FilmUP.com > Forum > Attualità - Entro l'anno sarà vietato il consumo di qualsiasi droga
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Entro l'anno sarà vietato il consumo di qualsiasi droga   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
Autore Entro l'anno sarà vietato il consumo di qualsiasi droga
moxfurbona

Reg.: 04 Mar 2003
Messaggi: 1194
Da: lucca (LU)
Inviato: 05-10-2003 01:21  
quote:
In data 2003-10-04 09:03, pibedeoro scrive:
Sono d'accordo con quelo che dici, un conto è una canna e un conto sono coca eroina etc...
Aumentano le sigarette un'altra volta? e la miseria che sfiga...
Così facendo aumentano solo il mercato nero forse non se ne rendono conto...




Putroppo no ,peggio ,aumenteranno gli alcolici.Immagino che come sulla benza ci siano delle accise (delle tasse a litro) sull'alcool e queste aumenteranno assicurando alla finanziaria un bel po' di soldoni dato il consumo enorme di alcool che abbiamo.

  Visualizza il profilo di moxfurbona  Invia un messaggio privato a moxfurbona    Rispondi riportando il messaggio originario
pibedeoro

Reg.: 26 Giu 2003
Messaggi: 1866
Da: Carrara (MS)
Inviato: 06-10-2003 16:58  
quote:
In data 2003-10-05 01:21, moxfurbona scrive:
quote:
In data 2003-10-04 09:03, pibedeoro scrive:
Sono d'accordo con quelo che dici, un conto è una canna e un conto sono coca eroina etc...
Aumentano le sigarette un'altra volta? e la miseria che sfiga...
Così facendo aumentano solo il mercato nero forse non se ne rendono conto...




Putroppo no ,peggio ,aumenteranno gli alcolici.Immagino che come sulla benza ci siano delle accise (delle tasse a litro) sull'alcool e queste aumenteranno assicurando alla finanziaria un bel po' di soldoni dato il consumo enorme di alcool che abbiamo.



E poi ci si lamentava di dovre Tremonti prendesse i soldi...
_________________
Non può piovere per sempre

  Visualizza il profilo di pibedeoro  Invia un messaggio privato a pibedeoro  Email pibedeoro    Rispondi riportando il messaggio originario
marcomond

Reg.: 25 Nov 2001
Messaggi: 1968
Da: varese (VA)
Inviato: 12-12-2003 09:44  
POSIZIONE FAVOREVOLE: c'è la possibilità di legalizzare, in farmacia si compra una dose, che non può assolutamente superare un tot, e si lascia una bella fotocopia del documento di chi ha acquistato in quel giorno e ci si fa dare un ticket che certifica il giorno in cui hai acquistato. Da un acquisto all'altro deve passare un minimo di giorni prefissati dallo Stato e in qualsiasi farmacia vorrai acquistare dovrai esibire il ticket con timbro autentico che notifica l'ultima volta che hai preso droga. Si riempie dunque uno schedario coi clienti e ogni settimana una commissione tira le somme registrando l'acquirente.
PROBLEMA1: la privacy va a farsi fottere? Purtroppo sì, dal momento che di droga stiamo parlando. E' un fardello che si deve sopportare, e di sIcuro bisognerà fare in modo che 1) hai almeno 21 anni per comperare/ 2)che i tuoi dati non verranno resi pubblici se non alla commissione dell'ordine.
PROBLEMA2: non si pretenda di consumare per strada, in luoghi pubblici, al volante e in discoteche solo perchè è ora legale. Le sanzioni a riguardo saranno severe come lo sarebbero ora in caso di tale reato.
PROBLEMA3: in ogni caso questo processo non si dimostra tuttora sano e saldo e ci vorrà più di una trovata strategica per farlo funzionare.

POSIZIONE CONTRARIA: è legale, è alla portata di tutti coloro che volgiono farsi la loro cannetta...c'è in giro demenza, ignoranza e soprattutto immaturità. Chiunque potrebbe travisare che la cosa ormai sia leggera quanto la presunta leggerezza della sua canna e fumare come e dove gli pare, causando magari incidenti, uccidendo (anche involontariamente, ma uccidendo) qualcuno, sentendosi male ed impegnando più ambulanze del dovuto a soccorrere chi non si regge in piedi, annebbiando un tir di giovani che magari sarebbero pure capaci di assumere la droghina leggere prima del lavoro o dello studio.

POSIZIONE FAVOREVOLE: si pensa che così si tolgono dalle strade gli spacciatori e l'immigrazione clandestina legata allo spaccio di droga. Le penepossono estendere largamente un surplus di anni in più e magari la "roba" vale i soldi spesi e non ho bisogno di imboscarmi con qualche spacciatorello che pure mi frega. (penso che sia una visione comunque tutta da valutare)

POSIZIONE CONTRARIA: dall'assuefazione alle droghe leggere si pensa di essere maturi per il gran passo nel mare magnum dele sostanze stupefacenti: "basta con la dosina leggera che mi dà il Governo ladro per tenerci sotto controllo pure nel nostro relax cannifero, volgio qualcosa di più forte e che non venga dallo Stato, specie se di destra (o sinistra) che mi sta sul cazzo"...et voilà il pranzo è servito, con pasticche, coca e funghetti.

Sarei favorevole IO...se ci fosse un criterio tanto sicuro da mantenere le cose a posto...visto che però è utopia e che molto del da farsi sarebbe dato in pasto al "buon senso" del popolino italiano, mi ritrovo sfavorevole...inoltre "chi non ha peccato (ovvero chi non ha mai fumato una canna) scagli la prima pietra"...io non scaglio, ma ora come ora, chi fuma non lo reputo tanto bene, anzi ne avrei da dire...ma questo è un altro discorso legato ad esperienze personali...

[ Questo messaggio è stato modificato da: marcomond il 12-12-2003 alle 09:45 ]

  Visualizza il profilo di marcomond  Invia un messaggio privato a marcomond  Vai al sito web di marcomond    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 12-12-2003 20:18  
e l'alcol quando lo vieteranno?

_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
xander77

Reg.: 12 Ott 2002
Messaggi: 2521
Da: re (RE)
Inviato: 12-12-2003 20:33  
quote:
In data 2003-12-12 20:18, Hellboy scrive:
e l'alcol quando lo vieteranno?




mai, come il fumo. Questione di stereotipi culturali, pregiudizi e soprattutti troppi troppi soldoni in gioco...

  Visualizza il profilo di xander77  Invia un messaggio privato a xander77    Rispondi riportando il messaggio originario
Hellboy

Reg.: 22 Ago 2003
Messaggi: 4287
Da: Rio Bo (es)
Inviato: 12-12-2003 20:48  
quote:
In data 2003-12-12 20:33, xander77 scrive:
quote:
In data 2003-12-12 20:18, Hellboy scrive:
e l'alcol quando lo vieteranno?




mai, come il fumo. Questione di stereotipi culturali, pregiudizi e soprattutti troppi troppi soldoni in gioco...





basterebbe un piccolo atto di buona volonta'.eliminare in toto la pubblicita' di alcolici e sigarette.
a che serve scrivere sul pacchetto che il fumo ti uvccide????

iniziamo da poco.
ma troppi interessi in ballo...troppi!!!!

_________________

  Visualizza il profilo di Hellboy  Invia un messaggio privato a Hellboy    Rispondi riportando il messaggio originario
gmgregori

Reg.: 31 Dic 2002
Messaggi: 4790
Da: Milano (MI)
Inviato: 13-12-2003 15:54  
quote:
In data 2003-09-23 22:47, gatsby scrive:
Io volevo sapere le vostre motivazioni sulla proposta di legge elencando punti positivi e negativi, e non ritornare al solito giudizio pro o contro governo.Per parlare di quello ci sono tanti thread aperti.
Purtroppo mentre alcuni hanno recepito il mio intento, altri non lo hanno fatto e divagano su un discorso ben circoscritto.
Per fortuna che non tutti sono così e Sara81 ci ha espresso delle belle argomentazioni, così come Xander.
E' così difficile potersi estraniare dal contesto politico e fare noi stessi delle ipotesi e ragionamenti su argomenti precisi?
Vengonmo fuori discorsi molto più interessanti e utili dei tanti giudizi che diamo in giro in questa sezione, non pensate?



per quello mi passa la voglia di entrare in attualità. Appena si apre bocca........Ti ricordi quella specie di parabola del treno e di Berlusconi?
_________________
la bruttura del vuoto è tanto profonda fin quando, cadendo, non ti accorgi di poterti ripigliare. I ganci fanno male, portano ferite, ma correre e faticare per poi giorie è un obbiettivo per cui vale la pena soffrire.
_________________

  Visualizza il profilo di gmgregori  Invia un messaggio privato a gmgregori  Email gmgregori    Rispondi riportando il messaggio originario
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 13-12-2003 20:20  
Si, ma non mi ricordo dove la scrissi.
Ah, la vecchiaia!
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
andros

Reg.: 30 Nov 2003
Messaggi: 1837
Da: Catania (CT)
Inviato: 14-12-2003 11:14  
Non saprei, probabilmente nello stesso modo in cui è scritta fino ad oggi, per varie ragioni! Innanzi tutto, io credo che la legge non abbia necessariamente un significato assoluto, cioé, magari in questo ambito, potrebbe essere vista a scopo regolativo! Mi spiego: se legalizziamo le droghe "leggere", la gente, sempre più assuefatta, inizierà ad andare oltre, vorrà provare qualcosa di forte, e non sto parlando solo di una fascia di persone, ma della stragrande maggioranza, perché sono convinto del potere psicologico della frase "è illegale"! Quindi, ci vorrebbe una legge che definisca come illegali le droghe, ma che non sia eccessivamente punitiva nei confronti dei consumatori, nè troppo nei confronti degli "spacciatori", perché, alla fine, ognuno dovrebbe essere libero di agire come meglio crede, se la sua libertà non limita la libertà degli altri individui! Sinceramente arrestare pure un ragazzo che si sta facendo una canna mi sembra una pena eccessiva e totalmente fuori luogo!
_________________
Italian Online Movie Awards

  Visualizza il profilo di andros  Invia un messaggio privato a andros  Email andros    Rispondi riportando il messaggio originario
GREEDO
ex "ellepi"

Reg.: 06 Nov 2001
Messaggi: 2768
Da: Milano (MI)
Inviato: 15-12-2003 17:34  
quote:
In data 2003-12-12 20:33, xander77 scrive:
quote:
In data 2003-12-12 20:18, Hellboy scrive:
e l'alcol quando lo vieteranno?




mai, come il fumo. Questione di stereotipi culturali, pregiudizi e soprattutti troppi troppi soldoni in gioco...




l'alcol, come ho gia' avuto modo di dire piu' volte, e' droga di stato.
l'alcol e' democratico perche' a portata di tutti. non si fa fatica a trovarlo. se poi si hanno pochi soldi c'e' il vino scadente, buono anche quello per il suo fine.
ecco perche' un alcolista, come io sono e saro' sempre anche se non bevo alcolici da 7 anni, non potro' mai essere definito ex, mentre si parla comunenente di ex drogati (riferiti alle altre droghe).
perche' sono e saro' sempre a rischio ricaduta.
ed in effetti succede: una donna che non beveva da 10 anni , invitata da amici, si e' bevuta una birra ed e' ricaduta nel vortice...
non so se se la sia cavata. lo spero.
5 anni di astinenza ...dicono che e' un buon margine di sicurezza...ma va preso con beneficio d'inventario!
l'importante e' trovare altre valvole di "sfogo".



  Visualizza il profilo di GREEDO  Invia un messaggio privato a GREEDO    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 15-12-2003 19:51  
quote:
In data 2003-12-12 20:48, Hellboy scrive:
quote:
In data 2003-12-12 20:33, xander77 scrive:
quote:
In data 2003-12-12 20:18, Hellboy scrive:
e l'alcol quando lo vieteranno?




mai, come il fumo. Questione di stereotipi culturali, pregiudizi e soprattutti troppi troppi soldoni in gioco...





basterebbe un piccolo atto di buona volonta'.eliminare in toto la pubblicita' di alcolici e sigarette.
a che serve scrivere sul pacchetto che il fumo ti uvccide????

iniziamo da poco.
ma troppi interessi in ballo...troppi!!!!



In effetti..proviamo a dirlo
alle multinazionali del tabacco..o a tutte
quelle case produttrici di birra..

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
Bowman

Reg.: 07 Nov 2003
Messaggi: 1584
Da: Trento (TN)
Inviato: 05-01-2004 17:25  
Non ho letto tutti i post perché ormai mi fanno male i poveri fari. Comunque piuttosto posto qualcosa. Dunque, io trovo la legge davvero inutile. Concordo con Quilty sul fatto che al massimo verranno eliminati i pusherini del parco anziché i grossi spacciatori. A parte che il consumo di droghe leggere qui sembra che sia legale, quando in realtá non lo é proprio, qui vogliono alzare ancora i controlli per beccare il povero quindicenne che si fuma il pippero al sabato sera. Sono molto piú propenso alla legalizzazione che porta molti ma molti piú vantaggi:
1-diminuzione EFFETTIVA della criminalitá, perche´al massimo una legge repressiva porterebbe il pusher a spostarsi nell'angolo un po' piú buoi, mica gli farebbe semttere l'attivitá, chi la svolge e´comunque disposto a rischiare, e sará dispoto a rischaire di piú non credete che se ne andrá dalla vostra periferia la piccola canaglia... Se ci fossero dei Coffee andrebbe lí la gente, chi glielo fa fare di rischiare?
2- Nei coffeshop la qualitá é molto migliore, quindi anche a livello salutare sarebbe meglio
3- La legalizzazione porterebbe alla scomparsa di molit pusher come giá detto e quindi anche ad un miglioramento sociale-estetico, nel senso che non ci saranno piú questi brutti ceffi in giro.
4- Molti sono infastiditi nel vedere i fumatori sulle strade, forse non lo saranno nel vederli seduti nel tavolo di un coffe con un bong in mano...
5- Lo stato avrebbe dei guadagni come squelli che ottiene dalla vendita di sigarete e alcool e questo non puó che essere positivo a livello politico-economico non credete?
Spero quindi che la legge non entri in atto perché non porta a nessuno di questi vantaggi che si otterrebbero con l'esatto contrario.
Le canne fanno male meno di un bicchiere di vino o dí un pacchetto di sigarette quindi il miglioramento della salute é una grandissima boiata!
_________________
Visto il volto nell'orgasmo ne hai visto l'anima (Christian Troy)

  Visualizza il profilo di Bowman  Invia un messaggio privato a Bowman    Rispondi riportando il messaggio originario
Bowman

Reg.: 07 Nov 2003
Messaggi: 1584
Da: Trento (TN)
Inviato: 05-01-2004 17:26  
quote:
In data 2003-12-12 20:48, Hellboy scrive:
quote:
In data 2003-12-12 20:33, xander77 scrive:
quote:
In data 2003-12-12 20:18, Hellboy scrive:
e l'alcol quando lo vieteranno?




mai, come il fumo. Questione di stereotipi culturali, pregiudizi e soprattutti troppi troppi soldoni in gioco...





basterebbe un piccolo atto di buona volonta'.eliminare in toto la pubblicita' di alcolici e sigarette.
a che serve scrivere sul pacchetto che il fumo ti uvccide????

iniziamo da poco.
ma troppi interessi in ballo...troppi!!!!





Notare che pubblicitá di sigarette sono in italia vietate da molti anni!
_________________
Visto il volto nell'orgasmo ne hai visto l'anima (Christian Troy)

  Visualizza il profilo di Bowman  Invia un messaggio privato a Bowman    Rispondi riportando il messaggio originario
Bowman

Reg.: 07 Nov 2003
Messaggi: 1584
Da: Trento (TN)
Inviato: 06-01-2004 14:46  
Notare che sulle bottiglie di alcolici non ci sono indicazioni sui danni sulla salute che cuasano, e non sono pochi (chi mi cura la cirrosi adesso? ah, se me l'avessero detto...) e sono iperpubblicizzati ovunque, qui bisognerebbe inserire l'etichettona, non proibire due sani cannoni che non danno fastidio a nessuno, mentre gli ubriaconi, e l'alcool in generale é la causa di incidenti stradali e di molte risse. Ok, sono caduto nella retorica...
LEGALIZZA!!!!
_________________
Visto il volto nell'orgasmo ne hai visto l'anima (Christian Troy)

  Visualizza il profilo di Bowman  Invia un messaggio privato a Bowman    Rispondi riportando il messaggio originario
Corben

Reg.: 28 Nov 2003
Messaggi: 638
Da: Parma (PR)
Inviato: 06-01-2004 18:24  
La politica di fini è sbagliata fin dalla partenza.
Il concetto "tolleranza zero" è una troiata, indipendentemente da quale sia l'argomneto.
Non esiste situazione o problema che vada affrontato con questo spirito.
_________________
"Qualcun'altro vuole negoziare?"
Bruce Willis - Il Quinto Elemento -

  Visualizza il profilo di Corben  Invia un messaggio privato a Corben    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
  
0.220180 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: