sogno | Collateral Beauty | LEGO Batman Il Film | The Founder | Lion - La strada verso casa | Manchester by the Sea | Aquarius | Cinquanta sbavature di nero | Lascia stare i santi | Sleepless - Il Giustiziere | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Arrival | David Lynch: The Art Life | T2 Trainspotting | Incarnate - Non potrai nasconderti | Un re allo sbando | Io, Claude Monet | Room | Your Name | 4021 | Assassin's Creed (NO 3D) | Oceania (NO 3D) | La La Land (V.O.) | T2 Trainspotting (V.O.) | Moonlight | Jackie | Taxi Teheran | Jackie (V.O.) | Autobahn - Fuori controllo | Poveri ma ricchi | Manchester by the Sea (V.O.) | Margaret | Florence | Beata ignoranza | Amore e inganni | The Great Wall | Mamma o Papà? | Un re allo sbando (V.O.) | Jack Reacher - Punto di non ritorno | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | xXx - Il ritorno di Xander Cage (NO 3D) | Il cliente | Cinquanta sfumature di nero | Domani | Anime nere | Mister Felicità | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia (V.O.) | Les Ogres | La corte | Silence | Life, Animated | Proprio lui? | La marcia dei pinguini - Il richiamo | 150 milligrammi | Paterson | Il condominio dei cuori infranti | I Cancelli del Cielo | Café Society | Sing Street | Fallen | Il mago di Oz (NO 3D) | La ragazza senza nome | Allied - Un'ombra nascosta | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Non c'è più religione | In guerra per amore | Barriere | Ballerina | E' solo la fine del mondo | 3 Generations - Una famiglia quasi perfetta | 7 minuti | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Miss Peregrine - La Casa dei Ragazzi Speciali (NO 3D) | 1200 Km di Bellezza | Doraemon Il Film - Nobita e la nascita del Giappone | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | The Great Wall (V.O.) | Gimme Danger | Piuma | Captain Fantastic (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Slam - Tutto per una ragazza (2016), un film di Andrea Molaioli con Ludovico Tersigni, Barbara Ramella, Jasmine Trinca.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: