FilmUP.com > Forum > Attualità - Ticket sull'aborto
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Ticket sull'aborto   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
Autore Ticket sull'aborto
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 13-08-2004 17:49  
Questi sono conti alla Tremonti. Lasciamo perdere
_________________

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-08-2004 18:01  
quote:
In data 2004-08-13 15:26, fassbinder scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:27, Hamish scrive:
Sinceramente non ci vedo niente di male nell'introduzione del ticket sull'aborto,con le dovute eccezioni sia chiaro.E' normale che chi non può permetterselo continuerebbe a non pagare il ticket,ma questo è implicito,così come,in caso di malformazioni o violenze,sarebbe per tutte le donne.

Purtroppo in Italia certi argomenti sono tabù e non tanto per colpa della chiesa ,quanto per colpa di una certa sinistra radicale che alza barricate e grida allo scandalo ogni volta che si parla di certi argomenti.

Qui nessuno mette in discussione il diritto di una donna ad abortire,ci mancherebbe altro!!Qui si parla semplicemente di quei casi in cui si preferisce un'eventuale aborto anzichè al sesso sicuro.Nessuno chiede l'astinenza!!Non siamo mica talebani nè,grazie a Dio,seguaci di Bush...

Voi donne del forum insistete giustamente sul fatto che un'aborto è un trauma per una donna sia fisico che soprattutto psicologico e io concordo con voi.Ma questo dovreste dirlo a quelle donne che decidono consapevolmente di fare sesso senza precauzioni.Mi direte che anche questo è un diritto inalienabile e anche su questo sono d'accordo,però non potete chiedere ai contribuenti di pagare milioni di euro ogni anno perchè alcune donne preferiscono fare sesso senza preservativo.Ognuno deve essere pronto ad assumersi le proprie responsabilità!!Ma chi ce lo fa fare?Tanto per ogni cazzata c'è lo stato che paga...




Credo che tu abbia le idee un pochino confuse. Il preservativo non lo devono usare le donne, ma gli uomini. Infatti si srotola e non serve per foderare.
Inoltre dire che è la sinistra e non la chiesa a considerare il sesso tabù è lecito solo se si è reduci da due litri di lambrusco, ma di quello buono.



Il tuo tentativo di mistificare quello che si dice è davvero meschino:
1)Chi ha detto che sono le donne ad usare il preservativo?Ma sei fuori?Io ho detto semplicemente che una donna ha tutto il diritto di rifiutarsi di fare sesso senza preservativo,semplicemente perchè le maggiori conseguenze ricadrebbero su di lei.Se tu la pensi diversamente affari tuoi...

2)Qui non si parla di sesso caro mio,qui si parla di aborto!!200 post e ancora non l'hai capito...Tanto per chiarire intendevo che la sinistra alza barricate anche al solo sentir pronunciare la parola aborto,qualsiasi proposta può solo essere negativa,senza nemmeno stare a vedere cosa si dice.Un pò come è successo per l'articolo 18 insomma...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-08-2004 18:04  
quote:
In data 2004-08-13 15:47, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 15:18, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:40, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:37, ipergiorg scrive:
Come al solito non ci si chiede se una cosa è giusta o sbagliata. Si vede chi l'ha proposta e quindi la si boccia. (evidentemente il governo ha un secondo fine e bla bla bla)





I radicali e i comunisti una cazzata del genere non avrebbero mai avuto il coraggio di proporla.




scommetto che due mesi fa pensavi anche che Rutelli e Fassino non avrebbero mai preso in considerazione di restare in iraq.



Rutelli e Fassino sono due mezze calzette della sinistra rinnegata, non me li nominare, per piacere.


Allora perchè li voti?Se è lecito chiedere...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 13-08-2004 18:05  
Si, la sinistra alza le barricate, la destra, invece, pensa che tutto quello che dice sia un dictat inconfutabile.Bel pulpito!!!
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-08-2004 18:05  
quote:
In data 2004-08-13 16:52, ginestra scrive:
La cosa più grave, in tutto questo topic,è che si stanno rimettendo in discussione principi e verità sacrosante, che non sarebbero dovute essere messe in campo.Finiamola con una frase ritrita ma tanto legittima: l'utero è nostro e, se permettete,ce lo gestiamo noi, voi gestitevi i cosi vostri.


Ecco cosa intendevo quando parlavo di tabù imposti dalla sinistra...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-08-2004 18:10  
quote:
In data 2004-08-13 18:05, ginestra scrive:
Si, la sinistra alza le barricate, la destra, invece, pensa che tutto quello che dice sia un dictat inconfutabile.Bel pulpito!!!


Questo non è proprio vero tanto che questo topic è stato aperto per discutere su questo tema,non per dire "ho ragione io tu statti zitto".
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 13-08-2004 18:13  
Guarda, se una proposta sul miglioramento del nostro habitat e quindi leggi severe su chi produce inquinamento di tutti i tipi, venisse dalla destra, non potrei che appoggiarla, visto che si tratta del bene comune.Quindi il tuo discorso non vale.Ma se sento puzza di malafede, o destra o sinistra, io contesto, sia chiaro.
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-08-2004 18:24  
quote:
In data 2004-08-13 18:13, ginestra scrive:
Guarda, se una proposta sul miglioramento del nostro habitat e quindi leggi severe su chi produce inquinamento di tutti i tipi, venisse dalla destra, non potrei che appoggiarla, visto che si tratta del bene comune.Quindi il tuo discorso non vale.Ma se sento puzza di malafede, o destra o sinistra, io contesto, sia chiaro.


Quale malafede?
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 13-08-2004 18:30  
quote:
In data 2004-08-13 18:01, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-08-13 15:26, fassbinder scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:27, Hamish scrive:
Sinceramente non ci vedo niente di male nell'introduzione del ticket sull'aborto,con le dovute eccezioni sia chiaro.E' normale che chi non può permetterselo continuerebbe a non pagare il ticket,ma questo è implicito,così come,in caso di malformazioni o violenze,sarebbe per tutte le donne.

Purtroppo in Italia certi argomenti sono tabù e non tanto per colpa della chiesa ,quanto per colpa di una certa sinistra radicale che alza barricate e grida allo scandalo ogni volta che si parla di certi argomenti.

Qui nessuno mette in discussione il diritto di una donna ad abortire,ci mancherebbe altro!!Qui si parla semplicemente di quei casi in cui si preferisce un'eventuale aborto anzichè al sesso sicuro.Nessuno chiede l'astinenza!!Non siamo mica talebani nè,grazie a Dio,seguaci di Bush...

Voi donne del forum insistete giustamente sul fatto che un'aborto è un trauma per una donna sia fisico che soprattutto psicologico e io concordo con voi.Ma questo dovreste dirlo a quelle donne che decidono consapevolmente di fare sesso senza precauzioni.Mi direte che anche questo è un diritto inalienabile e anche su questo sono d'accordo,però non potete chiedere ai contribuenti di pagare milioni di euro ogni anno perchè alcune donne preferiscono fare sesso senza preservativo.Ognuno deve essere pronto ad assumersi le proprie responsabilità!!Ma chi ce lo fa fare?Tanto per ogni cazzata c'è lo stato che paga...




Credo che tu abbia le idee un pochino confuse. Il preservativo non lo devono usare le donne, ma gli uomini. Infatti si srotola e non serve per foderare.
Inoltre dire che è la sinistra e non la chiesa a considerare il sesso tabù è lecito solo se si è reduci da due litri di lambrusco, ma di quello buono.



Il tuo tentativo di mistificare quello che si dice è davvero meschino:
1)Chi ha detto che sono le donne ad usare il preservativo?Ma sei fuori?Io ho detto semplicemente che una donna ha tutto il diritto di rifiutarsi di fare sesso senza preservativo,semplicemente perchè le maggiori conseguenze ricadrebbero su di lei.Se tu la pensi diversamente affari tuoi...

2)Qui non si parla di sesso caro mio,qui si parla di aborto!!200 post e ancora non l'hai capito...Tanto per chiarire intendevo che la sinistra alza barricate anche al solo sentir pronunciare la parola aborto,qualsiasi proposta può solo essere negativa,senza nemmeno stare a vedere cosa si dice.Un pò come è successo per l'articolo 18 insomma...




Allora, nonostante tu ti contraddica già nella forma (Kurt Cobain non può essere apprezzato da un conservatore, a meno che non abbia mai letto un suo testo o una sua considerazione) qui stiamo parlando proprio di sesso, o meglio di (mal)educazione sessuale. Arrivare all'aborto significa non avere messo in pratica gli insegnamenti che devono essere impartiti chiaramente a ragazzi e ragazze in età giovanissima, preferibilmente prima che gli ormoni sessuali inizino a svegliarsi. Come noto chi lotta contro la contraccezione è la Chiesa (cattolici di destra e di sinistra) e il centro destra parlamentare. Radicali e partiti della sinistra laica cercano di fare il possibile per limitare i danni.
Quindi Feltri inizi a distribuire preservativi con il suo inutile quotidiano se proprio vuole limitare le spese relative all'aborto. E cominci ad usarli lui stesso, vuoi mai che gli passi l'incazzatura perenne e l'atteggiamento da nazista ?
_________________

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 13-08-2004 18:34  
quote:
In data 2004-08-13 18:04, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-08-13 15:47, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 15:18, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:40, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:37, ipergiorg scrive:
Come al solito non ci si chiede se una cosa è giusta o sbagliata. Si vede chi l'ha proposta e quindi la si boccia. (evidentemente il governo ha un secondo fine e bla bla bla)





I radicali e i comunisti una cazzata del genere non avrebbero mai avuto il coraggio di proporla.




scommetto che due mesi fa pensavi anche che Rutelli e Fassino non avrebbero mai preso in considerazione di restare in iraq.



Rutelli e Fassino sono due mezze calzette della sinistra rinnegata, non me li nominare, per piacere.


Allora perchè li voti?Se è lecito chiedere...



IO? Mai votato questi due, forse non hai seguito bene le mie precedenti discussioni, i miei voti non si spostano da Rifondazione o i Comunisti italiani, n'est pas?
_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 13-08-2004 18:39  
quote:
In data 2004-08-13 18:34, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 18:04, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-08-13 15:47, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 15:18, ipergiorg scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:40, ginestra scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:37, ipergiorg scrive:
Come al solito non ci si chiede se una cosa è giusta o sbagliata. Si vede chi l'ha proposta e quindi la si boccia. (evidentemente il governo ha un secondo fine e bla bla bla)





I radicali e i comunisti una cazzata del genere non avrebbero mai avuto il coraggio di proporla.




scommetto che due mesi fa pensavi anche che Rutelli e Fassino non avrebbero mai preso in considerazione di restare in iraq.



Rutelli e Fassino sono due mezze calzette della sinistra rinnegata, non me li nominare, per piacere.


Allora perchè li voti?Se è lecito chiedere...



IO? Mai votato questi due, forse non hai seguito bene le mie precedenti discussioni, i miei voti non si spostano da Rifondazione o i Comunisti italiani, n'est pas?


Allora vuol dire che alle prossime elezioni tu non voteresti Prodi?!Mi congratulo con te!!
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
fassbinder

Reg.: 29 Ago 2003
Messaggi: 1335
Da: reggio emilia (RE)
Inviato: 13-08-2004 18:41  
Ue' Gine' !!!!! Prodi tutta la vita mi raccomando Ho già messo la mortadella a stagionare...
_________________

  Visualizza il profilo di fassbinder  Invia un messaggio privato a fassbinder    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 13-08-2004 19:19  
Alle prossime elezioni, il mio voto andrà all'estrema sinistra, se questi gareggeranno insieme a Prodi, ben venga,anche se Prodi non suscita in me grosse simpatie.Mi pare che al compromesso la sinistra come tutti i politici sia abituata, è un percorso obbligato, nella buona e nella cattiva sorte.L'importante, e qui torniamo sempre al nocciolo della questione, che quel bellimbusto del cavaliere venga eliminato dalla faccia della terra!
Sarà un gran giorno per me,lo festeggerò bevendo io che non bevo mai!

_________________
E tu, lenta ginestra,che di selve odorate queste campagne dispogliate adorni, anche tu presto alla crudel possanza soccomberai del sotterraneo foco, che ritornando al loco già noto, stenderà l'avaro lembo su tue molli foreste.......

[ Questo messaggio è stato modificato da: ginestra il 13-08-2004 alle 19:21 ]

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 14-08-2004 09:16  
quote:
In data 2004-08-13 17:26, fassbinder scrive:
Probabilmente non porterò nulla al topic, ma quello che sto cercando di farti capire da tempo è che io ritengo vergognoso tassare il dolore e personalmente, anche se non fumo e sono in grado di fare l'amore con una donna quante volte mi pare senza correre il rischio di metterla incinta sono felice di pagare le tasse per finanziare la sanità (a patto che funzioni e che sia efficiente). E' lì che i miei soldi devono finire. Lì e nella prevenzione. La tua, come quella di Feltri è demagogia, speculazione, oltraggio alla decenza.

_________________


[ Questo messaggio è stato modificato da: fassbinder il 13-08-2004 alle 17:27 ]



Finalmente hai espresso degli argomenti inerenti la discussione. Benissimo tu parli di tassare il dolore come di qualcosa di immorale. In linea di principio è difficile darti torto. Ma se guardi le cifre (40mila recidive su 130mila aborti in un anno) ti accorgerai che evidentemente troppe persone usano l'aborto come tu usi il preservativo ovvero come un qualsiasi altro metodo anticoncezionale e quindi il DOLORE che hai introdotto non esiste per questi soggetti.

Ti ricordo che la proposta di legge punisce solo le recidive e ancora di più le doppie recidive ed è venuta in mente partendo da queste cifre.
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 14-08-2004 10:54  
quote:
In data 2004-08-13 18:30, fassbinder scrive:
quote:
In data 2004-08-13 18:01, Hamish scrive:
quote:
In data 2004-08-13 15:26, fassbinder scrive:
quote:
In data 2004-08-13 14:27, Hamish scrive:
Sinceramente non ci vedo niente di male nell'introduzione del ticket sull'aborto,con le dovute eccezioni sia chiaro.E' normale che chi non può permetterselo continuerebbe a non pagare il ticket,ma questo è implicito,così come,in caso di malformazioni o violenze,sarebbe per tutte le donne.

Purtroppo in Italia certi argomenti sono tabù e non tanto per colpa della chiesa ,quanto per colpa di una certa sinistra radicale che alza barricate e grida allo scandalo ogni volta che si parla di certi argomenti.

Qui nessuno mette in discussione il diritto di una donna ad abortire,ci mancherebbe altro!!Qui si parla semplicemente di quei casi in cui si preferisce un'eventuale aborto anzichè al sesso sicuro.Nessuno chiede l'astinenza!!Non siamo mica talebani nè,grazie a Dio,seguaci di Bush...

Voi donne del forum insistete giustamente sul fatto che un'aborto è un trauma per una donna sia fisico che soprattutto psicologico e io concordo con voi.Ma questo dovreste dirlo a quelle donne che decidono consapevolmente di fare sesso senza precauzioni.Mi direte che anche questo è un diritto inalienabile e anche su questo sono d'accordo,però non potete chiedere ai contribuenti di pagare milioni di euro ogni anno perchè alcune donne preferiscono fare sesso senza preservativo.Ognuno deve essere pronto ad assumersi le proprie responsabilità!!Ma chi ce lo fa fare?Tanto per ogni cazzata c'è lo stato che paga...




Credo che tu abbia le idee un pochino confuse. Il preservativo non lo devono usare le donne, ma gli uomini. Infatti si srotola e non serve per foderare.
Inoltre dire che è la sinistra e non la chiesa a considerare il sesso tabù è lecito solo se si è reduci da due litri di lambrusco, ma di quello buono.



Il tuo tentativo di mistificare quello che si dice è davvero meschino:
1)Chi ha detto che sono le donne ad usare il preservativo?Ma sei fuori?Io ho detto semplicemente che una donna ha tutto il diritto di rifiutarsi di fare sesso senza preservativo,semplicemente perchè le maggiori conseguenze ricadrebbero su di lei.Se tu la pensi diversamente affari tuoi...

2)Qui non si parla di sesso caro mio,qui si parla di aborto!!200 post e ancora non l'hai capito...Tanto per chiarire intendevo che la sinistra alza barricate anche al solo sentir pronunciare la parola aborto,qualsiasi proposta può solo essere negativa,senza nemmeno stare a vedere cosa si dice.Un pò come è successo per l'articolo 18 insomma...




Allora, nonostante tu ti contraddica già nella forma (Kurt Cobain non può essere apprezzato da un conservatore, a meno che non abbia mai letto un suo testo o una sua considerazione) qui stiamo parlando proprio di sesso, o meglio di (mal)educazione sessuale. Arrivare all'aborto significa non avere messo in pratica gli insegnamenti che devono essere impartiti chiaramente a ragazzi e ragazze in età giovanissima, preferibilmente prima che gli ormoni sessuali inizino a svegliarsi. Come noto chi lotta contro la contraccezione è la Chiesa (cattolici di destra e di sinistra) e il centro destra parlamentare. Radicali e partiti della sinistra laica cercano di fare il possibile per limitare i danni.
Quindi Feltri inizi a distribuire preservativi con il suo inutile quotidiano se proprio vuole limitare le spese relative all'aborto. E cominci ad usarli lui stesso, vuoi mai che gli passi l'incazzatura perenne e l'atteggiamento da nazista ?


Innanzitutto che ne sai tu di me?Per tua informazione (anche se a mio avviso non conta un cazzo) ho letto tutto quello che c'era da leggere su Cobain,ho tutti i suoi cd e sicuramente ne so più su di lui di quanto non ne sappia tu.Ma su questo non mi va di discutere.Seconda cosa spiegami il significato del termine conservatore,senza limitarti alle solite battuttine senza senso come fai di solito.Terza cosa,tu o non leggi o non capisci.Io ho parlato chiaramente di quelle donne che fanno sesso consapevolmente senza precauzioni e con i rischi che ne conseguono e oggi tutti sanno che per non rimanere incinta bisogna usare precauzioni.Tu asserisci che il centro destra parlamentare lotta contro la contraccezione?Dove l'hai letto?Trovami un solo provvedimento in questo senso!Informati prima di parlare,perchè se tu ragionassi un pochino anche questo provvedimento di cui stiamoi parlando potrebbe favorire l'uso dei mezzi di prevenzione (tradotto per te:"meglio scopare col preservativo che pagare 1500 euro per poi abortire")...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 Pagina successiva )
  
0.225147 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: