HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Fires on the Plain









Due uomini che si confrontano, esplosioni, la giungla, urla di dolore. “Fires on the Plain” inizia senza perdere tempo e portando lo spettatore nel bel mezzo di una guerra, quella del Giappone contro le Filippine al termine del secondo conflitto mondiale, filtrata dalla sguardo e dal corpo di un soldato (Tsukamoto, il regista) che deve attraversare pianure e foreste per raggiungere un accampamento in cui rifugiarsi.
Più che la storia di uno o più personaggi, “Fires on the Plain” sembra un’indagine sulla guerra e sui suoi effetti: il film ha sì una sua essenziale, scheletrica linea narrativa, ma il dipanarsi della vicenda è strutturato secondo una successione di eventi e allucinazioni che ci mostrano l’esperienza della guerra come un vero e proprio incubo. Il soldato Tamura si ritrova nel bel mezzo di una trappola nella quale non c’è un inizio e non c’è una fine, i momenti di pausa sono rari ed effimeri, l’orrore strangola corpi e cervelli.
Ci si rende conto, dopo poco tempo, che non ha senso cercare la classica progressione narrativa ‘a tappe’, perché qui non c’è sviluppo, non c’è crescita né maturazione, ma soltanto rapide salite e discese emotive, le declinazioni possibili del disgusto, un girare attorno continuo, senza meta e senza uscite.
Se la ricerca di Tsukamoto è sempre andata in direzione del corpo e della sua manipolazione, qui siamo giunti al grado zero del disfacimento: non c’è più corpo, ma pezzi di carne e di ossa che non appartengono più a nessuno, che si rendono indipendenti dall’individuo e si mescolano in un’orgia collettiva e spersonalizzata. La perdita del controllo e della ragione diventa la perdita totale dell’umano che, per Tsukamoto, parte dalla percezione del proprio corpo: quando si perde il rapporto con l’altro e la carne diventa solo carne e non più elemento costitutivo della persona, si dissolve lentamente l’essere umano, ridotto ormai ad un groviglio di nervi e istinto.
Questo è l’incubo raccontato da “Fires on the Plain”, la guerra come trionfo del gratuito e della mancanza di senso. Ed ecco perché questa carne e queste ossa sono continuamente messe in mostra e con tale artificiosità: la violenza di Tsukamoto non è realistica né impressionante ma volutamente eccessiva, posticcia e abbondante, come se il conflitto non fosse più tra uomini, ma tra corpi indistinti che si mangiano e si mescolano.
E’ interessante, allora, cosa questo spettacolo di efferatezze abbia per teatro: la natura, ripresa in un digitale che risalta colori e contrasti e che vediamo in rari lampi di bellezza. La natura ha, nel film, lo stesso procedere della memoria: incostante e fulminea, prima dà sollievo e poi viene cancellata, di nuovo, dall’incubo labirintico.
Come i fuochi della pianura: segnali di vita, che forse segnano il percorso verso la salvezza, e forse sono l’annuncio di un altro attacco.
Bellissimo.

La frase:
"Dov’è il fuoco? Ho bisogno del fuoco".

a cura di Stefano La Rosa

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Fast & Furious - Hobbs & Shaw | La vendetta di un uomo tranquillo | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Domani è un altro giorno | Crawl - Intrappolati (V.O.) | Il primo re | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | The Children Act - Il verdetto | Il colpevole - The Guilty | BlacKkKlansman | Il ritorno di Mary Poppins | La ville est tranquille | Il gioco delle coppie | Santiago, Italia | Il grande salto | Kin | I morti non muoiono | Tesnota | The Quake - Il terremoto del secolo | Aladdin (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Ma cosa ci dice il cervello | Green book | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Il presidente | Troppa grazia | Ti presento Sofia | Men in Black: International (NO 3D) | Il ritratto negato | Pallottole in libertà | Bring the Soul: The Movie | Isabelle - L'ultima evocazione | Il professore e il pazzo | Men in Black: International | Domino | Dolcissime | Il campione | Le invisibili | Dolor y Gloria | L'agenzia dei bugiardi | Rocketman | Birba - Micio combinaguai | Una famiglia al tappeto | Nureyev - The White Crow | La conseguenza | American Animals | Toy Story 4 (NO 3D) | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Nelle tue mani | Momenti di trascurabile felicità | L'uomo che comprò la luna | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Restiamo amici | I fratelli Sisters | Gloria Bell | Aladdin | Il traditore | Bohemian Rhapsody | Stanlio e Ollio | Cold war | Old Man & the Gun | Arrivederci Professore | Due amici | L'uomo fedele | Mia e il Leone Bianco | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Sir - Cenerentola a Mumbai | La donna elettrica | Serenity - L'isola dell'inganno | A Star Is Born | A un metro da te | Captain Marvel (NO 3D) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Toy Story 4 | Annabelle 3 | Bangla | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | 7 uomini a mollo | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Hotel Artemis | Non ci resta che il crimine | 10 giorni senza mamma | Il mangiatore di pietre | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | A Private War | Copia originale | La Regina di Casetta | Avengers: Endgame (NO 3D) | Il testimone invisibile | Il Divo | Michelangelo - Infinito | Book Club - Tutto può succedere | Dumbo (NO 3D) | Il Padre d'Italia | Spider-Man: Far From Home | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Il Corriere - The Mule | The deep | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Roma (V.O.) | La donna dello scrittore | Crawl - Intrappolati | Dolor y Gloria (V.O.) | Midsommar - Il villaggio dei dannati | The Nest - Il nido | Isabelle | L'ultima ora (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: