HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Ex_Machina











Alex Garland è l’apprezzato sceneggiatore di molti film di Danny Boyle ed esordisce alla regia con “Ex Machina”. Il film è un coraggioso tentativo di riportare la tematica fantascientifica sul grande schermo dopo il non entusiasmante “Humandroid”.
L’opera è un quadro che si regge su un sottile equilibrio che si basa interamente sulla recitazione dei protagonisti Oscar Isaac e Domhnall Gleeson racchiudendoli all’interno di uno spazio chiuso. La storia è molto teatrale, anche se priva di ritmo fino a risultare in alcuni momenti noiosa. L’inizio sembra presagire altro, con la consegna di un biglietto d’oro stile Fabbrica di Cioccolato al protagonista per mandarlo nella super casa del suo direttore e partecipare a un test in grado di cambiare la storia.
La costruzione dei dialoghi tra Caleb e Ava, l’androide con le fattezze di Alicia Vikander, è interessante e permette di creare un rapporto molto stretto tra l’umano e la macchina. I due attori dialogano molto bene tra di loro in un botta e risposta che più che dare risposte lascia molte domande. Un modo per tenere alto l’interesse e stimolare lo spettatore, ma che a volte è ridondante.
L’Intelligenza Artificiale è sempre stato un argomento delicato, ma anche molto discusso in vari film: basti pensare al disastroso “Trascendence” con Johnny Depp. La pietra miliare del genere resta “Il mondo dei robot” del 1973 e “Ex Machina” è ben lontano da questo livello, seppur mostra avere delle qualità. L’inversione di tendenza, con gli uomini in tensione e i robot a fare la parte dei cattivi è un interessante cambio di vedute e pensiero.
La regia limitata ad un solo ambiente è appassionante e mai banale, ma il vero problema è la mancanza di novità in un argomento già abbondantemente trattato. Questo thriller aveva tutto per essere un’opera indimenticabile e forse per alcuni aspetti potrà esserlo, d’altronde un esordio alla regia è sempre un azzardo, ma in questo caso la vittoria di Alex Garland c’è. Il risultato di “Ex Machina” alla fine è positivo per quanto ti lascia dopo la visione, ma se non si ama una recitazione piuttosto teatrale è un film da evitare.
Il rapporto tra Ava e Caleb ricorda in più di un momento il film “Her”, con l’umano che si lascia andare all’amore per una macchina.
Qui la differenza è che non ci sarà alcun aggiornamento che porterà via l’amata, ma bensì sarà questa a sorprendere in un finale teatrale quanto una tragedia greca, anche qui davvero esagerato. Non è in questo caso l’amore condiviso con il mondo come nell’opera di Spike Jonze, ma in “Ex Machina” c’è invece un sottile gioco psicologico e filosofico che ci porterà alla fine a rivalutare quest’opera e a coglierne gli aspetti e le sfumature più positive.

La frase:
"Le intelligenze artificiali ci ricorderanno come scimmie erette destinate all’estinzione".

a cura di Thomas Cardinali

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Dora e la città perduta | Vivere | I fratelli Sisters | Il traditore | Ti Porto Io | Le verità | Rambo: Last Blood | Joker (V.O.) | Nelle tue mani | Tuttapposto | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | A spasso col panda | Tesnota | Hole - L'Abisso | Dolor y Gloria | Serenity - L'isola dell'inganno | Il testimone invisibile | Frankenstein di Mary Shelley | Il Re Leone (NO 3D) | Psicomagia - Un'arte per guarire | 5 è il numero perfetto | La prima vacanza non si scorda mai | La fattoria dei nostri sogni | Martin Eden | Santiago, Italia | Joker | Apocalypse Now - Final Cut | Apocalypse Now | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Io, Leonardo | Tutta un'altra vita | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Be happy - La mindfulness a scuola | It - Capitolo due | L'uomo che volle vivere 120 anni | Cyrano mon amour | Appena un minuto | Rosa | Solo cose belle | Non succede, ma se succede... | Io prima di te | Lou Von Salomé | La donna elettrica | E Poi c'è Katherine | Drive me Home | Gloria Bell | Le verità (2017) | Mio fratello rincorre i dinosauri | La vita in un attimo | Carmen y Lola (V.O.) | Green book | Ad Astra | Weathering With You | Tolkien | Il grande spirito | Yesterday | Stanlio e Ollio | La Scomparsa di mia Madre | Cold war | Non si può morire ballando | Manta Ray (V.O.) | Thanks! | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Non sposate le mie figlie 2 | Effetto Domino | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il Sindaco del Rione Sanità | Gemini Man (NO 3D) | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Mademoiselle | Brave ragazze | La mafia non è più quella di una volta | Antropocene - L'epoca umana | C'era una volta...a Hollywood | Momenti di trascurabile felicità | Gemini Man (V.O.) | Jackie Brown | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Le Grand Bal | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Le verità (V.O.) | Non succede, ma se succede... (V.O.) | Footballization | Pepe Mujica, una vita suprema | Il professore e il pazzo | Il Piccolo Yeti | Gemini Man | Manta Ray | Ad Astra (V.O.) | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Grandi bugie tra amici | L'ospite | Burning - L'Amore Brucia | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Arrivederci Professore | Aquile randagie | La mafia uccide solo d'estate | Bentornato Presidente! | I migliori anni della nostra vita | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano - Special D23 (it) per Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (2019), un film di J.J. Abrams con Lupita Nyong'o, Mark Hamill, Oscar Isaac.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: