FilmUP.com > Forum > Attualità - Ticket sull'aborto
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Ticket sull'aborto   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore Ticket sull'aborto
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 13-08-2004 14:34  
Ma lo volete capire che l'unico motivo, per cui si è aperta discussione sul ticket in Parlamento, è solo quello di raccattare soldi? Lo volte capire che il nostro Governo e i nostri politici si sono ridotti alla stregua di accattoni da strada,andate oltre la barriera dell'apparenza e vedrete che ho ragione!Guardatevi intorno e osservate che le ultime leggi non sono state attuate per il bene dei cittadini, siamo realisti.Qui si paga tutto, mi sapete dire allora a cosa servono le tasse sulla sanità, se dobbiamo pagare due volte?
Per quanto riguarda le palle piene, Ipergiorg, ce l'ho anch'io piene, pur se per ragioni diverse, non sai quanto!!!!!
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 13-08-2004 14:37  
quote:
In data 2004-08-13 12:11, mulaky scrive:
quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
Puttanate. Quelli che fai tu sono dei casi estremi (stupri, malformazioni, malattie..). Una legge prevede spesso anche tutte le eccezioni e gli emendamenti ci sono 950 persone )i parlamentari) che possono elaborare tutte le eccezioni.


allora prima di tutto, non sono casi estremi perchè capitano di frequente...evidentemente sei estraneo a questi fatti, ma cmq, andiamo avanti....in ciò che hai riportato non si parla di eccezioni, quindi ho risposto come meglio pensavo. che i parlamentari possano elaborare tutte le eccezioni io dico "balle"....chi partorisce un simile "pensiero" è davvero stupido, secondo il mio parere

quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
1500 euro non sono una cifra impossibile. E un preservativo non costa mica tanto!


1500 euro sono una cifra molto alta....forse ti sfugge quanto si guadagna....praticamente se sei fortunato sono due mesi di stipendio...

quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
Non capisco perchè io per rimuovere dei nei irregolari (che potevano essere un tumore alla pelle) devo pagare tra una cosa e l'altra 70 euro (e non sono afatto ricco)! Mentre chi non usa precauzioni piò abortire a gratis.


perchè io devo pagare tasse imposte ecc che vanno a "mantenere" mafiosi, serial killer, ecc? risposta? mistero della fede

la cosa che noto è che tu parti dal presupposto che si faccia sesso senza precauzioni. esistono questi casi, è vero ma non generalizziamo. per come fai intendere tu tutti fanno sesso senza precauzioni. ma dimmi, se io faccio sesso con il mio ragazzo e si rompe il preservativo, succede un'altra volta e si rompe....tesoro mio, questa è sfiga si, ma diamine il preservativo si rompe.
cmq, onde evitare polemiche....ribadisco il fatto che la scelta debba spettare alle donne e non ai parlamentari nè tanto meno alla chiesa. voglio sottolineare che anche a me non sta bene chi abortisce quasi come fosse un "hobby" e non li approvo, mi pare scontato ripeterlo.

ma se voi pensate che questa proposta sia ottima, beh...sinceramente, non avete pensato alle conseguenze che io ho già esposto: aborti effettuati da pseudo-dottori-macellai; malattie e infezioni; bambini abbandonati; omicidi e/o suicidi...
e non mi dite che sono troppo pessimista, perchè dico solo la verità che molti non vogliono vedere....



Temo che le conseguenze negative che prospetti,oltre a verificarsi già oggi in
moltissimi casi,aumenterebbero a dismisura
come giustamente dici.Quante ragazze avrebbero il coraggio di chiedere ai genitori "posso abortire?scusa,mi si è
rotto il preservativo del tipo che ho
conosciuto l'altra sera!!".Penso che quasi
nessuna avrebbe il coraggio di farlo,
soprattutto se giovanissima.Ovvio che o
hai i soldi e scegli una strada più sicura
(ma quante lo fanno?non partiamo dal presupposto che si agisce sempre nel modo
più razionale..spesso una paura può farci
agire in modi illogici),oppure si ricorre
a mezzi meno costosi anche se magari illeciti o cmq meno sicuri.Già oggi non
sono rari i casi di ragazze che gettano
il neonato nella spazzatura o che lo
abbandonano per paura della reazione della
famiglia.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-08-2004 14:37  
Come al solito non ci si chiede se una cosa è giusta o sbagliata. Si vede chi l'ha proposta e quindi la si boccia. (evidentemente il governo ha un secondo fine e bla bla bla)


_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-08-2004 14:37  
quote:
In data 2004-08-13 14:34, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:27, Hamish scrive:
Sinceramente non ci vedo niente di male nell'introduzione del ticket sull'aborto,con le dovute eccezioni sia chiaro.E' normale che chi non può permetterselo continuerebbe a non pagare il ticket,ma questo è implicito,così come,in caso di malformazioni o violenze,sarebbe per tutte le donne.

Purtroppo in Italia certi argomenti sono tabù e non tanto per colpa della chiesa ,quanto per colpa di una certa sinistra radicale che alza barricate e grida allo scandalo ogni volta che si parla di certi argomenti.

Qui nessuno mette in discussione il diritto di una donna ad abortire,ci mancherebbe altro!!Qui si parla semplicemente di quei casi in cui si preferisce un'eventuale aborto anzichè al sesso sicuro.Nessuno chiede l'astinenza!!Non siamo mica talebani nè,grazie a Dio,seguaci di Bush...

Voi donne del forum insistete giustamente sul fatto che un'aborto è un trauma per una donna sia fisico che soprattutto psicologico e io concordo con voi.Ma questo dovreste dirlo a quelle donne che decidono consapevolmente di fare sesso senza precauzioni.Mi direte che anche questo è un diritto inalienabile e anche su questo sono d'accordo,però non potete chiedere ai contribuenti di pagare milioni di euro ogni anno perchè alcune donne preferiscono fare sesso senza preservativo.Ognuno deve essere pronto ad assumersi le proprie responsabilità!!Ma chi ce lo fa fare?Tanto per ogni cazzata c'è lo stato che paga...




non avrei saputo dirlo meglio.



_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 13-08-2004 14:40  
quote:
In data 2004-08-13 14:37, ipergiorg scrive:
Come al solito non ci si chiede se una cosa è giusta o sbagliata. Si vede chi l'ha proposta e quindi la si boccia. (evidentemente il governo ha un secondo fine e bla bla bla)





I radicali e i comunisti una cazzata del genere non avrebbero mai avuto il coraggio di proporla.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-08-2004 14:41  
quote:
In data 2004-08-13 14:37, Julian scrive:
quote:
In data 2004-08-13 12:11, mulaky scrive:
quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
Puttanate. Quelli che fai tu sono dei casi estremi (stupri, malformazioni, malattie..). Una legge prevede spesso anche tutte le eccezioni e gli emendamenti ci sono 950 persone )i parlamentari) che possono elaborare tutte le eccezioni.


allora prima di tutto, non sono casi estremi perchè capitano di frequente...evidentemente sei estraneo a questi fatti, ma cmq, andiamo avanti....in ciò che hai riportato non si parla di eccezioni, quindi ho risposto come meglio pensavo. che i parlamentari possano elaborare tutte le eccezioni io dico "balle"....chi partorisce un simile "pensiero" è davvero stupido, secondo il mio parere

quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
1500 euro non sono una cifra impossibile. E un preservativo non costa mica tanto!


1500 euro sono una cifra molto alta....forse ti sfugge quanto si guadagna....praticamente se sei fortunato sono due mesi di stipendio...

quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
Non capisco perchè io per rimuovere dei nei irregolari (che potevano essere un tumore alla pelle) devo pagare tra una cosa e l'altra 70 euro (e non sono afatto ricco)! Mentre chi non usa precauzioni piò abortire a gratis.


perchè io devo pagare tasse imposte ecc che vanno a "mantenere" mafiosi, serial killer, ecc? risposta? mistero della fede

la cosa che noto è che tu parti dal presupposto che si faccia sesso senza precauzioni. esistono questi casi, è vero ma non generalizziamo. per come fai intendere tu tutti fanno sesso senza precauzioni. ma dimmi, se io faccio sesso con il mio ragazzo e si rompe il preservativo, succede un'altra volta e si rompe....tesoro mio, questa è sfiga si, ma diamine il preservativo si rompe.
cmq, onde evitare polemiche....ribadisco il fatto che la scelta debba spettare alle donne e non ai parlamentari nè tanto meno alla chiesa. voglio sottolineare che anche a me non sta bene chi abortisce quasi come fosse un "hobby" e non li approvo, mi pare scontato ripeterlo.

ma se voi pensate che questa proposta sia ottima, beh...sinceramente, non avete pensato alle conseguenze che io ho già esposto: aborti effettuati da pseudo-dottori-macellai; malattie e infezioni; bambini abbandonati; omicidi e/o suicidi...
e non mi dite che sono troppo pessimista, perchè dico solo la verità che molti non vogliono vedere....



Temo che le conseguenze negative che prospetti,oltre a verificarsi già oggi in
moltissimi casi,aumenterebbero a dismisura
come giustamente dici.Quante ragazze avrebbero il coraggio di chiedere ai genitori "posso abortire?scusa,mi si è
rotto il preservativo del tipo che ho
conosciuto l'altra sera!!".Penso che quasi
nessuna avrebbe il coraggio di farlo,
soprattutto se giovanissima.Ovvio che o
hai i soldi e scegli una strada più sicura
(ma quante lo fanno?non partiamo dal presupposto che si agisce sempre nel modo
più razionale..spesso una paura può farci
agire in modi illogici),oppure si ricorre
a mezzi meno costosi anche se magari illeciti o cmq meno sicuri.Già oggi non
sono rari i casi di ragazze che gettano
il neonato nella spazzatura o che lo
abbandonano per paura della reazione della
famiglia.




Ok per l'illogicitò. Ma tu pensi che sia così facile mettersi alla ricerca di un macellaio? Pensi che lavorino per beneficienza? Quando una persona fa qualcosa di illegale rischia molto e i rischi vanno pagati! Credi che un macellaio si accontenti di 400-500€ col rischio concreto di andare in prigione?
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 13-08-2004 14:55  
quote:
In data 2004-08-13 14:37, Julian scrive:
Temo che le conseguenze negative che prospetti,oltre a verificarsi già oggi in
moltissimi casi,aumenterebbero a dismisura
come giustamente dici.Quante ragazze avrebbero il coraggio di chiedere ai genitori "posso abortire?scusa,mi si è
rotto il preservativo del tipo che ho
conosciuto l'altra sera!!".Penso che quasi
nessuna avrebbe il coraggio di farlo,
soprattutto se giovanissima.Ovvio che o
hai i soldi e scegli una strada più sicura
(ma quante lo fanno?non partiamo dal presupposto che si agisce sempre nel modo
più razionale..spesso una paura può farci
agire in modi illogici),oppure si ricorre
a mezzi meno costosi anche se magari illeciti o cmq meno sicuri.Già oggi non
sono rari i casi di ragazze che gettano
il neonato nella spazzatura o che lo
abbandonano per paura della reazione della
famiglia.



ah...almeno tu capisci, bene
_________________
What you fear in the night in the day comes to call anyway

Well darling if the shit came out then, I suppose that the shit went in

(A.D.)

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-08-2004 15:08  
Sempre per la situazione attuale in italia. Credete che una minorenne possa andare in ospedale a fare una operazione qualsiasi senza la firma del genitore?
Tanto per escludere buona parte delle persone non dotate di logica.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-08-2004 15:18  
quote:
In data 2004-08-13 14:40, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:37, ipergiorg scrive:
Come al solito non ci si chiede se una cosa è giusta o sbagliata. Si vede chi l'ha proposta e quindi la si boccia. (evidentemente il governo ha un secondo fine e bla bla bla)





I radicali e i comunisti una cazzata del genere non avrebbero mai avuto il coraggio di proporla.




scommetto che due mesi fa pensavi anche che Rutelli e Fassino non avrebbero mai preso in considerazione di restare in iraq.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 13-08-2004 15:26  
quote:
In data 2004-08-13 14:27, Hamish scrive:
Sinceramente non ci vedo niente di male nell'introduzione del ticket sull'aborto,con le dovute eccezioni sia chiaro.E' normale che chi non può permetterselo continuerebbe a non pagare il ticket,ma questo è implicito,così come,in caso di malformazioni o violenze,sarebbe per tutte le donne.

Purtroppo in Italia certi argomenti sono tabù e non tanto per colpa della chiesa ,quanto per colpa di una certa sinistra radicale che alza barricate e grida allo scandalo ogni volta che si parla di certi argomenti.

Qui nessuno mette in discussione il diritto di una donna ad abortire,ci mancherebbe altro!!Qui si parla semplicemente di quei casi in cui si preferisce un'eventuale aborto anzichè al sesso sicuro.Nessuno chiede l'astinenza!!Non siamo mica talebani nè,grazie a Dio,seguaci di Bush...

Voi donne del forum insistete giustamente sul fatto che un'aborto è un trauma per una donna sia fisico che soprattutto psicologico e io concordo con voi.Ma questo dovreste dirlo a quelle donne che decidono consapevolmente di fare sesso senza precauzioni.Mi direte che anche questo è un diritto inalienabile e anche su questo sono d'accordo,però non potete chiedere ai contribuenti di pagare milioni di euro ogni anno perchè alcune donne preferiscono fare sesso senza preservativo.Ognuno deve essere pronto ad assumersi le proprie responsabilità!!Ma chi ce lo fa fare?Tanto per ogni cazzata c'è lo stato che paga...




Credo che tu abbia le idee un pochino confuse. Il preservativo non lo devono usare le donne, ma gli uomini. Infatti si srotola e non serve per foderare.
Inoltre dire che è la sinistra e non la chiesa a considerare il sesso tabù è lecito solo se si è reduci da due litri di lambrusco, ma di quello buono.

_________________

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 13-08-2004 15:35  
quote:
In data 2004-08-13 14:41, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:37, Julian scrive:
quote:
In data 2004-08-13 12:11, mulaky scrive:
quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
Puttanate. Quelli che fai tu sono dei casi estremi (stupri, malformazioni, malattie..). Una legge prevede spesso anche tutte le eccezioni e gli emendamenti ci sono 950 persone )i parlamentari) che possono elaborare tutte le eccezioni.


allora prima di tutto, non sono casi estremi perchè capitano di frequente...evidentemente sei estraneo a questi fatti, ma cmq, andiamo avanti....in ciò che hai riportato non si parla di eccezioni, quindi ho risposto come meglio pensavo. che i parlamentari possano elaborare tutte le eccezioni io dico "balle"....chi partorisce un simile "pensiero" è davvero stupido, secondo il mio parere

quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
1500 euro non sono una cifra impossibile. E un preservativo non costa mica tanto!


1500 euro sono una cifra molto alta....forse ti sfugge quanto si guadagna....praticamente se sei fortunato sono due mesi di stipendio...

quote:
In data 2004-08-13 09:04, ipergiorg scrive:
Non capisco perchè io per rimuovere dei nei irregolari (che potevano essere un tumore alla pelle) devo pagare tra una cosa e l'altra 70 euro (e non sono afatto ricco)! Mentre chi non usa precauzioni piò abortire a gratis.


perchè io devo pagare tasse imposte ecc che vanno a "mantenere" mafiosi, serial killer, ecc? risposta? mistero della fede

la cosa che noto è che tu parti dal presupposto che si faccia sesso senza precauzioni. esistono questi casi, è vero ma non generalizziamo. per come fai intendere tu tutti fanno sesso senza precauzioni. ma dimmi, se io faccio sesso con il mio ragazzo e si rompe il preservativo, succede un'altra volta e si rompe....tesoro mio, questa è sfiga si, ma diamine il preservativo si rompe.
cmq, onde evitare polemiche....ribadisco il fatto che la scelta debba spettare alle donne e non ai parlamentari nè tanto meno alla chiesa. voglio sottolineare che anche a me non sta bene chi abortisce quasi come fosse un "hobby" e non li approvo, mi pare scontato ripeterlo.

ma se voi pensate che questa proposta sia ottima, beh...sinceramente, non avete pensato alle conseguenze che io ho già esposto: aborti effettuati da pseudo-dottori-macellai; malattie e infezioni; bambini abbandonati; omicidi e/o suicidi...
e non mi dite che sono troppo pessimista, perchè dico solo la verità che molti non vogliono vedere....



Temo che le conseguenze negative che prospetti,oltre a verificarsi già oggi in
moltissimi casi,aumenterebbero a dismisura
come giustamente dici.Quante ragazze avrebbero il coraggio di chiedere ai genitori "posso abortire?scusa,mi si è
rotto il preservativo del tipo che ho
conosciuto l'altra sera!!".Penso che quasi
nessuna avrebbe il coraggio di farlo,
soprattutto se giovanissima.Ovvio che o
hai i soldi e scegli una strada più sicura
(ma quante lo fanno?non partiamo dal presupposto che si agisce sempre nel modo
più razionale..spesso una paura può farci
agire in modi illogici),oppure si ricorre
a mezzi meno costosi anche se magari illeciti o cmq meno sicuri.Già oggi non
sono rari i casi di ragazze che gettano
il neonato nella spazzatura o che lo
abbandonano per paura della reazione della
famiglia.




Ok per l'illogicitò. Ma tu pensi che sia così facile mettersi alla ricerca di un macellaio? Pensi che lavorino per beneficienza? Quando una persona fa qualcosa di illegale rischia molto e i rischi vanno pagati! Credi che un macellaio si accontenti di 400-500€ col rischio concreto di andare in prigione?



Non lo so..però so che ogni attività illegale di questo tipo è molto organizzata
.Riescono a far tutto..come hai detto tu
stesso in un altro topic anche a costringere
i dipendenti pubblici a non smaltire i
rifiuti.Lo so che non c'entra nulla..
ma credo che non ci vorrebbe molto ad
organizzare un "racket degli aborti",
ammesso che già non esista.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-08-2004 15:44  
Ma i costi all'utente?
Credo che quando l'aborto era illegale era + facile trovare questi percorsi malavitosi ma non credo affatto che i costi fossero bassi.

Ora non c'è alcun bisogno di un racket degli aborti e quindi non c'è alcun tessuto di malavita. Non credo che una tariffa di 500 euro a botta potrebbe ingolosire la malavita.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 13-08-2004 15:47  
quote:
In data 2004-08-13 15:18, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:40, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:37, ipergiorg scrive:
Come al solito non ci si chiede se una cosa è giusta o sbagliata. Si vede chi l'ha proposta e quindi la si boccia. (evidentemente il governo ha un secondo fine e bla bla bla)





I radicali e i comunisti una cazzata del genere non avrebbero mai avuto il coraggio di proporla.




scommetto che due mesi fa pensavi anche che Rutelli e Fassino non avrebbero mai preso in considerazione di restare in iraq.



Rutelli e Fassino sono due mezze calzette della sinistra rinnegata, non me li nominare, per piacere.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Julian

Reg.: 27 Gen 2003
Messaggi: 6177
Da: Erbusco (BS)
Inviato: 13-08-2004 15:48  
Non saprei..però secondo me il fenomeno
potrebbe avere una diffusione tale da
ingolosire la malavita.Si potrebbe far
abortire ad un costo leggermente inferiore
a quello imposto dal ticket.Già si organizzano per vendere i neonati..credo
che farebbero anche questo.Però la mia è
un'opinione ,spero, sbagliata.

  Visualizza il profilo di Julian  Invia un messaggio privato a Julian    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 13-08-2004 15:52  
per un prezzo leggermente inferiore non si va dal macellaio neanche se sei un totale idiota.

Per favore cercate di calarvi nelle situazioni reali.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
0.229007 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: