FilmUP.com > Forum > Arte e letteratura - Quali libri state leggendo?
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Arte e letteratura > Quali libri state leggendo?   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201 | 202 | 203 | 204 | 205 | 206 | 207 | 208 | 209 | 210 | 211 | 212 | 213 | 214 | 215 | 216 | 217 | 218 | 219 | 220 | 221 | 222 | 223 | 224 | 225 | 226 | 227 | 228 | 229 Pagina successiva )
Autore Quali libri state leggendo?
penny68

Reg.: 14 Nov 2005
Messaggi: 3100
Da: palermo (PA)
Inviato: 04-08-2008 13:47  
quote:
In data 2008-08-03 10:07, Bonekamp scrive:
Barabba

di Par Lagerkvist



Straordinario. Uno dei miei autori preferiti.

  Visualizza il profilo di penny68  Invia un messaggio privato a penny68    Rispondi riportando il messaggio originario
Calpurnia

Reg.: 08 Apr 2008
Messaggi: 317
Da: Roma (RM)
Inviato: 04-08-2008 16:52  
Il pendolo di Foucalt di Umberto Eco.

_________________
La sostanza degli ambiziosi è l'ombra di un sogno.
Un sogno non è che un'ombra.
Davvero e l'ambizione la ritengo di natura così aerea e leggera da essere soltanto l'ombra di un'ombra.

  Visualizza il profilo di Calpurnia  Invia un messaggio privato a Calpurnia    Rispondi riportando il messaggio originario
Bonekamp

Reg.: 13 Gen 2008
Messaggi: 202
Da: roma (RM)
Inviato: 04-08-2008 20:18  
quote:
In data 2008-08-04 13:47, penny68 scrive:
quote:
In data 2008-08-03 10:07, Bonekamp scrive:
Barabba

di Par Lagerkvist



Straordinario. Uno dei miei autori preferiti.




già
un libro assolutamente sorprendente

ora
Oltre il confine
mccarthy

  Visualizza il profilo di Bonekamp  Invia un messaggio privato a Bonekamp    Rispondi riportando il messaggio originario
badlands

Reg.: 01 Mag 2002
Messaggi: 14498
Da: urbania (PS)
Inviato: 05-08-2008 19:27  
finito la bambina che amava tom gordon,di king.al di la del non capirci una mazza ad ogni descrizione di partite di football,decisamente un'opera inutile,scritta per passatempo e senza quasi nessuna suggestione.ora vorrei trovare il libro jerusalem,da cui bille august ha tratto il film omonimo,per caso qualcuno lo conosce e sa se è edito da noi?
ciao!

  Visualizza il profilo di badlands  Invia un messaggio privato a badlands    Rispondi riportando il messaggio originario
SolidSnake

Reg.: 13 Mar 2003
Messaggi: 10561
Da: San Cesareo (RM)
Inviato: 06-08-2008 11:09  
Finito di leggere l'AMLETO di Shakespeare, ora vorrei continuare ad addentrarmi tra la tetra delle tragedie del Bardo, ovvero OTHELLO, MACBETH e RE LEAR.


Nel frattempo, mi diletto con CELL di King.
_________________
Voi guardate verso l'alto, quando cercate elevazione. E io guardo in basso, perchè sono elevato.

Zarathustra, da COSI' PARLO' ZARATHUSTRA

http://nakash.myminicity.com

  Visualizza il profilo di SolidSnake  Invia un messaggio privato a SolidSnake  Email SolidSnake    Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 06-08-2008 18:02  
Julio Llamazares: LAS ROSAS DE PIEDRA

Tra i più affascinanti autori del momento (di cui ho già letto TRAS OS MONTES e LUNA DE LOBOS - Luna da lupi, edito in Itaia, ne avevo già parlato), lo spagnolo Llamazares avvolge e risucchia letteralmente il lettore con i racconti dei suoi viaggi di poesia, attraverso il tempo e i luoghi, la "gente" di ieri e di oggi, seguendo i numerosi cammini che conducono al cospetto delle magnifiche cattedrali di Spagna.
Ricco di immagini, scrittura asciutta ma tesa, priva di fronzoli e facili enfasi (non alla Cohelo.., per intenderci, che con il suo omonimo libro rappresentò la "metafisica" del Cammino di Santiago con gli accenti della più sbiadita ed onaninistica new-age...), Las rosas de piedra, in alcuni passaggi e pagine, evoca suggestioni musicali che quasi si ha la sensazione di udire tra le righe il canto mistico ed inieme sensuale, terreno, del "Parce mihi domine" di Cristóbal de Morales che sale riempiendo le sorprese volute della Cattedrale di Siviglia e delle nostre menti; oppure, come "raccontava" F.G. Lorca, con i mezzi dell'insigne letteratura, a proposito del "duende" musicale e "visivo": ... quando piove tira fuori Velazquez segretamente impregnato di duende dietro i suoi grigi monarchici; quando nevica fa uscire Herrera nudo per dimostrare che il freddo non uccide; quando brucia mette Berruguete dentro alle sue fiamme e gli fa inventare un nuovo spazio per la scultura [...] Le teste ghiacciate dalla luna dipinte da Zurbarán, il giallo lardo con il giallo lampo di El Greco, il racconto di padre Sigüenza, tutte le opere di Goya, l’abside della chiesa dell'Escorial, tutta la scultura policroma, la cripta della casa ducale di Osuna, la morte con la chitarra della cappella dei Benaventes a Medina de Rioseco, equivalgono, sul piano colto, alle sagre di San Andrés de Teixido, dove i morti hanno un posto nella processione, ai canti funebri intonati dalle donne delle Asturie con lanterne piene di fiamme nella notte di novembre, al canto e danza della sibilla nelle cattedrali di Maiorca e Toledo, all’oscuro In record di Tortosa [...] formano il trionfo popolare della morte spagnola.

Una morte che (ri)vive come non mai in queste "rose di pietra".


  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
MARQUEZ

Reg.: 23 Feb 2006
Messaggi: 2117
Da: Firenze (FI)
Inviato: 06-08-2008 19:20  
Insomnia di King e Il venditore di armi di Hugh Laurie(quello che fa il Dott. House).
Il primo non mi sta piacendo, il secondo invece è umoristico e scritto in maniera intelligente.

Prossimamente leggerò L'isola di Huxley.
_________________
«E' vietato fare la cacca per terra, giusto? Bene, la pubblicità è come la cacca: puzza e fa schifo…».
Piergiorgio Odifreddi

  Visualizza il profilo di MARQUEZ  Invia un messaggio privato a MARQUEZ  Vai al sito web di MARQUEZ    Rispondi riportando il messaggio originario
badlands

Reg.: 01 Mag 2002
Messaggi: 14498
Da: urbania (PS)
Inviato: 06-08-2008 21:36  
insomnia mi sa che è il peggio assoluto di king,prova ne è che manco un film per la tv son riusciti atirarne fuori,peggio pure di colorado kid.cell invece è un amorevole omaggio a tutto il cinema,e la letteratura,horror che lui ama,se si sta al gioco piace abbastanza,nonostanze le inutili lungaggini
ciao!

  Visualizza il profilo di badlands  Invia un messaggio privato a badlands    Rispondi riportando il messaggio originario
Fakuser

Reg.: 04 Feb 2005
Messaggi: 2656
Da: Milano (MI)
Inviato: 06-08-2008 21:49  
CK e' un esperimento coraggioso,lontano dal solito king ma che si lascia leggere bene ..e poi ai cinefili dovrebbe piacere..
_________________
Silencio...

  Visualizza il profilo di Fakuser  Invia un messaggio privato a Fakuser    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 07-08-2008 13:47  
Ieri ho finito Marco e Mattio di Vassalli. Molto bello, ma non quanto La chimera.

Oggi ho iniziato Aspettando i barbari di J. M. Coetzee.

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
MARQUEZ

Reg.: 23 Feb 2006
Messaggi: 2117
Da: Firenze (FI)
Inviato: 07-08-2008 16:21  
Finito Insomnia. In effetti è scadente, molto scadente.

Ultimamente non mi riesce di trovare un libro che mi piaccia appieno...Vorrà dire che lo dovrò scrivere io mettendoci tutti i temi che mi piacciono di più.
_________________
«E' vietato fare la cacca per terra, giusto? Bene, la pubblicità è come la cacca: puzza e fa schifo…».
Piergiorgio Odifreddi

  Visualizza il profilo di MARQUEZ  Invia un messaggio privato a MARQUEZ  Vai al sito web di MARQUEZ    Rispondi riportando il messaggio originario
DeadSwan

Reg.: 05 Apr 2008
Messaggi: 1478
Da: Desda (es)
Inviato: 09-08-2008 11:07  
Ho comprato finalmente Lulù a Hollywood
_________________
Dresda, Sassonia, Germania
Se non riesci ad uscire dal tunnel, almeno arredalo

  Visualizza il profilo di DeadSwan  Invia un messaggio privato a DeadSwan    Rispondi riportando il messaggio originario
MARQUEZ

Reg.: 23 Feb 2006
Messaggi: 2117
Da: Firenze (FI)
Inviato: 09-08-2008 11:55  
quote:
In data 2008-08-06 21:36, badlands scrive:
insomnia mi sa che è il peggio assoluto di king,prova ne è che manco un film per la tv son riusciti atirarne fuori,peggio pure di colorado kid.cell invece è un amorevole omaggio a tutto il cinema,e la letteratura,horror che lui ama,se si sta al gioco piace abbastanza,nonostanze le inutili lungaggini
ciao!

Non è che un libro è bello se ci tirano fuori un film possibilmente per il cinema. Non c'entra niente. Ad esempio, buona parte dei libri di Garcia Marquez, che per sua stessa ammissione, si prestano al cinema, non hanno dato origine a nessun film oppure a film mediocri tipo Cronaca di una morte anunciata e L'amore ai tempi del colera.

Casomai devi dire che è un mattonepieno di fuorvianti e noiose parentesi su descrizioni e fatti che non portano niente alla storia in sé. E detto questo, ribadisco che King è uno degli scrittori più sopravvalutati dei nostri giorni.
_________________
«E' vietato fare la cacca per terra, giusto? Bene, la pubblicità è come la cacca: puzza e fa schifo…».
Piergiorgio Odifreddi

  Visualizza il profilo di MARQUEZ  Invia un messaggio privato a MARQUEZ  Vai al sito web di MARQUEZ    Rispondi riportando il messaggio originario
Mayapan

Reg.: 17 Nov 2006
Messaggi: 932
Da: milano (MI)
Inviato: 09-08-2008 13:29  
ma marquez sta per Gabriel Garcia Marquez? ditemi di no
_________________
[ ...il suo salvataggio è un viaggio in luoghi lontani ]

  Visualizza il profilo di Mayapan  Invia un messaggio privato a Mayapan    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 09-08-2008 13:42  
quote:
In data 2008-08-09 11:55, MARQUEZ scrive:
ribadisco che King è uno degli scrittori più sopravvalutati dei nostri giorni.


Se lo giudichi in base a Insomnia (non sono riuscito nemmeno a finirlo tanto era noioso anche se c'erano dei rimandi alla mitologia greca molto interessanti) o alle sue ultime opere (ma Colorado Kid è un gioiellino!) allora sì.

Ma King ha scritto tanta di quella roba tra romanzi e racconti che è difficile non trovare uno o più di un passo falso.
Romanzi come Carrie, Cujo, Pet Sematary, Christine, Tommyknockers, o le sue raccolte di racconti per me sono dei gioielli horror e poi c'è la produzione non prettamente horror (ma dove elementi di terrore sono comunque presenti) come Stagioni Diverse, Misery, Il gioco di Gerald, Dolores Claiborne che sono dei capolavori, a mio parere.

tra l'altro i romanzi che ho citato (oltre a racconti bellissimi come "I figli del grano") sono quelli che mi hanno fatto innamorare di questo scrittore..se non li hai letti te li consiglio!

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 09-08-2008 alle 13:44 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171 | 172 | 173 | 174 | 175 | 176 | 177 | 178 | 179 | 180 | 181 | 182 | 183 | 184 | 185 | 186 | 187 | 188 | 189 | 190 | 191 | 192 | 193 | 194 | 195 | 196 | 197 | 198 | 199 | 200 | 201 | 202 | 203 | 204 | 205 | 206 | 207 | 208 | 209 | 210 | 211 | 212 | 213 | 214 | 215 | 216 | 217 | 218 | 219 | 220 | 221 | 222 | 223 | 224 | 225 | 226 | 227 | 228 | 229 Pagina successiva )
  
0.239378 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: