FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - La pianista
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > La pianista   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )
Autore La pianista
OneDas

Reg.: 24 Ott 2001
Messaggi: 4394
Da: Roma (RM)
Inviato: 11-04-2002 09:56  
Qualcuno ha visto questo film francese ?
E' un film molto particolare.
Il personaggio interpretato da Isabelle Huppert è incredibile. Perverso ed ingenuo allo stesso tempo, duro come il granito ma fragile come un cristallo.
La scena in cui racconta le sue "voglie" a quello che dovrebbe serre il suo partner fa accapponare la pelle per il turbinio di emozioni che suscita.
E' una storia folle ma magnificamente raccontata che ti lascia un senso di sbigottimento.
Insomma, a me è piaciuto e pure molto.
Se qualcuno lo ha visto....
_________________
tu che lo vendi, cosa ti compri di migliore ?

  Visualizza il profilo di OneDas  Invia un messaggio privato a OneDas  Email OneDas    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 11-04-2002 10:41  
Me lo avevano consigliato,ma lo recupererò a noleggio.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
missGordon

Reg.: 03 Gen 2002
Messaggi: 2327
Da: Roma (RM)
Inviato: 11-04-2002 13:46  
Das, io l'ho visto in francese...d'accordo lei è assolutamente perfetta e la storia è ben raccontata...forse troppo, talmente bene che non so dirti se mi è piaciuto o no...sono uscita con il mal di stomaco...era quello l'intento del regista?

  Visualizza il profilo di missGordon  Invia un messaggio privato a missGordon  Email missGordon    Rispondi riportando il messaggio originario
Maurizio

Reg.: 23 Mar 2002
Messaggi: 51
Da: Carmagnola (TO)
Inviato: 11-04-2002 13:56  
L'ho trovato allucinante! Conosco la cinematografia di Haneke ma questo proprio non sono riuscito ad "assimilarlo"!
Troppo crudo, troppo violento e anche con un moralismo di fondo che mi ha disturbato non poco....
_________________
"Sono troppo pigro per portare rancore!" (L'ERA GLACIALE)

  Visualizza il profilo di Maurizio  Invia un messaggio privato a Maurizio  Vai al sito web di Maurizio    Rispondi riportando il messaggio originario
OneDas

Reg.: 24 Ott 2001
Messaggi: 4394
Da: Roma (RM)
Inviato: 11-04-2002 14:19  
quote:
In data 2002-04-11 13:46, missGordon scrive:
Das, io l'ho visto in francese...d'accordo lei è assolutamente perfetta e la storia è ben raccontata...forse troppo, talmente bene che non so dirti se mi è piaciuto o no...sono uscita con il mal di stomaco...era quello l'intento del regista?


penso che quello fosse uno degli intenti... trasmettere una certa sensazione di malessere (nel senso di mal di vivere )
_________________
tu che lo vendi, cosa ti compri di migliore ?

  Visualizza il profilo di OneDas  Invia un messaggio privato a OneDas  Email OneDas    Rispondi riportando il messaggio originario
missGordon

Reg.: 03 Gen 2002
Messaggi: 2327
Da: Roma (RM)
Inviato: 12-04-2002 00:55  
quote:
In data 2002-04-11 14:19, OneDas scrive:
quote:
In data 2002-04-11 13:46, missGordon scrive:
Das, io l'ho visto in francese...d'accordo lei è assolutamente perfetta e la storia è ben raccontata...forse troppo, talmente bene che non so dirti se mi è piaciuto o no...sono uscita con il mal di stomaco...era quello l'intento del regista?


penso che quello fosse uno degli intenti... trasmettere una certa sensazione di malessere (nel senso di mal di vivere )



si, ovviamente hai ragione, ma alcune cose non poteva risparmiarcele (troppo forti soprattutto per una donna, credimi)?
si sarebbe compreso comunque il messaggio...

è un film che posso senza dubbio definire "bello" (mi è piaciuta moltissimo la fotografia, che ben si addiceva al clima claustrofobico e al senso di disagio, elegante ma fredda) ma che non ho amato affatto e che non rivedrei mai...
_________________
"...Vivere è offrire se stessi, pensava; ed egli offrì se stesso..." E. Galeano

  Visualizza il profilo di missGordon  Invia un messaggio privato a missGordon  Email missGordon    Rispondi riportando il messaggio originario
OneDas

Reg.: 24 Ott 2001
Messaggi: 4394
Da: Roma (RM)
Inviato: 12-04-2002 12:30  
quote:
In data 2002-04-12 00:55, missGordon scrive:
quote:
In data 2002-04-11 14:19, OneDas scrive:
quote:
In data 2002-04-11 13:46, missGordon scrive:
Das, io l'ho visto in francese...d'accordo lei è assolutamente perfetta e la storia è ben raccontata...forse troppo, talmente bene che non so dirti se mi è piaciuto o no...sono uscita con il mal di stomaco...era quello l'intento del regista?


penso che quello fosse uno degli intenti... trasmettere una certa sensazione di malessere (nel senso di mal di vivere )



si, ovviamente hai ragione, ma alcune cose non poteva risparmiarcele (troppo forti soprattutto per una donna, credimi)?
si sarebbe compreso comunque il messaggio...

è un film che posso senza dubbio definire "bello" (mi è piaciuta moltissimo la fotografia, che ben si addiceva al clima claustrofobico e al senso di disagio, elegante ma fredda) ma che non ho amato affatto e che non rivedrei mai...



si credo che alcune cose pteva rispiarmecele.. non so quanto sua dovuto alle descrizioni che ci sono nel libro (io non l'ho letto)
_________________
tu che lo vendi, cosa ti compri di migliore ?

  Visualizza il profilo di OneDas  Invia un messaggio privato a OneDas  Email OneDas    Rispondi riportando il messaggio originario
mrsgrape

Reg.: 03 Ott 2001
Messaggi: 750
Da: Pisa (PI)
Inviato: 13-04-2002 07:47  
La Huppert è straordinaria ma la Palma d'oro al protagonista maschile è davvero fuori luogo!Il film non è brutto ma forse troppo pretenzioso,con una psicologia da manuale che mal si adatta alla complessità umana,comunque inferiore a Storie e Funny games!
_________________
"Era uno sporco poliziotto,ma a suo modo era anche un grand'uomo"

  Visualizza il profilo di mrsgrape  Invia un messaggio privato a mrsgrape    Rispondi riportando il messaggio originario
OneDas

Reg.: 24 Ott 2001
Messaggi: 4394
Da: Roma (RM)
Inviato: 15-04-2002 10:55  
quote:
In data 2002-04-13 07:47, mrsgrape scrive:
La Huppert è straordinaria ma la Palma d'oro al protagonista maschile è davvero fuori luogo!Il film non è brutto ma forse troppo pretenzioso,con una psicologia da manuale che mal si adatta alla complessità umana,comunque inferiore a Storie e Funny games!



sono d'accordo!
_________________
tu che lo vendi, cosa ti compri di migliore ?

  Visualizza il profilo di OneDas  Invia un messaggio privato a OneDas  Email OneDas    Rispondi riportando il messaggio originario
KaiserSoze


Reg.: 02 Ott 2001
Messaggi: 6944
Da: Quartu Sant'Elena (CA)
Inviato: 13-05-2002 11:48  
L'ho visto, ma mi spiegate il finale?
_________________
Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.

  Visualizza il profilo di KaiserSoze  Invia un messaggio privato a KaiserSoze  Email KaiserSoze     Rispondi riportando il messaggio originario
OneDas

Reg.: 24 Ott 2001
Messaggi: 4394
Da: Roma (RM)
Inviato: 13-05-2002 14:10  
quote:
In data 2002-05-13 11:48, KaiserSoze scrive:
L'ho visto, ma mi spiegate il finale?



direi che lei esce fuori di testa.
Va la concerto ma poi la vediamo uscire dal teatro prima dell'inizio...
_________________
tu che lo vendi, cosa ti compri di migliore ?

  Visualizza il profilo di OneDas  Invia un messaggio privato a OneDas  Email OneDas    Rispondi riportando il messaggio originario
KaiserSoze


Reg.: 02 Ott 2001
Messaggi: 6944
Da: Quartu Sant'Elena (CA)
Inviato: 13-05-2002 15:34  
quote:
In data 2002-05-13 14:10, OneDas scrive:
direi che lei esce fuori di testa.
Va la concerto ma poi la vediamo uscire dal teatro prima dell'inizio...




Questo è fuori di dubbio, ma che significato ha la pugnalata
_________________
Quando la porta della felicità si chiude, un'altra si apre, ma tante volte guardiamo così a lungo a quella chiusa, che non vediamo quella che è stata aperta per noi.

  Visualizza il profilo di KaiserSoze  Invia un messaggio privato a KaiserSoze  Email KaiserSoze     Rispondi riportando il messaggio originario
mrsgrape

Reg.: 03 Ott 2001
Messaggi: 750
Da: Pisa (PI)
Inviato: 13-05-2002 15:37  
quote:
In data 2002-05-13 15:34, KaiserSoze scrive:
quote:
In data 2002-05-13 14:10, OneDas scrive:
direi che lei esce fuori di testa.
Va la concerto ma poi la vediamo uscire dal teatro prima dell'inizio...



Questo è fuori di dubbio, ma che significato ha la pugnalata


Quando esce va ad uccidersi!Anche se il finale "aperto" lascia spazio a qualsiasi elucubrazione!________________
"Era uno sporco poliziotto,ma a suo modo era anche un grand'uomo"

[ Questo messaggio è stato modificato da: mrsgrape il 13-05-2002 alle 15:47 ]

  Visualizza il profilo di mrsgrape  Invia un messaggio privato a mrsgrape    Rispondi riportando il messaggio originario
missGordon

Reg.: 03 Gen 2002
Messaggi: 2327
Da: Roma (RM)
Inviato: 13-05-2002 15:44  
credo che non abbia un significato di per se...lei non riesce più a reggere la sua doppia vita...il suo essere irreprensibile di fronte al mondo e profondamente malata in se stessa...
_________________
"...Vivere è offrire se stessi, pensava; ed egli offrì se stesso..." E. Galeano

  Visualizza il profilo di missGordon  Invia un messaggio privato a missGordon  Email missGordon    Rispondi riportando il messaggio originario
OneDas

Reg.: 24 Ott 2001
Messaggi: 4394
Da: Roma (RM)
Inviato: 13-05-2002 16:02  
quote:
In data 2002-05-13 15:44, missGordon scrive:
credo che non abbia un significato di per se...lei non riesce più a reggere la sua doppia vita...il suo essere irreprensibile di fronte al mondo e profondamente malata in se stessa...



sì, direi che il suo stato di malessere raggiunge l'apice. La pugnalata è un'autopunizione che si infligge.
_________________
tu che lo vendi, cosa ti compri di migliore ?

  Visualizza il profilo di OneDas  Invia un messaggio privato a OneDas  Email OneDas    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 Pagina successiva )
  
0.123464 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: