Eros
In programma fuori concorso alla 61ª Mostra del cinema di Venezia, "Eros" si compone di tre episodi firmati da Wong Kar Wai, Steven Soderbergh e Michelangelo Antonioni.

Tema dei tre capitoli è l'erotismo. Film fortissimamente voluto dal regista italiano che ha trovato in Soderbergh un entusiasta sostenitore e nel regista di Honk Kong un'adesione incondizionata.

Il primo episodio - diretto da Kar Wai - dal titolo "La mano" parla di Xiao Zhang (Chang Chen), un sarto apprendista che diventa il preferito di un'avvenente prostituta d'alto bordo (Gong Li). Appassita la bellezza della donna, solo Chang le resterà fedele e vicino fino alla tragica fine.

Il secondo episodio - firmato da Steven Soderbergh - si intitola "Equilibrium". È la storia di un pubblicitario (Robert Downey J.) ossessionato da un sogno ricorrente nel quale scorge una donna che conosce ma di cui non ricorda l'identità una volta sveglio. Durante la sua prima seduta di analisi, lo psicoanalista (Alan Arkin), a sua volta, è distratto da una donna che vede dalla finestra dello studio.

Il terzo momento è girato da Antonioni. Dal titolo "Il filo pericoloso delle cose", narra di una coppia in crisi (Christopher Bucholz e Regina Nemni) in vacanza. Lui incontra una giovane donna (Luisa Ranieri) con la quale brucia un appassionato rapporto. Alla fine, misteriosamente, le due donne si incontrano su una spiaggia.

Dei tre episodi, il più compiuto è quello di Kar Wai. Il regista di "Happy Together" e "In the Mood for love", grazie anche ad una conturbante quanto brava Gong Li, confeziona un piccolo gioiellino che affascina per eleganza e raffinatezza. La storia del sarto fedele alla sua padrona appassiona e commuove. Più cervellotico - ma anche umoristico - il cortometraggio di Soderbergh che usa alternativamente il bianco e nero ed il colore per sottolineare la differenza tra i momenti reali e quelli onirici. Il finale è il momento migliore dell'episodio.
Infine, l'episodio di Michelangelo Antonioni - a cui questo film vuol anche essere un omaggio. Il tema dell'incomunicabilità, sempre presente nelle sue opere, affiora prepotentemente e alcune inquadrature sono da antologia. Ma la recitazione scadente degli attori e la scarsa incisività della storia sviliscono questa prova.

A congiungere i tre episodi ci sono gli onirici disegni di Lorenzo Mattotti ed una splendida canzone di Caetano Veloso dal titolo "Michelangelo Antonioni", assolutamente da non perdere (e, tutto sommato, la cosa migliore del film...).

Daniele Sesti

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.












I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Sir - Cenerentola a Mumbai | Il Divo | Bohemian Rhapsody | Non ci resta che il crimine | Mia e il Leone Bianco | American Animals | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Pallottole in libertà | Il Padre d'Italia | I fratelli Sisters | Spider-Man: Far From Home | La Regina di Casetta | Il presidente | Le invisibili | Dolor y Gloria (V.O.) | Green book | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | La vendetta di un uomo tranquillo | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Annabelle 3 | Momenti di trascurabile felicità | Il grande salto | Old Man & the Gun | Il campione | Captain Marvel (NO 3D) | L'agenzia dei bugiardi | Restiamo amici | Dumbo (NO 3D) | Il testimone invisibile | Il gioco delle coppie | Rocketman | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | Domani è un altro giorno | Men in Black: International (NO 3D) | The Quake - Il terremoto del secolo | A Private War | Il professore e il pazzo | I morti non muoiono | Stanlio e Ollio | Serenity - L'isola dell'inganno | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Il colpevole - The Guilty | Toy Story 4 (NO 3D) | Aladdin | 10 giorni senza mamma | Bring the Soul: The Movie | Il ritorno di Mary Poppins | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | L'uomo fedele | Copia originale | The Nest - Il nido | Due amici | Una famiglia al tappeto | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Isabelle | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Crawl - Intrappolati | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Roma (V.O.) | Toy Story 4 | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Bangla | La donna dello scrittore | Men in Black: International | L'ultima ora (V.O.) | Birba - Micio combinaguai | Tesnota | Nureyev - The White Crow | Arrivederci Professore | Crawl - Intrappolati (V.O.) | Il mangiatore di pietre | The Children Act - Il verdetto | La donna elettrica | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Dolcissime | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | 7 uomini a mollo | La conseguenza | Il Corriere - The Mule | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | The deep | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Cold war | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | A un metro da te | L'uomo che comprò la luna | Ti presento Sofia | Hotel Artemis | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Ma cosa ci dice il cervello | Book Club - Tutto può succedere | Kin | Michelangelo - Infinito | La ville est tranquille | Gloria Bell | Santiago, Italia | Dolor y Gloria | Nelle tue mani | Isabelle - L'ultima evocazione | Aladdin (NO 3D) | Troppa grazia | Il ritratto negato | Il traditore | Il primo re | Domino | BlacKkKlansman | A Star Is Born |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Sole è anche una Stella (2019), un film di Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Anais Lee, Charles Melton.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: